Warning: Creating default object from empty value in /storage/content/82/1008682/fantasy.gamberi.org/public_html/wp-content/plugins/paginated-comments/paginated-comments.php on line 37 Gamberi Fantasy » Blog Archive » Come finisce “Harry Potter and the Deathly Hallows”

Come finisce “Harry Potter and the Deathly Hallows”

Non sono mai stata una grande fan di Harry Potter. Anzi non lo sono per niente. chikas_pink34.gif Ogni volta che ho provato a leggere uno dei romanzi con le avventure di Harry, l’ho sempre trovato infantile e mancante di quel sense of wonder proprio della miglior fantascienza anglosassone e che adesso abita tra gli anime più interessanti.

Copertina del settimo romanzo di Harry Potter
Copertina di Harry Potter and the Deathly Hallows

In ogni caso, già da alcuni giorni, il testo del settimo libro di Harry Potter è disponibile in rete. Per chi fosse interessato, questa è l’ultima pagina dell’Epilogo! chikas_pink23.gif Si ringrazia il Coniglietto Grumo kaos-whiteusagi16.gif per la traduzione.

Mostra spoiler ▼

FINE


Approfondimenti:

bandiera EN Harry Potter and the Deathly Hallows su Amazon.com
bandiera IT Harry Potter and the Deathly Hallows su Ibs.it
bandiera EN Il sito dell’autrice di Harry Potter

 

Scritto da GamberolinkLascia un Commento » feed bianco Feed dei commenti a questo articolo Questo articolo in versione stampabile Questo articolo in versione stampabile • Donazioni

13 Commenti a “Come finisce “Harry Potter and the Deathly Hallows””

  1. 13 Eugenio

    Ciao, ho letto con interesse la tua recensione al libro della Mayer e mi ha divertito. Quindi, dedicando un po’ di tempo, ho letto altre recensioni e, trovandole praticamente tutte negative (tranne una o forse due), mi sono domandato se il tuo modo di approcciarsi alla narrativa d’evasione non sia un po’ spocchioso… non è che c’è troppa invidia dentro di te? Non so, forse causata da fallimenti letterari?

    Capisco la critica, ma stento a credere che la tua sia così severa, anche se spesso ironica. Immagino quindi che tu parta già con uno ho più preconcetti (tipo: “questo ha pubblicato un libro, deve essere un imbecille analfabeta, non come me…”). Non vorrei che i tuoi preconcetti svolgessero una funzione foderante verso i tuoi occhi, sarebbe un peccato.

    Su questo tuo spoiler, poi hai dato il massimo… un commento da una persona che non ha mai letto la saga, risulta ridicolo e privo di significato, come se io scrivessi questo commento dopo aver letto solo il titolo dal blog… sarei un po’ superficiale. Non trovi?

    Ciao
    Eugenio

  2. 12 lilyj

    Guarda, io sono un membro attivo del fandom slash di HP, e ho letto tutti e sette i libri in lingua originale, ma, per quanto possa essere soddisfatta del tipo di universo creato, sono da sempre convinta che la Row ne abbia sfruttato un mero 25/30% di potenzialità. E che l’abbia anche fatto in modo banale. Riguardo le traduzioni, ti dico faccio un solo esempio: nel primo libro, le ‘sherbet lemon’ sono diventate un ‘ghiacciolo al limone’. Da caramella frizzante al limone a ghiacciolo. Uau. Ma si sa, i maghi hanno le tasche-frigo.

  3. 11 Drest

    alice, gamberetta ha letto solo il primo anni addietro, non ha voglia di rileggerselo e quindi è improbabile vedremo una sua rece al vetriolo su erri ;)

  4. 10 alice90

    Gamberetta, sto ancora aspettando una recensione delle tue su Harry Potter. :)

  5. 9 blaise

    ciao gamberetta!
    anche io sono una fan (oserei dire sfegatata) di Harry Potter, e credo che una tua critica ai romanzi sarebbe più che interessante da leggere. Amo quei libri, ma ciò non vuol dire che una critica ben costruita possa mandarmi fuori dai gangheri xD spero di vedere, un giorno, una tua recensione alla saga! ^^

  6. 8 .:Monichina.:

    gamberetta,io sono una fan accanita di Harry potter per la sua trama coinvolgente e la sua storia appassionante…basti dire che ho letto 4 volte ogni volume!
    Quindi ti consiglio vivamente di leggerlo(il seguito),perchè a me è piaciuto molto.

  7. 7 xxx

    Gamberetta, non puoi non provare a leggere questa saga!
    Magari non è per i tuoi gusti, ma credo che leggerla, per chi è così brava a recensire libri e per chi è così cattiva in maniera intelligente, sia un peccato non leggere questa storia. Dal primo al settimo libro la storia si evolve in modo incredibile.
    Io sono una fan di Harry Potter, ma, credimi, leggerei volentieri una tua opinione, anche se dovesse essere negativa, perchè credo avrebbe comunque un senso.
    Sono rimasta sbalordita nel leggere recensioni di filosofi, scrittori come Stephen King e giornalisti più che famosi. Molti di loro non hanno potuto farne a meno.
    Un filosofo italiano ha scritto: “Sei anni alla Scuola di Hogwarts, più uno in clandestinità nei boschi di Inghilterra, in compagnia di Harry Potter, Hermione Granger e Ron Weasley, sono il compito minimo cui la filosofia, oggi, non può sottrarsi”.
    Leggi la saga. Poi recensiscila in modo anche negativo, ma leggila.

  8. 6 Simòn R.

    Se può servire a qualcosa, il primo romanzo è introduttivo, e quindi piuttosto sottotono rispetto ad altri. La serie è tutta in crescendo fino al 4°, imho un ottimo prodotto, per poi scadere dal quinto in poi. Gamberetta, ti consiglio la lettura almeno fino a quel libro, penso che ti ricrederai :) Non che la Rowling abbia chissà che stile, ma gli intrecci della trama principale con le varie storyline secondarie, nel terzo e quarto libro, sono davvero ben fatti e coinvolgenti. Il secondo è un giallo, c’è a chi piace il genere e a chi no ^^

  9. 5 Gamberetta

    @alice. Non c’è niente di cui scusarsi. ^_^ È che quando scrivevo quest’estate le righe di quest’articolo non avevo ancora finito il primo romanzo, e fin dove avevo letto mi era piaciuto davvero poco. Alla fine, nel complesso, non è orribile, anche se appunto non è che mi sia piaciuto.
    Prometto di rileggerlo in inglese e recensirlo, ma davvero non ti saprei dire quando.

  10. 4 alice

    scusa gamberetta!
    cmq mi piacerebbe molto se tu potessi fare la recensione del primo :)

  11. 3 Gamberetta

    @alice. Non è vero che non sopporto Harry Potter, e non è che di per sé sia un libro orribile, tutt’altro – sto parlando del primo romanzo, i successivi non li ho letti – è solo che non mi ha “presa”. Mi ha lasciata indifferente, alla fine non avevo particolare voglia di leggere il secondo volume.
    Magari un giorno proverò a rileggerlo in inglese, magari la mancanza di “brio” che ho notato era anche colpa della traduzione.

  12. 2 alice

    Scusa gamberetta (ormai sto diventando una tua fan),
    ma potresti cortesemente recensirmi un libro (o tutti, ma credo che sia quasi impossibile) di Harry Potter, anche se non lo sopporti?
    Mi piacerebbe molto sapere come lo trovi
    Grazie mille!!

  13. 1 Capitan Gambero

    Quindi il bastardello Mostra spoiler ▼

    Arr, furba come un merluzzo!

Lascia un Commento.
Per piacere, rimanete in argomento. Per maggiori informazioni riguardo la politica dei commenti su questo blog, consultate la pagina delle FAQ.

  

Current day month ye@r *