Recensioni :: Romanzo :: Twilight

Copertina di Twilight Titolo originale: Twilight
Autore: Stephenie Meyer

Anno: 2005
Nazione: USA
Lingua: Inglese
Traduzione in lingua italiana: Luca Fusari
Editore: Fazi

Genere: Fantasy, Romantico, Ritardo mentale
Pagine: 443

È da circa un anno che sento parlare, di solito in termini entusiastici, di questo Twilight. Ho voluto aspettare che si concludesse la trilogia, con l’uscita di New Moon ed Eclipse, per iniziare a leggerlo. Nel caso si fosse rivelato un bel romanzo non avrei dovuto aspettare neanche un giorno per leggere il seguito!
Poi ho scoperto che nel frattempo la Meyer aveva messo in cantiere altri due romanzi, Breaking Dawn e Midnight Sun, ma ormai Twilight l’avevo comprato.

Al termine della lettura di Twilight avevo il cuore che mi batteva forte forte, e un turbine di sentimenti mi sconvolgeva. Sentimenti difficili da raccontare, e perciò, da brava aspirante scrittrice, cercherò di mostrarli:

Se vedessi la signora Stephenie Meyer appesa per una mano al cornicione di un palazzo di nove piani, le schiaccerei le dita.

Twilight o del Romanticume

Io sono una persona cinica, ma non per questo disdegno le storie romantiche, specie quelle di ambientazione fantastica. Ho riletto il manga di Video Girl Ai non meno di dieci volte, e non riesco mai a trattenere le lacrime quando Yota regala il vestito ad Ai o quando loro due festeggiano il primo compleanno di lei nel nostro mondo.

Video Girl Ai Capitolo Sesto
Video Girl Ai Capitolo Sesto: Il primo appuntamento con Yota indossando il vestito che mi ha regalato. Clicca per ingrandire

Perciò non mi ha mal disposta sapere che Twilight aveva a che fare con vampiri adolescenti innamorati. È vero, diversi neuroni si sono suicidati solo per l’argomento, ma in generale ero pronta a lasciarmi andare e frignare alla fine. Non è successo e anzi alla fine ero nera, perché Twilight è un pessimo romanzo.

La copertina giapponese di Twilight
La copertina dell’edizione giapponese di Twilight

La storia è la seguente: la signora Swan si è appena risposata con un giocatore di baseball professionista. Per questo dovrebbe essere sempre in viaggio al traino del nuovo marito, invece rimane a casa, ad accudire la figlia diciassettenne, Isabella (“Bella”).
Bella comprende il disagio della madre e per farla contenta decide di andare a vivere con il padre naturale, Charlie, capo della polizia di una minuscola cittadina, tale Forks.
Forks è un grumo di case in mezzo ai boschi, e uno dei luoghi più piovosi d’America. Le giornate sono sempre buie e grigie. La povera Bella, non appena si rende conto di dov’è finita, si pente subito della propria generosità, ma ormai il danno è fatto.

Uno dei principi cardine della narrativa è il conflitto. Nella buona parte dei casi tale conflitto è la lotta del protagonista, l’eroe, per vincere un problema (il cavaliere ammazza il drago che aveva rapito la principessa). Senza conflitto non c’è storia: se il drago non rapisce la principessa non c’è conflitto e non c’è niente da raccontare.
Qual è il conflitto in Twilight ? Bella è una ragazza carina ma non troppo, intelligente fino a un certo punto, goffa, insicura, timida, né ricca, né povera. È una persona qualunque. Questo è l’eroe. Il problema è: riuscirà una persona qualunque ad abituarsi alla vita in una piccola cittadina? Riuscirà a farsi nuovi amici a scuola? Si sentirà accettata?
Non è un granché, specie per una storia fantasy, ma la Meyer non è interessata a raccontare alcunché e infatti il problema è risolto per pagina 40 o giù di lì: Bella ha già un paio di amiche e ben quattro spasimanti, tra i quali il Ragazzo Più Bello della Scuola.
Infatti Twilight non è narrativa, Twilight è pornografia per ragazzine sceme.

Pornografia: niente a che vedere con il sesso, del tutto assente nel romanzo, è pornografia in quanto la storia non importa, importano solo le immagini in sé, costruite apposta per suscitare determinati sentimenti. Twilight, al pari di un film porno, è una sequenza di scene slegate, costruite apposta per appagare certe fantasie. Se si vuole un esempio meno crudo lo si può paragonare a un documentario sugli ornitorinchi: non vuol narrare niente, vuol solo mostrare un’ora d’immagini di ornitorinchi, per gli appassionati di ornitorinchi.

Ornitorinco
Ornitorinco

Ragazzine sceme: perché, Dio Santo, se una ha un minimo di fantasia è capace da sola d’immaginarsi di arrivare in una nuova scuola ed essere subito adorata da tutti, compreso il Bello di turno. Ci arrivo persino io. Quando butto dei soldi in un romanzo, voglio qualcosina in più, voglio che la mia fantasia sia aiutata da quella dello scrittore, manipolatore di fantasie per professione. Invece la Meyer non ha niente di più da offrire: lei è una qualunque, lui è il più bello di tutti. Lei ama lui e lui ama lei. Fine della (inesistente) storia.

Ma… ma lui è un vampiro!
Persino la Meyer, forse rileggendo una prima stesura, dev’essersi accorta che senza un qualche minimo elemento d’ulteriore interesse il romanzo non avrebbe venduto. Perciò, tanto per essere Originale (O maiuscola), ha deciso di rendere il Più Bello della Scuola un vampiro!

Ridi, Ridi ché la Mamma ha fatto gli Gnokki!

Vediamo cosa comporta essere vampiri nell’universo di Twilight:
I vampiri sono tutti bellissimi, per citare la protagonista: “bellezza assurda… sovrannaturale… dio greco… ecc. ecc.” Per citare una sagace commentatrice su iBS.it, Edward, il vampiro amante di Bella, è: trp gnokko.

Relativity di M.C. Escher
Esempio di bellezza assurda: forse anche M.C. Escher era uno gnokko!

Essere dei vampiri gnokki implica l’immortalità. Avere forza, agilità e resistenza molto superiori a quelle umane. Avere i sensi molto più sviluppati e quando si compie la mutazione si ottiene anche un potere bonus: c’è il gnokko che predice il futuro, il gnokko che può influenzare lo stato d’animo altrui e il gnokko Edward è un telepatico.
Una piccola nota su questi poteri bonus: sono stati inseriti senza alcuna logica, solo perché servivano alla trama, tanto che Edward può leggere nella mente di chiunque, umano o gnokko, ma non nella mente di Bella. Un classico esempio di regola creata ad hoc e irrealistica, chiaro sintomo di pigrizia o stupidità da parte della Meyer.

Gli gnokki, nell’universo di Twilight, non devono neanche temere la luce del sole, non temono croci, aglio, acqua santa, non temono niente. In più non sono neppure obbligati a bere sangue umano, possono sopravvivere nutrendosi di animali. Né pare perdano l’anima o diventino malvagi: la sete di sangue può portarli a gesti inconsulti, ma volendo sanno trattenersi.
Perciò la domanda è: perché non divengono tutti gnokki? Qual è la fregatura? La Meyer non lo dice, ma io ho capito quale sia, e tutta da sola (sono furba!) Ho ragionato su questo particolare: Edward è nato nel 1901, è diventato gnokko nel 1918, la storia è ambientata nel 2005, Edward è ancora al Liceo! In altre parole credo che gli gnokki siano ritardati mentali.
Non che Bella sia molto più sveglia. Insomma, se io scoprissi che il mio ragazzo ha cent’anni ed è uno gnokko, una delle prime domande sarebbe:
«Che cazzo ci fai ancora al Liceo?!»
Bella invece china la testa, tutta rossa di vergogna, e mormora fra sé: «km 6 bello!». Bella vive in stato d’imbarazzo perenne vicina a Edward, e la loro conversazione ne risente molto.

Bella è un’eroina d’altri tempi. Come se il femminismo, Sailormoon, Ripley e Buffy non fossero mai esistiti. Bella è fragile sia fisicamente, sia moralmente. Ogni piccolo contrattempo la riempie d’insicurezze e la porta sull’orlo di una crisi di pianto. È svenevole nel senso letterale del termine. Alla vista del sangue sviene. Dopo una corsa a perdifiato sviene. Per un bacio sulle labbra sviene.
È indifesa, e per fortuna che c’è il suo gnokko sempre pronto a proteggerla! Lo gnokko la salva da un incidente stradale e subito dopo da quattro manigoldi che volevano violentarla. La scena della tentata violenza è da manuale: Bella se ne va a zonzo, dopo il tramonto, per il quartiere più malfamato della città. Viene importunata da quattro mascalzoni ma lo gnokko accorre a salvarla! M’immagino la Meyer mentre cancella la riga dove è scritto che Bella indossa una minigonna e poi gongola: «Sì, ottimo! Adesso non è più una scena banale!»

In realtà fra Bella ed Edward non c’è nessuna complicità, nessuna passione. È la storia d’amore più deprimente che abbia mai letto. Per ritornare a Video Girl Ai, sembrano Moemi e Takashi. Lei è innamoratissima e lui è gnokko (qui nel solo senso di “molto bello”), ma non c’è nient’altro.

Video Girl Ai Moemi & Takashi
Video Girl Ai: Momento d’imbarazzo fra Moemi e Takashi. Clicca per ingrandire

Non hanno niente in comune, nessun interesse, nessun progetto, il loro amore è come i confini tracciati con la squadra di certi stati africani: amore per decreto.
Non a caso, l’unica scena che contenga un minimo di sentimento è la cena al ristorante italiano. Il sentimento è la vanità di Bella, stuzzicata dal fatto che la cameriera, molto più carina di lei, la invidi, perché accompagnata da uno gnokko
Quando Bella ed Edward escono assieme non si divertono mai. Non c’è mai neanche un pizzico di allegria o ironia. È solo un generico amore, perché sì e basta.
Fra l’altro non possono neppure andare oltre al semplice bacio, perché, come spiega lui: gli gnokki sono troppo esuberanti come fisico e troppo scalmanati quando si eccitano, Bella non uscirebbe viva da una notte d’amore con uno gnokko.

Un altro punto che rimane oscuro per parecchio è l’attrazione di Edward verso Bella: d’accordo, perché così l’autrice ha voluto, ma qual è la scusa? La scusa è che Bella puzza (visto che succede a trascurare l’igiene personale?) Bella puzza di sangue in maniera particolare, tanto da far imbizzarrire tutti gli gnokki che incontra. E da questo nasce anche il guaio che occupa le ultime 60 pagine circa del romanzo: uno gnokko barbone cattivo decide di mangiarsi Bella!
Queste ultime 60 pagine sono anche più sconclusionate e patetiche del resto. Appare subito ovvio che il thriller e l’azione non sono nelle corde della Meyer. In più, non sapendo come cavare dagli impicci la protagonista, usa il classico Deus Ex Machina: all’ultimo istante Edward arriva a salvare la sua Bella, saltando fuori da un macchina rubata. Gli gnokki buoni uccidono lo gnokko cattivo e tutti vissero felici e contenti, almeno fino al prossimo romanzo.
Non manca neanche l’imprescindibile scena con lo gnokko che accompagna Bella al ballo di fine anno. Oh, che romantici! E poi nel giardino dietro la scuola si promettono di non lasciarsi mai! Che carini!

Liceali pronti per il Prom
Liceali americani pronti per il Prom o Ballo di Fine Anno: Una tradizione demente che spero non attecchisca mai da noi!

Tecnicismi

Dal punto di vista tecnico la Meyer narra in prima persona, immedesimandosi in Bella, al passato. Il romanzo è molto raccontato, più che mostrato, ma qui non se ne può fare una colpa all’autrice: data l’insignificanza degli eventi, è meglio così. Anzi, se proprio tagliava il romanzo in blocco e non lo pubblicava era meglio!
I dialoghi sono atroci. La Meyer riporta parola per parola le minuzie che si scambiano i personaggi, senza rendersi conto di costruire spesso lunghi dialoghi di sole minuzie:

«Perciò ti piace?». Non era intenzionata a desistere.
«Sì», tagliai corto.
«Voglio dire, ti piace davvero?».
«Sì», ripetei, e stavolta arrossii, sperando che i suoi pensieri non registrassero quel dettaglio.
Ne aveva abbastanza dei monosillabi. «Quanto ti piace?».
«Troppo», bisbigliai.

Mi ami, ma quanto mi ami? E non aggiungo altro, altrimenti poi comincio ad agitarmi, mamma si preoccupa e devo prendere le pillole che mi annebbiano la vista.

C’è solo un altro particolare che vorrei far notare: lo stile della Meyer è semi-professionale, ovvero segue, per quel che la limitata sua intelligenza le consente, quelle tre-quattro regolette della narrativa, e basta questo a creare un romanzo leggibile. Rimane uno schifo, ma è uno schifo scorrevole. Cioè la Meyer scrive almeno un romanzo giudicabile. Tanti “scrittori” nostrani paiono dotati di maggior talento, ma poco importa se non si possiede un minimo di tecnica. Se il lettore crepa di noia a pagina 10 le buone idee non emergeranno mai.

Tirando le somme

Tirando le somme: Twilight è immondizia. Non comprerò gli altri romanzi della serie e credo mai più niente scritto dalla Meyer, che spero s’impicchi.

Dimmi Chi Sono i Tuoi Fan e Ti Dirò Chi Sei

Inauguro con questa recensione una nuova rubrica, che potrebbe apparire d’ora in avanti anche in altre occasioni. Avverto subito che tale rubrica è basata sul sarcasmo e sul prendere in giro il prossimo. Lo scopo è più che altro personale: farmi sentire più intelligente delle mie coetanee e in generale del pubblico. Se la cosa vi crea problemi, passate oltre.

Una torta di compleanno
Questa rubrica è autocelebrativa, come fosse il mio compleanno!

Spesso leggo i commenti su iBS.it dopo che ho comprato un romanzo. Mi divertono sempre, specie quelli entusiasti e sgrammaticati. Vediamo un po’ Twilight cosa ci riserva…

pasquale
Sara’ pure un libro per ragazzi, ma per un neo 5oenne come me e’ stato piacevolissimo leggerlo tant’e’ che sono certo che adesso acquistero’ anche gli altri due della trilogia. Voto 4,5
Voto: 5 / 5

No comment.

Antonella
Da quando ho letto twilight la mia vita è cambiata…ho perfino lasciato il mio moroso! Il seguito l’ho letto in un giorno!! Sentivo troppo la mancanza di Ed quando è andato via e le volte in cui Bella sentiva la sua voce mi sollevavano…era come riprender fiato dopo un’immersione…Mentre leggevo sospiravo, il cuore ha rischiato più volte di andare in tachicardia…soprattutto nel tredicesimo capitolo del primo! Quanto sono triste pensando che nella realtà cose del genere non possono esistere…ma non mollo! Sarò per sempre in attesa del mio Edward…
Voto: 5 / 5

Antonella, racconta la verità: è il tuo moroso a esser scappato a gambe levate!

Ely
1 sola parola: STUPENDOOOOOOOOO!!!!!! è 1 dei pochi libri che mi ha fatto sobbalzare ad ogni pagina, attirandomi peggio di una calamita… leggendo “Twilight” credo di aver sviluppato 1 vera e propria passione per i vampiri (vegetariani, s’intende!)… e dire ke prima ne aveva il terrore! Ecco: 1 esempio di come i libri riescono a farti crescere! Senza dubbio, poi, Edward è 1 personaggio fantastico… oserei dire, e credo che in molti siano d’accordo con me su questo punto, che ci vorrebbero in circolazione + ragazzi come lui!!!!!!!
Voto: 5 / 5

Ely, lo so che sarà una notizia dura da mandar giù, ma fatti forza. Guardami negli occhi, segui le mie labbra: i vampiri non esistono!

VANIA
…inconsciamente invidiabile, sorprendentemente appassionante, involontariamente coinvolgente…… praticamente BELLO!!!! [...]
Voto: 5 / 5

Wow?

MARTIN@
…Per tutti coloro che desiderano evadere dalla realtà… e immergersi in un sogno!!sognare fa bene a tutti: per questo consiglio vivamente questo libro a chiunque!!……….Soprattutto a chi è ancora alla ricerca del proprio EDWARD CULLEN!!!!!
Voto: 5 / 5

Sei sicura che i sogni ti facciano bene Martin@? Io avrei qualche dubbio…

fra
Ragazzi, non capisco ki nn legge qst libro e ki dice che è brutto…tt hanno il diritto di dire la propria ma…come si fa a dire che twilight è brutto!!!è assolutamente il libro più bello k io abbia mai letto!!! è magico, fantastico, indescrivibile…in una parola…UNICO!!!All’inizio la copertina mi ha incurosito e l’ho letto come x sfidare le mie amike ke lo giudicavano dalla copertina…e dopo il primo capitolo…non riuscivo + a separarmene!! [...]
Voto: 5 / 5

fra, dovresti seguire i consigli delle tue amike, finché ne hai ancora.

barbara
non sono una ragazzina e mi sono approcciata a questo libro unicamente perchè mi è arrivato in regalo(a Natale ma non mi decidevo a leggerlo) pensavo fosse un libro unicamente per adolescenti…….mi sbagliavo…non c’è età per i veri sentimenti……sono rimasta incantata da edward… lui che si mette sempre al secondo posto dopo la sua Bella…..chi non vorrebbe un uomo così….un amore così, finalmente un libro vero sull’amore che và oltre alla fisicità……sarà che sono un’inguaribile romantica ma io sono rimasta affascinata da questa storia.
Voto: 5 / 5

barbara non sei un’inguaribile romantica. Inguaribile sì, ma non romantica.

*Cle*
Twilight… In Assoluto Il Mio Libro Preferito..! L’Ho LeTTo In PochiSSimo Tempo E Dovevo Continuamente Impormi Di SmeTTere Perchè Non Volevo Che DuraSSE TroPPo Poco…! Appena L’Ho Finito L’Ho RileTTo Di Nuovo!Questo Libro Riesce DaVVero A Incantarti,è ImpoSSibile Non Divorarlo! è DaVVero Fantastico,La Storia Affascinante,I PersonaGGi X NuLLa PiaTTi Al Contrario Di Come Sono Stati Definiti… Ki Non Si Riconosce In BeLLa? E Ki Non VoRReBBe Un Edward TuTTo Suo? Il Libro Non è Un Semplice Armony E Ve Lo Dice Una Ke Non è Una Grande Fan Dei Libri Alla MoCCia&Co… L’Elemento Fanstasy Lo Rende Unico! L’Unica PeCCa? Il Finale Un Pò TroPPo Veloce…! AspeTTo Con Ansia Il Seguito,New Moon! Ve Lo Consiglio ;-)
Voto: 5 / 5

Anch’io ho un consiglio per te *Cle*, questo libro: Le Lettere MAIUSCOLE e le Lettere minuscole: Una Splendida Avventura!

Martina
E’ il più bel libro che abbia mai letto… è favoloso mi ha suscitato delle emozioni fortissime… Io l’ho letto perchè me l’hanno presentato quelli del libernauta… Mi hanno affascinato subito con la trama allora l’ho comprato e nn me sn pentita affatto!!!!!!! [...]
Voto: 5 / 5

Non so chi sia ‘sto “libernauta” ma sono sicura che non dovrebbe girare a piede libero!

Erika
Ok ragazzi, ve lo dice una che di libri se ne intende e come…non per vantarmi, ma non credo che ci sia qualcuno che abbia letto tanti libri quanti ne ho letti io…e devo dire che Twilight è il libro più bello, interessante, coinvolgente, emozionante che si trovi nella mia vasta biblioteca… [...]
Voto: 5 / 5

Ok, Erika, concordo con te che leggere tutti i romanzi di Geronimo Stilton sia stata un’impresa, ma, mi spiace dirtelo, c’è gente che ha letto ancora più libri! Lo so, incredibile!

green day
ho letto il libro in 6 gg sl xke ero impegnata anke con i compiti etc, altrimenti in 2gg l’avevo finito!! x vari motivi: 1.Edward (è impossibile essere cosi gnokki) 2.la storia è bellissima 3.ed è scritta molto bene 4.vi siete accorti ke a tt quelli ke hanno letto “twilight” è piaciuto da matti?? un motivo ci sarà,,, [...]
Voto: 5 / 5

Il motivo ha un nome: John Langdon Down, che nel 1862 descrisse l’omonima patologia.

twilight lover eragon.nihal @ noto-fornitore-di-email-gratuite.com
Twilight. Già sl il nome ispira e x ki nn conosce bene l’ inglese si tratta di ql momento prima ke inizi il giorno, nè notte nè giorno, ma twilight… ho letto qst libro in 1 giorno e 1a notte, ho dormito sl 4 ore! nn potevo nn finirlo e il giorno dp ho telefonato a tt qll ke conoscevo x consigliarglielo! [...]
Voto: 5 / 5

Di questa squilibrata ho lasciato quasi intatto l’indirizzo e-mail. Direi non ci sia miglior commento.

violsa
ho iniziato a leggere qst libro due giorni fa e sn quasi a fine…ogni momenti è buono x leggere dalle lezioni in classe alla sera a letto!! un libro stupendo…ai livelli di 3msc e potrebbe anke superarlo!!!!
Voto: 5 / 5

Come, come, come?! Potrebbe superare Tre Metri Sopra il Cielo ?! No, non è possibile! Perché l’amore tra Step e Babi è trp qlcs!!!!!!!!!!!

EmAnUeLa
weee…salveeeeeeee!!!!!!!!! beh, ke dire su twilight??????? e 1 dei libri + belli ke abbia mai letto… e io d libri ne ho letti tanti… qndi immaginate!!!!!!!! [...]
Voto: 5 / 5

Ci provo, Emanuela, ma davvero non riesco a immaginarmi come tu abbia letto tanti libri. Sarà un limite mio.

greta
UN CAPOLAORO DEL FANTASY DECISAMENTE UNO SPLENDORE PERDERSI FRA LE SUE RIGHE E SOGNARE DI ESSERE TRA LE BRACCIA DI EDWARD A PARTE TUTTO HO LETTO GLI ALTRI COMMENTI ED E’ STATO DETTO DAVVERO DI TUTTO SONO FELICE CHE CI SIANO PERSONE CHE ANKORA SANNO APPREZZARE LA BELLA LETTURA E RIESCONO A PROVARE ANCORA DELLE EMOZIONI COSI’ FORTI COME E’ SUCCESSO A ME HO LA RECENSIIONE DI NEW MOON IN INGLESE E MI SENTO MALE A LEGGERLA PERCHE SO CHE NON E’ TUTTO D’UN FIATO COME LEGGERE IN ITALIANO … COMUNQUE QUEL PO’ CHE HO LETTO PROMETTE BENISSIMO PER CHI LEGGERA’ LA MIA RECENSIONE TENETE D’OKKIO LA MIA MAIL PERCHE PRESTO LEGGERETE DI ME STO SCRIVENDO ANKE IO UN LIBRO MOLTO INTERESSANTE E DEL GENERE SONO UN APPASSIONATA DI VAMPIRI DESCRITTI NELLA NOSTRA GENERAZIONE SALUTI AGLI ESTIMATORI
Voto: 5 / 5

Da leggere tutto d’un fiato. È uno degli esercizi per chi vuole diventare sommozzatore.

Debby
Ho finito stamattina di leggerlo in inglese, purtroppo l’ho scoperto tardi, ma dopodomani avrò già fra le mani New Moon. Mi sono ritrovata a spegnere la tv per quindici giorni, per leggerlo con calma. Ho riletto da capo ogni capitolo tre volte, per non farlo finire troppo presto, e la mattina mi sono svegliata sempre pensando “Ma perchè non ho scritto io una cosa così bella?”. A parte la tensione sentimentale (e anche erotica) tra i protagonisti mi sono ricordata tante emozioni dell’adolescenza, quando ogni ragazzo di cui ti innamori sembra sovrumano, bellissimo, irraggiungibile. Ho letto gli ultimi due capitoli in treno e (senza dare spoilers), mi hanno passato i fazzolettini per asciugare le lacrime. Detto tutto ciò, confesso: ho quasi quaranta anni!
Voto: 5 / 5

Debby per me sei come la stella cometa, a indicarmi la direzione da non seguire.

Eleonora
In libreria era nel settore “libri per adolescenti”???????. Allora o sono matti in libreria, o io mamma di 30 anni ho crisi di identità. Adesso lo custodisco gelosamente per i miei figli, non ho dubbi che alle future generazioni piacerà come a noi. Non scrivo altro, è già stato detto tutto o quasi…
Voto: 5 / 5

Ti posso dire che non sono matti in libreria. Il resto lo lascio alla tua immaginazione!

Ary_Bimba
oddio..ho iniziata a leggere qst libro ieri e l’ho finito pk ore fa..qnd nn leggevo nn potevo fare a meno d pensare al libro..d averlo letto m sn totalmente depressa,non so perkè..ero felice ma anke triste xk anche io vorrei una storia così..nn importa se i vampiri non esistono,non imposta se una ks del genere non capiterà mai..in tt la my vita ho letto un sakko di libri..e qst è assolutamente il + bello k abbia mai letto..100 volte più bello..c’è un seguito? [...]
Voto: 5 / 5

Cara Bimba, se tu avessi seguito le lezioni di aritmetica alle elementari, sapresti che aver letto 2 libri non significa averne letti un sakko. Studia!

JUMA JUMA
SE FOSSE 1 FILM ITALIANO NN AVREI DUBBI:SCAMARCIO NEL RUOLO DI EDWAED E KATY LOUISE SAUNDERS NEL RUOLO DI BELLA!!!!IDENTICI!!!!
Voto: 5 / 5

Se Juma Juma fosse un essere umano non avrei dubbi: lobotomia.

eugenia
unicooo….durante la lettura mi ha tolto il fiato..lo consiglio a tutti. è stata una tempesta di continue emozioni!!! ora ho soltanto un grosso dubbio..non è che esistono i vampiri?!?!brr..però mi piacerebbe 1 kasino fare conoscenza di creature così delicate,armoniose..cosi facili da amare!! [...]
Voto: 5 / 5

eugenia confonde i vampiri con i maialini da latte.

GIAMAICA BRASINI
IL LIBRO MI HA AFFASCINATA!VORREI TANTO SAPERE SE NE FARANNO UN FILM E…QUANDO ESCE NEW MOON?IO E LA MIA AMICA C SIAMO LETTERALMENTE LITIGATE EDWARD…E HO VINTO IO!CMQ GRAZIE X IL BELLISSIMO LIBRO!!! W TWILIGHT!!!!!!!!!!!!!!! P.S.POTETE INVIARMI IL GIORNO IN CUI ESCE NEW MOON?è X 1 AMICA!!!
Voto: 5 / 5

Giamaica, se molli il tasto shift e scrivi l’indirizzo della tua amica, t’invieremo il giorno tutto intero!

ambra
questo libro mi fu dato in una maniera totalmente strana ero a farmi 1 giro quando 1 ragazza mi si avvicinò porgendomi la copia piccola del volume la sera iniziai a leggerlo poi scropi che mi appassionava sempre di piu a tal punto k passavo 5 ore a leggere per poi finirlo solo in 2 giorni e mezzo..che altro posso dire che se esistesse 1 personaggio come edward io pure me ne sarei innamorata perdutamente……
Voto: 5 / 5

Questo commento ha una trama più interessante del romanzo. Cioè Ambra era a spasso per i fatti suoi quando una misteriosa ragazza l’affiancò porgendole una copia in miniatura di Twilight ? Affascinante!

Ma questi erano i giudizi di ragazzine cerebrolese. Chissà cosa ne pensa una scrittrice, il cui romanzo d’esordio è stato recensito su questo blog (lascio al lettore scoprire chi sia):

Bello, bello, bello, capace di trasportare nella dimensione adolescenziale con una pacatezza incredibile. Il tempo torna indietro e si torna nuovamente ragazzi alle prese con i primi terribili approcci, il batticuore, i primi amori. Tutto si tinge di rosa, il brutto diventa bello, l’orrore diventa amore. Ed é questo a parer mio il punto di forza di questo romanzo: una ragazza innamorata di una creatura incredibile, ma a suo modo desiderosa di riscatto seppur mantenendo tratti sintomatici della sua specie.

Non posso che farti i miei più sentiti auguri, cara “scrittrice”: se hai intenzione di scrivere altri romanzi ne avrai bisogno!


Approfondimenti:

bandiera IT Twilight su iBS.it
bandiera EN Il sito ufficiale di Twilight
bandiera EN Il sito ufficiale di Stephenie Meyer
bandiera IT Uno dei (troppi) siti italiani dedicati a Twilight
bandiera IT Un altro dei (troppi) siti italiani dedicati a Twilight

bandiera IT Video Girl Ai su Wikipedia
bandiera EN M.C. Escher su Wikipedia

 

Giudizio:

Edward è uno gnokko!!! +1 -1 Gli gnokki sono ritardati mentali.
-1 La protagonista è un’idiota.
-1 Una storia d’“amore” senza passione o divertimento.
-1 Al di là dell’“amore” c’è solo noia.
-1 Dialoghi degni dell’asilo.
-1 Il finale “thriller” è ridicolo.
-1 La Meyer ha scritto altri libri.

Sei Gamberi Marci: clicca per maggiori informazioni sui voti1

«Chiara, Chiara, quante volte ti ho detto di non metterti al PC a scrivere recensioni senza aver prima preso le tue medicine!» «No, mamma, non le voglio le pillole! No, no, no, no!»

Scritto da GamberolinkLascia un Commento » feed bianco Feed dei commenti a questo articolo Questo articolo in versione stampabile Questo articolo in versione stampabile • Donazioni

1.485 Commenti a “Recensioni :: Romanzo :: Twilight”

Pagine: « 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 [5] 4 3 2 1 » Mostra tutto

  1. 485 Davide

    Esperienza di vita vissuta:
    Stasera ero al bar e ad un certo punto io ed un mio amico ci mettiamo a parlare di vari prodotti a tema vampirico. Ad un certo punto lui se ne esce con: “Ah, sì, uscirà anche il film di Twilight!”.
    E io: “Sì, purtroppo…”.
    Lui: “Perché purtroppo? Il libro è bellissimo!”
    Io, abbastanza sconvolto: “Ti è piaciuto?”.
    E lui: “Sì, ho riso dall’inizio alla fine, è troppo divertente!”

    In effetti… Non è che la Meyer ha scritto una serie di libri comici e praticamente nessuno se ne è accorto?

  2. 484 Grace

    @AnnaGiulia&Marie:
    Personalmente non ho mai dato delle pazze a nessuno. Leggendo i commenti alla recensione di Gamberetta, ho letto decine di messaggi che, oltre ad essere scritti in un italiano penoso, erano anche privi di ragionamenti validi, e si limitavano a dare a Gamberetta della stupida/acida/invidiosa/vari altri appellativi poco carini, e perché? Perché aveva osato parlar male del loro libro preferito. E’ un atteggiamento immaturo, intollerante e di certo per nulla costruttivo per un eventuale scambio di idee. Ci sono stati anche messaggi di persone a cui Twilight è piaciuto ma che si sono espresse con educazione e hanno saputo portare qualche argomentazione valida sul perché secondo loro Twilight non sia un libro da buttare, e anche se non condivido il loro apprezzamento per il libro, queste persone hanno comunque tutto il mio rispetto, perché hanno dimostrato di saper ragionare e di sapersi confrontare.

    Riguardo all’”impiccati” di Gamberetta, mi associo a quanto già detto da Aletheia. Non è una frase da prendere alla lettera, è un semplice modo di dire per insultare sarcasticamente una persona. Io non credo che quando vi incavolate con qualcuno e gli sparate un bel “Ma vaffanculo!” intendiate alla lettera “Voglio che ti tiri giù i pantaloni e te lo faccia mettere nelle terga”… o almeno, voglio sperare di no. XD

  3. 483 Aletheia Loki

    @AnnaGiulia&Marie
    (uops, nell’altro quote ho invertito i nomi. X_x)
    Ma non ho detto questo. :D Quello che volevo dire è che quando si è irritati si dicono cose che, per carità, saranno anche esagerate, ma vanno prese per quello che sono: sfoghi di persone irritate. Non mi direte mica che voi non vi spazientite mai e che quando succede siete tutte zucchero e cannella, neh? >_>

    Comunque, se alle fan viene dato delle pazze è perché, diciamolo, ci sono stati dei comportamenti quantomeno discutibili (vogliamo parlare dei commenti che sono stati citati? Sorvolando su certi usi delle maiuscole e della grammatica che, essendo io un’inguaribile pignola, mi fanno venire la pelle d’oca, certi commenti sembrano usciti da un ubriaco o finto tale o_ò).
    Aggiungo che per quanto io sia convinta che ognuno ha diritto a difendersi, probabilmente un atteggiamento tipo “Salve, sono una fan di Twilight e mi sento un po’ offesa dall’accusa di deficienza, se ne può parlare?”, sarebbe stato sicuramente molto più apprezzato e funzionale di uno tipo “strnz nn puoi kapire twilight xk’ sei acida e zitella”… non pensate? u_ù

  4. 482 AnnaGiulia&Marie

    @Aletheia Loki
    Anke se tanta gente augura morte ad altra nn vuol dire ke ha ragione…secondo noi Grace e Gamberetta possono scrivere ciò ke vogliono su Twilight sul loro forum, ma nn ci sembra giusto ke dicano ke le fan di Twilight sono pazze (o altro…) dato ke nn ci hanno mai visto!!

  5. 481 Nina

    Tuttosommato mi fa piacere che qualcuno abbia criticato Twilight come si deve, secondo me uno non si può limitare a scrivere “odia twilight” senza nemmeno prendersi la briga di dire xké.
    Io ho letto il libro in questione e anche New Moon ed Eclipse. Sinceramente mi sono piaciuti abbastanza. Niente di che: i soliti libri da leggere al mare sotto l’ombrellone, di quelli che compri per passare il tempo in vacanza. Niente di paragonabile a altri libri fantasy (ammesso che twilight possa considerarsi tale), come per esempio Harry Potter. Più che altro perché il libro è l’insieme di vari luoghi comuni: la ragazza normale che ha un amore fantastico, Edward che è il tipico uomo (diciamo così, anche perché a quanto pare essere vampiri è una cosa fantastica, non una condanna perenne) perfetto che ricambia il suo amore, pronto a dare sè stesso per lei. E tutto sommato l’ostacolo del fatto che lui è un vampiro è minimo. Mi è sembrato un po’ una trama fa fiaba: lei è la fanciulla bella, brava e buona, senza un briciolo di carattere, un minimo di coraggio e/o iniziativa, che ha bisogno che il principe azzurro (o meglio l’angelo vampiro perfetto) la venga a salvare. Come havete detto prima, il femminismo e la parità dei sessi sono andati a farsi benedire!
    In più, se anche twilight possa avere un po’ di trama sensata, questa scompare negli altri 2 libri.

  6. 480 Betta

    Ok…va bene… ultima cosa e poi cancello questo sito dalla mia vita…
    ATTENTA A NON MORDERTI LA LINGUA!!!POTRESTI MORIRE AVVELENATA….[(dicesi sarcasmo)]…

  7. 479 Aletheia Loki

    @Grace
    Aw, peccato.
    Pazienza, mi accontenterò del mio ragazzo! :p

    @Chiara
    No, guarda, ti spiego io.
    Il fatto è che la maggior parte delle persone non si accontenta di dirti la sua idea: deve assolutamente convincerti di essa, altrimenti ne sente la validità in qualche modo incrinata (lo sapete che significa incrinato, vero bambine belle? Sì, sto parlando con voi, smsatrici della domenica <3). Il risultato è che devono convincerti che hanno ragione con le buone o con le cattive, e se proprio non riescono devono ignorarti o rimuoverti dalla loro mente, perché il fatto stesso che tu non la pensi come loro le disturba. Povere angiolette. <3
    Personalmente trovo divertente vedere come i grandi conflitti dell’umanità si replichino nel piccolo – d’altro canto, quanti massacri sono stati fatti per divergenze di opinione?
    Insomma, il succo è che vengono qui per portare avanti la loro feroce campagna di conversione a Twilight. Scherzi, non possono accettare che le persone abbiano opinioni differenti.
    Attenta Gamberetta! Potrebbero denunciarti come eretica… non vorrei mai venire a sapere che ti hanno arrostita su un rogo. ò.o

    @AnnaMarie&Giulia&Chiunque altro
    Fino a prova contrario io posso dire a chi voglio “Ma vai a impiccarti”, e onestamente ho detto e mi è stato detto e ho sentito dire molto di peggio da gente innervosita. O_o Ma piantiamola di aggrapparci a certe piripillate, per favore.
    E aggiungo: paragonare Twilight a, per dire, Cime Tempestose, è come paragonare le feci di una v acca a della raffinata cioccolata svizzera.

    @Tutti
    La Meyer ha detto che non scriverà più nulla su Twilight! *_* Gioisco! Il mondo mi ama! Pregherò perché sia vero!

  8. 478 Grace

    @Betta:
    Fare una critica significa parlare di qualcosa ed analizzarlo secondo il proprio metro di giudizio. Secondo il metro di giudizio di Gamberetta, questo libro ha solo difetti, eccezion fatta per la scrittura scorrevole (di cui ha parlato). Di quali altri pregi dovrebbe parlare, se non ne vede nemmeno uno?! E se anche fosse l’unica al mondo a pensarlo (e comunque non lo è, te l’assicuro), avrebbe ugualmente il diritto di avere quest’opinione e di scriverla sul proprio sito, e nel tono che le pare. Per inciso, io continuo a considerarlo mordace sarcasmo; non capisco sinceramente come vi possa venire in mente che “impiccati” possa voler intendere un letterale augurio di morte. Che sia stata semplicemente una presa per il culo della signora Meyer, a me appare più che evidente, ma del resto non ho ancora imparato a non sopravvalutare troppo l’utenza media. Dovrei, decisamente. ^^

  9. 477 Chiara

    Carissime fan di Twilight,

    ma una domanda; ma se sapete che Gamberetta non ama questi libri, ede essendo nel suo blog può scrivere quello che le pare, perchè diavolo leggete le sue recensioni?
    Masochismo puro?
    Oppure se le volete ugualmente leggere, poi non cercate di farel cambiare idea con le vostre contro-risposte, ma accettate il fatto che questo libro non piace a (molta tra l’altro gente).
    sapete quante recensioni del genere ho trovato su Harry Potter, saga per la quale ho un’ossessione; le leggo, apprezzo lironia pungente e poi mi dico: “Non ti curar di lor ma guarda e passa”.
    E’ un atteggiamento molto più “elegante”…

  10. 476 Betta

    So che non sei tu gamberetta, io non sono una di quelle persone a cui piace il libro, solo perchè piace agli altri…lo scoperto da sola e lo consigliato ad altra gente…RIPETO NON HO DETTO CHE NON dovete criticarlo, fatelo pure…ma definirlo immondiza è esagerato…il sarcasmo che usate voi non è sarcasmo e critica nera…sai che cosa è??…cmq non importa, se vi ho scritto non era mica per ringhiarvi contro, io non sono un cane…era per dire a Gamberetta, che il modo di criticare è sbagliato…e dire certe cose a persone che non conosci, dette in quel modo, dimostra la stupidità della gente nell’essere cattiva(in una minima parte si intende)….quando ho letto la tua critica, ho riso mezz’ora, ma una volta letti i commenti ho capito che non era solo, un modo di vedere, e pensare…è lecito prendere per il culo la gente, ma non ferendo i sentimenti…mi dispiace dirlo, e ripeterlo, ma credimi che il sarcasmo è un’altra cosa…e fare una critica, non significa parlare male di una cosa, vuol dire mettere in discussione difetti e pregi…

  11. 475 AnnaGiulia&Marie

    nn rispondi +? le cos sn due 2: o hai 1a vita (cosa quasi impossibile dato ke stai sempre a rispondere alle critike) o 6 andata al bagno e 6 caduta nel cesso!!

  12. 474 TheBest

    comèèèèè?? nn scrivi +?? èèèèè?? ti pizzica?? èè??

  13. 473 AnnaGiulia&Marie

    ki ti pensi di essere la reincarnazione di Cristo o cosa?!? Oltretutto sarebbe da mandarvi a v********o soltanto xké considerate sarcasmo augurare morte ad 1a persona!!
    P.S. ma stai tutto il giorno al computer, cioè nn ce l’hai una vita tua?

  14. 472 AnnaGiulia&Marie

    Tu stai facendo la stessa cosa, xciò smettila di criticare e pensa a guardare te stessa invece ke sempre gli altri!

  15. 471 Grace

    Et voilà, l’ennesima conferma a tutto quanto detto sopra. ^_^

  16. 470 TheBest

    già per il fatto k ti chiami Gamberetta… è strano…w twilight the best of book!!!!!!!!e piantatela di critikare!! nn sapete fare altro???

  17. 469 AnnaGiulia&Marie

    così poko hai scritto? Nessun’altra cazzata da dire? ah già scusa hai da risponedere a così tante critike!!

  18. 468 Grace

    @Aletheia Loki:
    Mi dispiace, sono già impegnata. XD

    @castelloincantato:

    Riguardo all’età dei Cullen anche a me non quadrava:insomma dalla carta d’identità e documenti vari dovrebbe risultare che hanno centinaia di anni. Ma ho dedotto che nelle tante doti dei vampiri c’è quella di essere abili falsificatori di documenti. XD

    Oppure tramortiscono con la sublime bellezza chiunque crei loro delle grane burocratiche. :P
    Ma sai invece cosa ho dedotto io? Che l’autrice se ne sia fregata di pianificare una trama coerente e di fornire spiegazioni per le sue incongruenze logiche, sempre che le abbia notate. Magari i Cullen sono davvero abili falsificatori, o magari sono in grado di resettare la memoria di chiunque si accorga che qualcosa non quadra, o magari tra i loro amici di famiglia c’è Obi Wan Kenobi che ha insegnato loro a usare la Forza e così se la cavano agitando una mano e mormorando “Tuuu non hai viiiisto nieeeente”… solo che MAGARI una spiegazione qualunque andava pensata ed inserita nel romanzo. ;)

    @Betta:
    Perdona la genuina curiosità, ma… questa simpatica invettiva in seconda persona singolare, a cosa è dovuta? Perché, non so se l’hai notato, non sono io l’autrice della recensione. ^^
    Ad ogni modo, sul sarcasmo è basato l’intero articolo; sarcasmo cinico e velenoso, senza alcun dubbio, ma sempre di sarcasmo si tratta, è semplicemente una scelta di stile. Se poi tu non sei in grado di coglierlo, beh… c’è poco da fare, continua a ringhiare come tutte le altre, una in più o in meno non farà la differenza. ^_^

    una saga che è piacuta ad oltre metà del pianeta, è immondizia, lo sarà per te, ma tanti non la pensano così…

    Sì, e allora? A parte il fatto che dubito che tre miliardi di persone (“metà del pianeta”) abbia amato questa saga, resta il fatto che se secondo me, o Gamberetta o chiunque altro, la definizione adatta è “immondizia”, non sarà l’apprezzamento altrui a impedirmi di chiamarla “immondizia”. ^_^
    E sinceramente, non capisco il perché del vostro “rosicare”… sì, Gamberetta considera Twilight immondizia, e allora? Non vedo perché la cosa dovrebbe creare problemi a voi. Quello che invece vedo è una sostanziale differenza tra la dichiarazione di Gamberetta e le vostre: lei definisce Twilight “immondizia” fornendo anche le motivazioni del perché lo consideri tale, voi invece definite Twilight un bel libro per una sola motivazione, ovvero “perché piace a tanta gente”. Ripeto quanto già detto: popolarità e buona qualità non sono la stessa cosa.

    puoi criticare qunato vuoi, ma non con cattiveria

    Devo contraddirti, criticare con cattiveria è più che lecito, ed anzi, sono proprio i critici professionisti ad essere i più caustici.

    e sai cosa ti dico, che sono sicura che tu andari a vedere il film, nonostante non ti sia piaciuto il libro

    Wow, sei sicura addirittura! E da dove arriva tanta sicurezza, se posso chiedere? ^_^
    Ad ogni modo, gioia, il libro l’ho letto aggratis, ma neanche sotto la minaccia di un’invasione di locuste nel mio armadio, andrei a spendere dei soldi per Twilight. Anche se ammetto che trovarmi nella bolgia delle ragazzine assatanate che riempiranno le sale sarebbe un interessante esperimento antropologico…

    …e cmq per criticare bisogna avere dei pro e dei contro, NON SOLO CONTRO…

    Per avere dei pro nella critica, bisogna che prima siano presenti nel libro. ^_^
    E comunque, mi sembra che a Gamberetta non manchi l’obiettività in questo senso, infatti ha sottolineato la scrittura scorrevole della Meyer (che, per inciso, io ho invece trovato noiosissima e pesante nella sua povertà lessicale, ma amen). Se poi, secondo lei, altri pro non ce ne sono, non può certo inventarseli. Non sarebbe da critica seria, non pensi? ^_^

  19. 467 GiD

    ti dico che probabilmente al contrario di te abbiamo letto libri veri(Austen,Bronte,Brooke, Shakspeare, …..) e non disegnini giapponesi, e twilight ( e la saga) è senza ombra di dubbio il migliore.

    E con “Twilight è meglio di Shakspeare” per oggi è tutto. Ci risentiamo domani al consueto appuntamento con Se devi spararla, sparala grossa !

  20. 466 AnnaGiulia&Marie

    fortunatamente te lo dici da sola che sei cinica….. ti dico che probabilmente al contrario di te abbiamo letto libri veri(Austen,Bronte,Brooke, Shakspeare, …..) e non disegnini giapponesi, e twilight ( e la saga) è senza ombra di dubbio il migliore.
    Non ti sei chiesta come mai la meyer a pubblicato milioni di copie e tu probabilmente neanche una? e non è un caso. Ognuno ha le sue opinioni, ma tu ti sei ACCANITA nel giudicare questo romanzo probabilmente il sangue non ti arrivava al cervello, o forse eri solo invidiosa? Riguardo allo stile della Meyer pensiamo che non sia affatto spazzatura, altrochè!, ha coinvolto moltissime persone che non hanno la passione della lettura e le ha incollate ai 3 libri, non ha uno stile perfetto ( ma negli altri libri migliora) in fondo era il suo primo romanzo e comunque molto migliore di altri scrittori famosi. Dici poi della banalità della trama(che evidentemente non hai capito): da adolescenti ti diciamo benissimo ke quando uno arriva in una nuova classe tutto si aspetta meno che essere al centro dell’attenzione, lasciamo perdere tutti i discorsi riguardanti il conflitto xk è inutile rispiegartelo, sorvoliamo sulle 60 pag di thriller che secondo te sn da buttare xk alla fine disegnini giapponesi rovinano il cervello, ma va bè……
    Per finire ecco la trama di Video Girl Ai ( dire che è una cazzata è un eufemismo, … un complimento): c’è Yota che ama lei, la gnokka, ma ovviamente lei ama lo gnokko della classe che è oltretutto il suo migliore amico(mmm mi sa questa l’ho già sentita) ovviamente Y. è timido e insicuro ma cooooosì generoso da lasciar correre e addirittura aiutare lei a conquistare lui, demoralizzato camminando fischiettando trova un misterioso videonoleggio e guarda guarda decide di noleggiare un film hard ( a proposito di pornografia per ragazzine sceme …..) ma magia magia esce fuori la ragazza chiamata Ai che ha come missione quella di aiutarlo, e guarda guarda s’innamora di lui!
    La ragazza oltetutto è il classico tornado-svampita ( questo si che aiuta il femminismo!) ma arriviamo al problema: la permanenza nel mondo “reale” è legata alla durata del nastro della videocassetta quindi decide di non dichiararsi ( grazie Signore) a complicare la vicenda, interverrà il proprietario che si è giustamente rotto dei suoi prodotti scadenti! Saltiamo la parte degli intrecci amorosi perché se no rido e non riesco a smettere …. e questo è quanto.
    - NB( se non sai cosa vuol dire, vuol dire nota bene) in tutto questo sono rimasta pressocchè calma e non ti ho risposto come penso meriti, ma ho esposto I FATTI ( quelli veri….per intenderci) e obbiettivamente ho anche aggiunto che lo stile della M. non è perfetto ma come inizio è assolutamente grandioso.
    ps: L’amore di twilight non è assolutamente banale, piatto o senza passione, è travolgente e pieno di sentimento vero, tiene incollati fino all’ ultima lettera ma essendo tu una persona cinica probabilmente qui ti sfugge qualcosa……
    ps: Marie dice ke sembri uno di quei classici tipi ke stanno davanti al computer 24h su 24h e scrivono le cazzate tipo questa su questi forum perkè nn hanno nnt da fare ttt il giorno… e se invece sei una ventenne esci e non scrivere cazzate xk è preoccupante

  21. 465 Betta

    Non ti sto dicendo che sbagli, ognuno ha i suoi gusti ripeto…ma dire ad una persona che si impicchi(è non è sarcasmo, cara, perchè se fosse sarcasmo, avresti criticato in un altro modo…) è troppo…ed è da stupidi!!!ma chi ti credi di essere Dio sceso in terra, per poter decidere le sorti di una persona, augurare una cosa così di rende stupida, non voglio offenderti, ma mi costringi a dirlo…una persona che ha un minimo di rispetto, non dice ca__ate, augurando morti e dicendo che una saga che è piacuta ad oltre metà del pianeta, è immondizia, lo sarà per te, ma tanti non la pensano così…quindi rispetta, puoi criticare qunato vuoi, ma non con cattiveria…e sai cosa ti dico, che sono sicura che tu andari a vedere il film, nonostante non ti sia piaciuto il libro…e cmq per criticare bisogna avere dei pro e dei contro, NON SOLO CONTRO…

  22. 464 castelloincantato

    @Grace
    Sono d’accordo con quello che dici: infatti Non ho letto tutta la saga, perchè secondo me a tirarlo alle lunghe diventava una stupidata. A me è piaciuta l’idea dell’amore adolescenziale, tutto lì, non penso certo che sia Amore Vero. Riguardo all’età dei Cullen anche a me non quadrava:insomma dalla carta d’identità e documenti vari dovrebbe risultare che hanno centinaia di anni. Ma ho dedotto che nelle tante doti dei vampiri c’è quella di essere abili falsificatori di documenti. XD

  23. 463 Aletheia Loki

    Mi sono innamorata di Grace. o_o
    Grave, vuoi sposarmi? *_* Mai nessuno diede voce al mio pensiero in maniera sì soave. *_*

  24. 462 Francesca B.

    @ Grace
    Hai pienamente fatto centro! Mi hai tolto la risposta di bocca (mano, più appropriato) prima che iniziassi a scrivere a castelloincantato!
    E’ bello non sentirsi così sole su alcune opinioni che non assecondano la massa! Grazie.. ^.^

  25. 461 Grace

    perciò se non andasse al liceo gli altri si insospettirebbero e i Cullen non vogliono attirare l’attenzione.

    Infatti la spiegazione è questa, ma c’è l’altro lato della medaglia: non so come la vedi tu, ma io mi insospettirei anche se vedessi il nome “Edward Cullen” negli archivi di duecento licei sparsi in tutto il paese, nonché in quelli di Harvard. Inventarsi una spiegazione per il fatto che un ragazzo non vada a scuola non è difficile (che so, è malato, è misantropo, è agorafobico, ha i pidocchi, qualunque cosa); inventarsi una motivazione plausibile per cui un ragazzo di diciassette anni abbia passato l’ultimo secolo svolazzando da un liceo all’altro, con in più qualche puntatina all’università giusto il tempo per laurearsi, è un tantino più difficile, e la cosa attirerebbe molto di più l’attenzione. In libro scritto con logica.

    Innamorarsi di uno perchè è bellissimo (anche se non si ha niente in comune) è normale(a15anni)

    Sì, peccato che Bella di anni ne abbia 17. XD
    Nel secondo libro ne ha 18, e ciononostante, continua a mostrare la maturità di un\’ameba e la profondità interiore di una pozzanghera.
    E in ogni caso: sì, certamente a quindici anni ci si \”innamora\” in questa maniera svampita e superficiale, ma la cosa preoccupante è che molte persone ADULTE parlano di questa storia come del più grande amore letterario del nostro secolo. Ovvero, per molte persone l\’amore consiste in: guardarsi, trovarsi fighissimi, e quindi non poter più vivere uno senza l\’altra. Tutto ciò è veramente triste. Ancora più triste è il fatto che queste persone considerino privi di sentimento coloro che non si prosternano di fronte all\’esplosione di superficialità che questa storia incarna.
    L\’amore adolescenziale esiste, certo. Tutti l\’abbiamo conosciuto, mi ci metto tranquillamente anch\’io. Ma NON è un bell\’esempio di amore vero e profondo. Per fortuna, dopo si cresce e si capisce che il vero amore è una cosa ben diversa. O almeno, così dovrebbe accadere.

  26. 460 castelloincantato

    Ho letto Twiligt proprio dopo aver letto questa recensione perchè, nonostante le critiche di Gamberetta, ho pensato che a me sarebbe piaciuto. E così è stato, anche se condivido che in certi punti è un po’ una scemata. Nonostante questo, vorrei difendere il libro in alcuni punti: per capirlo innanzitutto bisogna mettersi nella testa di una ragazzina di quindici anni, che non ragiona come un’adulta.

    @Francesca B.
    Innamorarsi di uno perchè è bellissimo (anche se non si ha niente in comune) è normale(a15anni): io sono andata dietro a uno per 5 anni e non lo conoscevo nemmeno, lo vedevo sul bus e tutte le volte stavo lì a guardarlo e a sbavarci dietro; se sto qua fosse stato a parlarmi della pioggia per2ore per me sarebbe stato un dialogo fantastico. Lo stesso discorso per il fatto che si promettono amore eterno, mi sovvengono numerose coppie di miei amici(e io stessa) che dopo qualche giorno si dicevano già Ti amo. A quell’età è facile scambiare una cotta per vero amore, anche perchè certe cotte sono davvero sconvolgenti.

    Perchè Bella, descritta dalla Meyer come una ragazza normale e piuttosto maldestra, non viene minimamente filata a Phoenix (anzi, esclusa) mentre nella nuova cittadina viene considerata una strafiga da tutti??

    Su questo posso contraddirti con i fatti, perchè a me è successo (la realtà è più assurda dei libri della Meyer, lo so):quando avevo 15anni durante l’inverno non mi ha mai filata nessuno e anche quando ho chiesto io di uscire a qualcuno mi hanno detto di no; eppure la stessa estate, nella compagnia estiva, avevo tre ragazzi che ci provavano con me. E lo stesso è accaduto qualche anno dopo, nonostante fossi pure fidanzata, mi capitò di avere quattro ragazzi che mi chiesero di uscire, mentre lo stesso inverno nisba. Secondo me è una questione di moda: se non vai di moda in un posto, non ti fila nessuno. E’ successo anche a una mia amica: a scuola non la cagava nessuno, ma nella sua compagnia le andavano tutti dietro.

    Riguardo al post iniziale di Gamberetta:

    Edward è ancora al Liceo! In altre parole credo che gli gnokki siano ritardati mentali.

    Secondo me lo fa per non dare nell’occhio: Forks è piccola, si conoscono tutti e Edward dimostra 16anni, perciò se non andasse al liceo gli altri si insospettirebbero e i Cullen non vogliono attirare l’attenzione.

  27. 459 Grace

    “carissima” grace, ok 6 intelligente.

    Oh, grazie! ^_^

    Ma nella tua intelligenza suprema c’è qualcosa k nn va. Lo puoi definire egocentrismo.

    No, gioia, è sarcasmo. ^^
    Per quanto riguarda te invece, puoi definire il tuo problema “ignoranza”, con un tocco di “isteria”. ^_^

    E forse t è un po’ sfuggito il ftt k circa un milione di persone la pensano esattamente cm me, quindi qll k ha 1 bel problema sei tu.

    Forse a te è sfuggito che la quantità di persone che apprezzano un libro non ne sancisce la buona qualità, ma soltanto la popolarità. Popolarità e qualità non sempre vanno di pari passo, anzi, purtroppo accade raramente.
    E forse ti è anche sfuggito il fatto che nessuna di voi illuminate è in grado di contestare le critiche di Gamberetta con delle argomentazioni, ma solo con un’isteria di massa all’insegna del “tu non capisci niente” (perdonami, non sono in grado di riprodurre anche lo stile che adoperate… dovrebbe essere una cosa del tipo “t nn kapsc nnt”… credo). Mi rendo conto che dal tuo punto di vista sia difficile rendersene conto, ma credimi, questo sì che è indice di un bel problema, un problema multiplo: intolleranza alle opinioni opposte, incapacità di controbatterle argomentando, e, se ci vogliamo proprio rovinare, anche scrittura da illetterate.
    Per di più, dimostrate una totale mancanza di senso critico. Gamberetta ha sottolineato delle caratteristiche del libro che sono semplicemente dati di fatto, e dimostrereste molto più cervello riconoscendone la veridicità e aggiungendo “ma a me piace lo stesso”, anziché inveire come indemoniate definendo “capolavoro” qualcosa che capolavoro assolutamente non è.

    E alla fine kissenefrega della tua opinione contro qll di circa milioni di persone?

    Sarà, ma a me sembra che siate voi quelle che s’incazzano come iene, qui. ^_^
    Semmai è a Gamberetta che non interessa un accidente del tuo milione di persone. ^_^

    Eri libera d esprimere la tua opinione, ma avresti dovuto farlo cn 1 po’ + d dignità…

    Oh, ti assicuro che non è a me che manca la dignità nell’esprimere un’opinione, qui. ^_^

    ..tanto ora 6 contenta no? t 6 un po’ sfogata a sparare tt qll cavolate…

    Ma certo, non te l’avevo ancora detto? Io vivo solo per venire a commentare su questo blog, è la massima gioia della mia povera e triste vita! *_*
    Ah, per la cronaca, le mie “cavolate” erano anch’esse dati di fatto: ovvero, che tu scrivi come un’illetterata e che non esprimi alcun concetto degno di nota. Sì, te l’ho fatto notare prendendoti in giro e puoi lamentartene quanto vuoi, ma questo non cambierà la realtà dei fatti: scrivi come un’illetterata e non esprimi concetti degni di nota. Cose che continui a confermare, per inciso. ^_^

  28. 458 Aletheia Loki

    @Vincent Law
    Per la verità è uno dei maggiori problemi dell’umanità tipo… da sempre. Ripetiamo tutti assieme: “Che la maggioranza creda una determinata cosa, non la rende una verità“. Un semplice esempio lo si può fare parlando delle razze e della presunta inferiorità genetica e mentale degli schiavi africani, cosa che era creduta praticamente da tutti fino a non molto tempo fa… cos’erano, gli anni 50? Mica cent’anni fa, eh. Babbabia che nervi.
    Scusa, in realtà non ce l’ho con te, Vincent. y_y È colpa della cattivissima umanità che, manifestatasi in Kalali, si impegna a farsi odiare da me. Ma io sono buona e gentile e resisto. <3 Forse.

  29. 457 Vincent Law

    E forse t è un po’ sfuggito il ftt k circa un milione di persone la pensano esattamente cm me, quindi qll k ha 1 bel problema sei tu.

    Ah, una delle principali rogne sociali del 21° secolo riassunte in una sola frase, che bellezza! :]

  30. 456 Aletheia Loki

    Ma nel frattempo, cara grace t consiglio di andare a trovare un bravo psikiatra….anke se curare il tuo egocentrismo nn credo sia tanto facile…sarà proprio 1 bll impresa.

    Sarebbe carino che certe bambocce come te, cara kalali, la smettessero di dire certe cazzate come questa. Gli psichiatri sono per le persone che hanno seri disturbi e che SOFFRONO. Bisognerebbe provare pietà e rispetto per queste persone, ma naturalmente tu non lo puoi capire. :)
    Per fortuna che l’egocentrica, qui, è Grace! Altrimenti, se fossi stata egocentrica tu, chissà che avresti detto, nevvero?
    E tranquilla, non c’è bisogno che ti abbassi di livello! Stai già grattando il fondo. <3 Vai alla grande!

    Ps: chiedo venia a Gamberetta e ai commentatori seri, ma ‘ste cose mi irritano molto e oggi sono particolarmente irritabile.

  31. 455 kalali

    “carissima” grace, ok 6 intelligente. Ma nella tua intelligenza suprema c’è qualcosa k nn va. Lo puoi definire egocentrismo. E forse t è un po’ sfuggito il ftt k circa un milione di persone la pensano esattamente cm me, quindi qll k ha 1 bel problema sei tu. E alla fine kissenefrega della tua opinione contro qll di circa milioni di persone?
    Eri libera d esprimere la tua opinione, ma avresti dovuto farlo cn 1 po’ + d dignità…..tanto ora 6 contenta no? t 6 un po’ sfogata a sparare tt qll cavolate…
    Vabbè….lasciamo perde se no finesce ke m abbasso ancora d + al tuo livello….Ma nel frattempo, cara grace t consiglio di andare a trovare un bravo psikiatra….anke se curare il tuo egocentrismo nn credo sia tanto facile…sarà proprio 1 bll impresa.

  32. 454 Grace

    @Betta e le sue varie associate sulla scia del “ma come puoi augurare la morte a una persona”:

    “Sei un essere repellente, dovresti crepare, cessare di esistere, morire nel modo più atroce, io ti odio, non vedo l’ora che tu sparisca dalla faccia della Terra!”

    Chiamasi “augurare la morte”.

    Tirando le somme: Twilight è immondizia. Non comprerò gli altri romanzi della serie e credo mai più niente scritto dalla Meyer, che spero s’impicchi.

    Chiamasi “mordace sarcasmo”. Comprendi? ^_^

  33. 453 Betta

    A scusa mi sono dimenticata…non dire cose che non vorresti fossero fatte o augurate a te…Dire alla Mayer che dovrebbe morire conferma un pò della tua stupidità, quindi Cara ragazza riguardati!!!
    e come direbbe Jack Sparroww: COMPRENDI???

  34. 452 Betta

    Ok…va beinssimo…i gusti son gusti…ma definire questo libro: un romanzo di basso livello, è esagerare…io posso capire che chi ha i serpenti velenosi al posto della lingua debba farseli uscire, altrimenti diventate ancora più velenosa la persona…Ma credo che parlare di gnokki, ornitorinchi e roba simile è una bomba atomica che distrugge i sogni, di chi ha avuto l’onore di comprendere il vero senso del libro!!!tu cara ragazza, non dico che sei imbecille perchè non ti è piacuto il libro, e io per prima l’ho preso in giro e criticato…ma non ho offeso nessuno!!!tu oltre ad avere offeso, hai preso per il culo, anche persone che non conosci…Twilight so che l’ho trovato stupendo ed è riuscito ad emozionarmi, ma non sono un ocha giuliva,….Il succo del discorso: solo perchè delle ragazze riescono ad amare un personaggio che non esiste(io mi ci metto, ma con un altro modo di amare/adorare),questo non ti da l’autorizzazione di offendere i loro pensieri, emozioni e sentimenti..Se delle persone si affezionano ad un personaggio inventato, vuol dire che hanno un pizzico di fantasia(e anche di più),e che tu facendo così, Cara ragazza, dimostri di avere 2 anni, e che sai soltanto dare aria alla bocca…non voglio offenderti però ti invito ad attivare il cervello prima di parlare, perchè per dire la propira ci sono modi più educati ed intelligenti…

  35. 451 Francesca B.

    Bene, una volta letto Twilight, posso esprimere la mia opinione. (anche se in 450 commenti può essere l’ennesima ripetizione, ma davvero non posso tacere!!)
    Prima di iniziare la critica, vorrei far notare che un buon numero di quotidiani, dai quali, ammetto di sopravvalutarli, aspettavo un briciolo di acume in più, hanno apprezzato moltissimo l’opera e la scrittrice. Ho la pelle d’oca.
    Detto ciò posso procedere.
    1. Contenuti: lei ama lui, lui ama lei. (essere vampiro è poco rilevante) Ma prima di entrare nel vivo della storia d’amore, il lettore deve sorbirsi i complessi/turpe adolescienziali: “mi hai fatto arrabbiare, ti metto il broncio!” “Anche io sono arrabbiata, non ti parlo per due mesi!”
    Ma le incomprensioni svaniscono e finalmente i due piccioncini sono liberi di amarsi perdutamente. A questo punto la Meyer si è detta: “Mmmm, troppo miele! Facciamo succedere qualcosa!” ed ecco che arriva il brutto cattivo che ovviamente vuole mangiare Bella! Niente paura care lettrici/lettori, il suo Adone la salva e vissero felici e contenti!
    Bè, che dire, trama assolutamente coinvolgente, gocciolante di fantasy e altrettanto imprevedibile!! Davvero non avrei MAI intuito che il caro Edy l’avrebbe salvata!!
    2. Analisi relazione: si innamorano perdutamente l’uno dell’altra. Molto bene: perchè????!!! Bella si innamora di lui perchè è stupendo ( e questa è chiaramente una motivazione più che sufficiente) e lui si innamora di lei perchè non ha mai captato un odore più buono del suo. E sono convinta che la Meyer si sia accorta che reggeva poco, quindi, per condire l’insalata del racconto si è detta:” Facciamoli conoscere bene tra di loro ( e di rimando al lettore)” Ergo, SI BOMBARDANO (letteralmente) DI DOMANDE TUTTO IL GIORNO!!!! Il caro Edy non sa resistere e addirittura intrattiene Bella in macchina fino all’ora di cena! Ora io mi domando e dico: stare assieme con una persona significa viverla, scoprire giorno dopo giorno il suo essere ed i suoi gusti, questa secondo me è l’alchimia che deve esistere tra due persone che si amano! Se un ragazzo mi abbordasse e per due giorni consecutivi mi facesse l’interrogatorio, non ci penserei due volte a piantarlo in asso!! (nonostante sia un dio greco!) E poi, la Meyer mi sembra avere fretta! Mi spiego: i due cocchi stanno assieme da pochi mesi ed arrivano addirittura a PROMETTERSI AMORE ETERNO ed Edy le dice:” TU SEI LA MIA VITA”! Senza contare che lei VUOLE diventare una vampira come lui per stare sempre assieme!! Molto spesso le parole volano e altrettanto spesso, povera me, non vengono pronunciate con criterio. Le frasi citate, sono di una certa importanza Meyer, stai calma, non puoi arrivare alla fine del PRIMO romanzo e fargli dire queste cose! Se proprio vuoi fare la romantica aspetta di essere alla fine dell’intera saga! Viene da sè che nel secondo libro ci sarà il tira e molla (suppongo) sennò NON SUCCEDE ASSOLUTAMENTE NIENTE!! Sono perfetti!
    Ma concludiamo in bellezza con alcune domande:
    Come fa un vampiro che caccia puma ad avere un alito che sa di rose e fiori?? Suppongo si prepari un’insalata di boccioli come contorno perchè sennò proprio non mi spiego!
    Perchè Bella, descritta dalla Meyer come una ragazza normale e piuttosto maldestra, non viene minimamente filata a Phoenix (anzi, esclusa) mentre nella nuova cittadina viene considerata una strafiga da tutti?? Mi constringo a pensare che il livello sia veramente molto basso se una come Bella è venerata!
    Come fa una a ballare con una gamba ingessata e un tacco vertiginoso all’altro piede?? Per favore, non esageriamo con l’entusiasmo.
    E poi, perchè un finale del genere??? Il ballo di fine anno!!! Avrei gradito di più una festa di bentornato se proprio si voleva concludere con i festeggiamenti.

    In conclusione ritengo sia un romanzo di basso livello, superficiale e decisamente sbrigativo. Il fantasy è assolutamente inesistente! Concordo con Gamberetta nel dire che almeno è scorrevole, figuriamoci se non lo fosse stato!
    Saluti, a risentirci!

  36. 450 Aletheia Loki

    1° qui l’unico ornitorinco 6 tu.

    RISPETTO PER L’ORNITORINCO! È il mio animale preferito ed è molto rispettabile e simpatico. Nonostante quello sperone velenoso.

    3° mi fai solo pena xkè del libro nn c kapito nnt…..porella…

    Hai pienamente ragione. Nessuna di noi ha veramente capito. Dei, che tristezza… siamo tutte così sterili e fredde nel nostro piccolo e tenero cuore. é_è Come possiamo non aver compreso la bellezza dell’Amore di Eddy e Bella, che si amano davvero! Lei soprattutto ha per lui un sentimento radicato, profondo! E poi lui è bellissimo! Quindi è perfetto! Ora lascio il mio ragazzo e corro a cercarmi un ragazzo bellissimo e pertanto perfetto. Ora che capisco mi sento friabile come Bella. é_è
    “Nn c kapito nnt!”, che commovente… Diventerà il mio motto da oggi. ;_;

    Concludo dicendoti: Piripicchio, cippirimerlo papufte pup cippi cippalippa, pippiti poppeti patapum!
    (oh, queste parole sono pregnanti quanto Twilight. *_* <3 Che giuoia.)

  37. 449 Grace

    Allora prima d tt vorrei dirti qualkosa dato che sn 1 d quelle”ragazzine sceme”.

    Guarda, a giudicare dal modo in cui scrivi e dai pregnanti concetti che esprimi, non solo non c’era alcun bisogno di specificarlo, ma ti dirò: il fatto che apprezzi Twilight è l’ultima delle motivazioni che fanno sì che tu sia giustamente definita “ragazzina scema”. ^_^

    qui l’unico ornitorinco 6 tu.

    Quand’è successo che “ornitorinco” è passato da semplice nome di animale ad insulto? o_o
    Devo essermi persa questo storico momento, diamine…

    mi fai solo pena xkè del libro nn c kapito nnt…..porella…

    Effettivamente sono drammi da non sottovalutare, povera Gamberetta e poveri noi tutti.

    Ti consiglio di andarti a rileggere il libro, e qst volta d kapirlo, o di andare a fare una bella visita all’oculista…

    Ma sei un genio, kalali! Ecco qual’è il problema! In realtà siamo tutti in deficit di diverse diottrie e abbiamo letto un libro per un altro! Quindi nel vero Twilight, quello che avete letto voi con 10/10 di vista, non c’è una ragazzina demente che non sa né muoversi né stare ferma, o un bellimbusto la cui caratterizzazione si limita alla descrizione minuziosa di quanto bellissimo sia il suo viso e perfetto il suo corpo e mielosa la sua voce! E non c’è neanche una storia d’amore senza capo né coda in cui i due suddetti soggetti iniziano ad amarsi alla follia senza un perché! Cavolo, devo assolutamente procurarmi due fondi di bottiglia come si deve e leggere finalmente il libro giusto! *_*
    Nel frattempo, cara kalali, consiglio a te un manuale di lingua italiana, è un’ottima lettura, credimi! ^_^
    Ti consiglio anche di denunciare il tuo insegnante delle scuole elementari, colui grazie al quale si suppone che oggi tu sappia scrivere nella suddetta lingua. E’ un mangiapane a tradimento, fidati.

  38. 448 kalali

    Noi delle dementi ragazzine sceme????la meyer 1 demente??? Twilight è immondizia??? ornitorinchi???? roba porno??? gnokki???
    Allora prima d tt vorrei dirti qualkosa dato che sn 1 d quelle”ragazzine sceme”. 1° qui l’unico ornitorinco 6 tu. 2° spero proprio k qll a impiccarsi sia tu. E 3° mi fai solo pena xkè del libro nn c kapito nnt…..porella…Ti consiglio di andarti a rileggere il libro, e qst volta d kapirlo, o di andare a fare una bella visita all’oculista….Perciò riempiti la bocca di gamberi, k faresti mejo!!!!

  39. 447 Ann

    Ogni volta che mi sento giù vengo qui e leggo questa recensione…grazie Gamberetta!
    (continua a non prendere le tue pillole, non dare retta alla mamma, sei troppo divertente per rovinarti col ritalin!)

  40. 446 Vincent Law

    Incredibile, c’è ancora qualcuno che si fa venire lo Sclerodattilo a furia di commentare questo e quello… gli argomenti sono sempre gli stessi ç.ç

  41. 445 Francesca B.

    @ Lorena
    “Se sei acida nn parlare…!!!!…E APPREZZA IL LAVORO ALTRUI…!!!!”

    Da rettificare: “Se non sei d’accordo con le fan della Meyer non sei degna di esprimere la tua opinione!”
    Adesso, va bene tutto (e parlo in generale perchè non ho ancora avuto l’onore di leggere Twilight) però zittire una persona o invitarla al silenzio perchè acida mi sembra inadeguato. Come più volte ripetuto (anche se invano) negli interventi precedenti, la libertà di opinione è SACROSANTA indipendentemente dalle idee altrui!

    Ah, e per quanto riguarda la storia dell’apprezzare il lavoro altrui, sono pienamente d’accordo con alice90!! (calzante il paragone con l’imbianchino!)
    Saluti…

  42. 444 Aletheia Loki

    Elek says:
    ps: IO ADORO LICIA TROISIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!

    Oh, mi spiace… é_è e sei così giovane… fatti forza, prima o poi sono certa che troveranno la cura! <3

    Quanto a Twilight… certo, che c’è l’introspezione. Ma è un’introspezione del Nulla.. cioè… Bella ama Edward. Perché? Non si capisce bene, ma diciamo che è perché lui è bellissimo (questo l’ho capito) ed essendo fortissimo lei si sente al sicuro – presumo (…con un vampiro. Che desidera sbranarla e nuotare nel suo sangue. …evvabbeh, contenta lei…). Edward ama Bella. Presumo perché a differenza della maggior parte delle ragazze sue coetanee pare una damina di cent’anni fa. Tiro a indovinare, perché non si capisce bene nemmeno quello. Eh. Bellissima introspezione. Un amore nato da solide basi. Guardiamo dentro Bella e ci troviamo il Vuoto. Bella è cava! O_O

    Rinnovo il mio invito di leggersi qualche Romanzo Storico Mondadori, che almeno c’è sempre la possibilità di pescarne uno decente (e solitamente anche quelli mediocri hanno un’introspezione dei personaggi più profonda o_ò… il che è tutto dire).

    Poi, ripeto: me ne frega ben tanto se una/o adora Twilight… non è che mi casca il mondo. È come vedere una per strada vestita di giallo fluo a pallini rosa shocking: non mi rovina certo la vita e non ho nessun problema a ignorarla. Certo che comunque ha un gusto di cacca. u_ù
    Prosit!

  43. 443 alice90

    errore di battitura. Volevo dire acida… che imbranata! XD

  44. 442 alice90

    Comunque non volevo essere acido… :)

  45. 441 alice90

    @Lorena:

    E APPREZZA IL LAVORO ALTRUI…!!!!

    scusa, potrei commentare pe ore ciò che hai scritto, ma non ho proprio tempo adesso.
    Questa frase mi ha fatto ridere molto (senza offesa). Scusate se esco dall’ambito della letteratura.
    Un imbianchino mi vernicia le pareti di casa e lo fa male. No, non gli dico niente perchè devo apprezzare il lavoro altrui. XD Credo proprio che ti sia spiegata male.
    Comunque zitti!! Guai a parlare! BISOGNA apprezzare il lavoro altrui!
    E ciao a tanti bei soldini (sprecati).
    XD

  46. 440 DelemnO

    Aiuto. Non ho capito, solo perchè uno scrive un libro deve essere apprezzato per lo sforzo di averlo fatto? Ci sono libri validi che sono stati scritti in due mesi e libri penosi scritti in due anni, l’impegno profuso non vuol dire. Anzi, l’impegno si legge di solito, se c’è.
    Premetto che parlo a livello generale, in questo caso non mi riferisco a Twilight, dato che non l’ho letto.
    Ah, poi non ho afferrato il senso di una frase:

    Si vede che lòa scrittrice sona una realta fatta veramente d’amore

    No sinceramente, cosa significa? Vuol dire che bisogna scrivere per forza d’amore?

  47. 439 Lorena

    Ma va a quel paese…Se a te nn piacciono chiuditi il becco e nn sparare fango…Nn prendere in giro a ki piace questa saga se a te nn piace sono affari tuoi…Ma stanne fuori…Si vede che lòa scrittrice sona una realta fatta veramente d’amore…E se tu sei cosi cattiva nn metterci il naso..questa saga ha fatt innamorare milioni di ragazze si ok forse un po troppo ma tu cosa ne vuoi farci??????….Nn criticare gli altri e critica te stessa che fai ste recenzioni acide…Se sei acida nn parlare…!!!!…E APPREZZA IL LAVORO ALTRUI…!!!!

  48. 438 barbara

    @Mariateresa quella che dici tu non è introspezione ma solamente la descrizione di una serie di azioni meccaniche del tipo:
    Bella guarda Edward
    Edward guarda Bella
    Bella ed Edward si guardano.
    Dov’è l’introspezione? Io non la vedo e poi non ha senso cercare qualcosa in un romanzo, o c’è o non c’è, oltretutto in questo caso il linguaggio è talmente semplice che non ci sono doppie letture o messaggi nascosti.

  49. 437 mariateresa

    L’introspezione c’è eccome! Basta cercarla! Tutto ruota intorno alle emozioni di Bella, alle impressioni di Edward. Il fatto che l’amore tra loro due sia poco approfondito e un po’ banale non ha nulla a che vedere con il carattere dei personaggi. Semplicemente qui la Meyer ha mancato di fantasia senza ombra di dubbio, ma soprattutto si è dimenticata il periodo dell’innamoramento!(che non è solo quello adolescenziale…non è mai troppo tardi per innamorarsi!).

  50. 436 barbara

    Bhe anche se milioni di persone hanno letto questo agglomerato di noia e sciattume non vuol dire che sia un bel libro, anzi ho notato che più i libri sono famosi (a parte i classici) e più sono mediocri, basta pensare al Codice da Vinci o anche a Moccia.
    In realtà sono libri semplici ed elementari, alla portata anche del più stupido, non ti insegnano niente e non ti danno niente, a parte l’Emozione del momento. A me naturalmente non ha emozionato per niente.
    Dissento poi sull’introspezione psicologica che a mio avviso è, almeno nel primo libro, (gli altri non li leggerei neanche sotto tortura) praticamente assente.
    Avviene tutto così, come per magia, i due cosi sono attratti ma non si sa perchè, Bella poi è totalmente impersonale, non ha un carattere che si possa definire tale, quindi in pratica ognuno può immaginarsela come vuole.

    Io ho una teoria per spiegare il tutto:
    secondo me chi apprezza questo libro è totalmente privo di fantasia, semplicemente perchè chiunque ne abbia almeno un briciolo è capace di immaginarsi una storia del genere.

  51. 435 elek

    ehi, gambera!!!!grazie x averci dato quel bel consiglio, ma non credo che mi butterò sotto 1 treno…comunque ti vorrei chiedere 1 cosa: c’è 1 libro che ti piace? lo vorrei leggere così capisco qual è secondo te ”la perfezione”. tanti saluti.

    ps: IO ADORO LICIA TROISIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!

  52. 434 Silvia

    Sono d’accordo con Gaia,
    su tutto quello che ha detto,Twilight ha affascinato MILIONI di ragazze in tutto il mondo,sono tutte sceme?Non è necessario che ci sia un conflitto(che in realtà c’è ma è interno e profondo).
    Il bello di questa storia è proprio l’essere cumone di bella e l’essere immortale di Edward,due opposti che si completano,lui ama lei e lei ama lui,si,ma non ti sembra una cosa meravigliosa?
    Quante persone si amano veramente?Ho letto Video girl ai ma non credo sia superiore a Twilight e tutta la sua saga,l’autrice non ha il compito di istigare la nostra fantasia,lei ha tirato fuori ciò che aveva dentro,ha estrapolato un sogno che seppure può sembrarti banale non è da buttare…
    Si Twilight punta molto sulle emozioni che suscita ma non è una brutta cosa,specialmente se sei un periodo piatto della tua vita e hai bisogno di interessarti a qualcosa.Forse a tutte queste cose non hai pensato ma ti consiglio di rifletterci,anche perchè tante ragazze soffrono per amore e leggere di un amore perfetto,di un ragazzo perfetto e altruista reca maggiore fiducia nel futuro e nell’amore setsso
    ps:anche io sono una aspirante scrittrice,ma so e tengo ammente che scrittori e lettori sono entrambi umani,chissà se riuscirai a capirmi…

  53. 433 mariateresa

    Il difetto dell’amore tra Edward e Bella sta proprio nel mancato approfondimento di ciò che li lega, in questo gamberetta a ragione. Sognare si, ma i sogni esistono per realizzarsi nella realtà! Non trovo strano invece che Edward sia visto come il principe azzurro delle fiabe, bello e irragiungibile…la persona amata è sempre vista sotto quest’ottica, anche se non è nulla di speciale in apparenza. Quando si ama si guarda con gli occhi dell’amore, si vede la persona rivestita di una luce speciale…nel bene come nel male.
    Si, i toni di Gamberetta sono esagerati. Ho già espresso il mio parere su cosa significa CRITICARE, e su cosa significa POLEMIZZARE. Qui si ama troppo il secondo verbo. Ma una parte di verità vi è pur sempre nelle polemiche, care fan della Meyer. Non esiste il libro perfetto, nulla è perfetto.

  54. 432 Gaia

    Io credo che tu abbia un po’ esagerato… ok che non ti piace il libro, ma commentare con così tanta cattiveria i commenti della gente e suggerire alla Meyer di impiccarsi è un po’ esagerato, non credi? Personalmente sono in assoluto disaccordo con tutto quello che hai detto, e forse per giudicare uno scrittore dovresti leggere almeno un paio di libri. Sembri una persona davvero acida e polemica, non voglio giudicarti perchè non ti consosco, ma è questa la percezione che dai. Spero tu non sia sempre così, perchè le persone scapperebbero da te, altro che da noi fan di Twilight! Ma tornando al libro è uno dei miei preferiti in assoluto, i personaggi sono ben delineati, anche se Bella non mi piace molto come persona, soprattutto per come si comporta nei libri seguenti. Rappresenta l’amore nel modo più semplice, ma allo stesso tempo molto profondo e complicato. Un amore che fa SOGNARE, ed è inutile insultare quelli che nominano questa parola! SOGNARE, SOGNARE, SOGNARE, per scappare dalla realtà quotidiana! Non è un concetto così anomalo, no? Edward è il nuovo principe azzurro che non solo fa sognare noi adolescenti, ma anche le donne che magari ancora sperano in un amore del genere! Spero di non averto offesa, anche se sono stata fin troppo buona: i giudizi che hai dato sulla Meyer sono davvero orribili, dovresti vergognarti.

  55. 431 lilla

    scusate tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!ho letto il comment di rebecca e le do ragione
    io adoro Twilight e non lincio nessuno, e se ho detto cose troppo offensive nel mio commento di prima chiedo scusa. Solo che per chi adora il libro leggere 1 cosa così fa saltare 1 po’ i nervi…so, sorry.
    baci
    lilla

  56. 430 lilla

    cara tipa,
    questa recensione è davvero parziale!!non solo la descrizione del libro è così piena di acido che quasi mi si scioglieva il monitor, ma anche i tuoi commenti sulla meyer e sul libro…mamma mia, please help me!!!
    scusa ma io il libro l’ho visto diversamente. Io ho visto una storia d’amore costruita come una storia d’amore, nè banale nè fuori dal comune. Una storia d’amore. Ho visto l’azione e la suspanse. Ho visto dialoghi romantici e divertenti. Ho visto che tutte le incongruenze che hai trovato nel primo sono inesistenti in quanto vengono svelate pian piano negli altri libri. Ho visto che tu sei come me, che leggi la prima pagina di un libro e non cambi + opinione fino alla fine. mi sono resa conto che forse sono una ragazzina scema, ma mi piace immaginare da me, non ho bisogno che qualcuno mi ”guidi”. Quindi fa tu. Abbiamo opinioni diverse, ma io rispetto la tua. tu rispetta la mia e quella delle ragazzine sceme a cui piace Twilight. Che a quanto pare sono tante, visto che è un bestseller in tutto il mondo. Ah, a proposito, hai mai visto un documentario di ornitorinchi?Perchè non mi sembra proprio un insieme di immagini slegate tra loro x appassionati di ornitorinchi. Mi sembra più una piccola storia su questi animali, una storia che descrive MINUZIOSAMENTE l’ornitorinco, in tutte le sue parti. Un po’ come Twilight, no?

    baci, l’appassionata di ornitorinchi

    ps: è un po’ crudele schiacciare le dita a qualcuno appeso al cornicione di un palazzo di 9 piani…

  57. 429 mariateresa

    Come già ho detto, quelli della Meyer sono romanzi di introspezione psicologica…e non si neghi che momenti del genere non ce ne sono, perchè potrei portarne più di un esempio! Uno di questi? Quando Bella tenta di sedurre jacob pentendosene subito dopo, quando scopre che Edward è un vampiro dopo tutte quelle ricerche e realizza che non gli importa di che razza è ma solo se il suo amore è ricambiato. Certo, la sua psiche non è complessa, ma forse affascina per questo, per la sua spiazzante e genuina semplicità. Forse uno dei motivi per i quali Ed, complicato e per questo affascinante, è attratto da lei è proprio la semplicità sana della ragazza in contrasto con la megalomania di molte sue compagne e vampire(tra le quali Rosalie Hale).
    I personaggi si sentono crescene volta per volta, sono tangibili, anche se alcuni andrebbero approfonditi. Concordo che, per giudicare al meglio i lavori della Meyer, si devono leggere anche New Moon ed Eclipse. Specie New Moon è ricco di viaggi introspettivi. Ma se si vuole sfatare il mito che vuole Edward bamboccio si deve leggere Midnight sun, twilight dal punto di vista del vampiro. Il primo capitolo è affascinantissimo! è come immergersi totalmente nella mente di un assassino in preda alla furia omicida e di un uomo appassionatamente innamorato!
    Non voglio essere petulante, ma davvero, tutti i libri vanno giudicati con critica e non con polemica. Con critica equivale a mostrarne i lati positivi e negativi, perchè tutti i libri li hanno(così come tutte le persone). Con polemica invece…via libera a critiche o tuttesublimi o tutte distruttive. Ma io non sono un critico, potete ignorarmi. Però, giusto per amor del vero, andate a cercare in giro saggi di critici su come si critica…e riflettete.

  58. 428 Martina

    io ci ho pensato un po’ prima di prendere questo libro e dopo averlo comprato l’ho letto tutto in un giorno perchè non riuscivo a staccarmi da lui! comunque capisco che ti reputi una persona così intelligente da giudicare senza vedere il quadro COMPLETO della situazione ma questa è la cosa che non sopporto di più! non puoi giudicare soprattutto i caratteri dei personaggi se non hai letto come minimo anche il secondo libro. la meyer svela il carattere e le storie dei personaggi pezzo per pezzo anche nei libri seguenti (soprattutto in eclipse), quindi non puoi dire se i personaggi sono abbastanza descritti o no, non hai letto tutto quello che la meyer ha scritto su di loro.
    twilight è il libro più bello che abbia mai letto e mi dispiace che tu non l’abbia aprrezzato ma vorrei farti una domanda: cosa pensavi mentre lo leggevi? pensavi “vediamo ’sto libro che ne parlano tutti ma chissà che ha di speciale…” oppure “ora lo leggo così dopo posso insultare per bene autrice, fans e tutta la compagnia?”.
    rispetto il fatto che a te non piaccia ma non c’è bisogno di scrivere una recensione volgare! basta dire “non mi piace”.

    a proposito dei dialoghi “minuziosi” e “atroci” hai preso per fare l’esempio l’unico dialogo che c’era! ma hai letto bene? Bella parlava così perchè voleva tagliare corto… è normale che ogni tanto una ragazza faccia domande del genere all’amica che esce con un tipo stupendo! non continuo altrimenti ci perdo tutto il pomeriggio… ho cose più importanti da fare.

  59. 427 mariateresa

    Beh, qui l’insulto teste di cazzo si può riferire solo agli uomini, perchè non mi risulta che le donne possano averlo(non è un insutlo ai transgender!). Quindi sarà un insulto solo al maschile.

  60. 426 Alewtheia Loki

    O_o… sono la prima a dire che Twilight mi è sembrato una barzelletta di libro. Ma da qui a dare delle teste di cazzo a chi l’apprezza, ne passa… per carità, disprezzo le ragazzine che “cè edward è trp fiko”, ma ho notato che ci sono anche persone più sveglie fra chi lo ha apprezzato (fra cui una mia amica che MAI pensavo avrebbe apprezzato un libro simile), e insultare tutti così mi pare un po’ esagerato. Per non dire estremamente scortese.
    Senza contare che non ho mai capito l’Insulto Random, ma indubitabilmente questo è solo un mio problema. ò_o

  61. 425 mariateresa

    Mi piacerebbe molto sapere chi sono le teste di cazzo in questione…

  62. 424 abbassobimbeminkia

    Poverini !!! Gamberetta, hai offeso delle innocue teste di cazzo che esercitano il proprio autoerotismo leggendo le prime cazzate che la pubblicità li propina.
    Brava, sei una delle poche che combattono contro questo sistema consumistico-capitalista.

  63. 423 mariateresa

    In New Moon la Meyer migliora notevolmente, su tutti i fronti. E poi non posso odiare questo libro, perchè mi ha salvata da una crisi profonda e da tanti dubbi. Devo molto alla Meyer e ai suoi libri, anche se per caso.

  64. 422 Laila

    Anche solo curiosità mi piacerebbe leggere una tua recenzione su new moon e eclipse. Ho letto quel che hai scritto con un sorriso, le tue considerazioni ci stanno quasi tutte, ma il “seguito” compensa alcune delle lacune che hai elencato, tipo spiegazioni sulla vita umana dei vampiri e sui loro poteri paranormali. (e poi c’è una parte di depressione di Bella, sul secondo libro che sarei curiosa di vedere come la bocci XD) Bella non sarà Mcgyver, e sì molto imbranata, molto più del normale, ma non si può negare che sia innamorata e totalmente condizionata da Edward. Edward è romantico, che c’é che non va in questo? c’è ha chi piace il protagonista spaccone, il playboy, lo stronzo di turno, ma esistono anche persone dolci, pardon vampiri in questo caso e c’é ha chi piace un protagonista romantico. Sulla trama fantasy non particolarmente ricca di colpi di scena hai ragione, ma a me è comunque piaciuto l’incontro fra i banchi di scuola tra i due e il successivo tentennamento di Edward, mi metteva curiosità. Non sono daccordo nemmeno sul fatto che tra loro non ci sia complicità, i due si sforzano di venirsi in contro proprio perché appartengono a due mondi diversi, e se uno si sforza tanto di star dietro a qualcuno vuol dire che lo fa perché è veramente preso. Mi è piaciuta anche la scena del salvataggio alla scuola di ballo, e l’escamotage del cattivone col registratore. Alla fine son gusti, Twillight non è il mio libro preferito, ma, a parere mio son soldi spesi bene.

  65. 421 wewec

    Già, penso anch’io che sotto sotto Chiara sia una tenerona XD

  66. 420 Davide

    “Forse credo di capire perchè non piace a gamberetta…non è che è anti-romantica?”

    Guarda, se le piace “Video Girl AI” può essere tutto tranne che anti-romantica.XD

  67. 419 mariateresa

    Forse credo di capire perchè non piace a gamberetta…non è che è anti-romantica?

  68. 418 francesca

    hai ragione wewec in quel momento l ira ha preso il sopravvento e non sono riuscita a calmarmi
    a ma piace twilight per i personaggi soprattutto bella perchè l ha descritta in modo in cui tutte le ragazze si potessero imedesimare
    poi mi piace soprattutto per questo grande e passionato amore che non ancora fatto quel passo decisivo perchè aspettano il matrimonio anche questo fatto secondo me è molto importante e bello
    la storia può sembrare banale ma a me è piaciuta così come è

  69. 417 Vincent Law

    Parlatene bene, parlatene male, basta che di me si parli :)
    Perchè dici che si è fatta pubblicità negativa? A me non sembra..

  70. 416 Momoshade

    Mi sa che con questa racensione Chiara si è fatta un bel po’ di pubblicità…negativa ;-)

  71. 415 wewec

    @Ceci*. No, intendo semplicemente persone che per per difendere un libro non riescono a trovare altra strada che l’attaccarne i detrattori.
    Vedi Ceci, interventi come quelli di Leila spiegano il perchè Twilight meriti di essere letto e dove Gamberetta sia a suo parere ingiusta nel giudicarlo; commenti come i tuoi o quelli di francesca non fanno altro che prendersela con lei, senza portare nulla in difesa del libro se non perle del calibro “come ti permetti di giudicare” e “la Meyer ha milioni di fan”: e allora? Questo ha smentito le sue tesi su Twilight? Mi ha dimostrato che Gamberetta ha torto nel definirlo pornografia? Dopo il discorso di Leila ho pensato che forse questo libro potesse anche valere veramente la pena di essere letto, dopo il tuo ho concluso che Gamberetta ti sta antipatica e che non hai modo di smontare le sue tesi: in pratica, le hai dato ragione.

  72. 414 mariateresa

    Finalmente qualcuno che motiva le sue critiche, e non fa solo polemiche.Si, mi riferisco a Rebecca. Vogliamo smetterla di difendere a spada tratta le nostre opinioni dandole per scontate? Così non si cresce, non si matura. Spiegare sempre, prima di tutto, con calma e cortesia. Non dite mi piace Twilight perchè è bello e tu che non lo apprezzi sei una cretina. Dite mi piace Twilight perchè(metto le mie motivazioni) la scrittura è scorrevole e fresca ed impressionante al punto giusto, Edward affascina e Bella è un personaggio immedesimabile, vivo e reale.
    Ora, il secondo passo sarebbe ammettere che ogni libro ha i suoi difetti, che spesso sono anche i suoi pregi. E allora perchè non sforzarsi di essere più obbiettivi? Per esempio, io credo sia evidente che così come Bella è palpabile e ben costruito come personaggio, Edward anche se affascina col suo mistero avrebbe bisogno di un approfondimento in più, così come i vampiri e il vampirismo.
    Credo che questa sia una critica. Scusate se sono intervenuta, ma mi fa male vedere persone intelligenti non mettersi in discussione perchè convinti di avere sempre ragione. Così non si cresce mai, e sapete una cosa? La vera ignoranza è il non voler ammettere di avere altro da imparare.

  73. 413 Rebecca

    Dunque, ho letto quasi tutte le recensioni di Gamberetta, ed è innegabile che per la sua età (e hai un anno meno di me) è indubbiamente efficace, arguta, graffiante al punto giusto e le sue analisi, oltre che approfondite, hanno un sarcasmo che non guasta. Sono divertenti, ma soprattutto sono ironiche.
    Che senso ha arrabbiarsi e insultarla, purtroppo insultandola sul serio (“vai tu a suicidarti”, “non capisci nulla”, “sei arida” e via dicendo… solo perchè non le è piaciuto un libro!!) e non ironicamente come fa lei quando prende in giro la Meyer (ma secondo voi le augura davvero la morte? Ma dai!).
    Che senso ha mettere l’indirizzo di questa recensione su un forum di Twilight, e allora è ovvio che tutte le/gli utenti le daranno addosso senza pietà, praticamente a priori?
    Gamberetta ha messo la sua recensione su un blog, non è andata a provocare le fan del libro sul forum di discussione.
    La maggior parte delle risposte da èarte di chi ha apprezzato il racconto, che ha avuto (là e qui), sono esagerate. Forse è vero che certe frasi poteva risparmiarsele, ma bisogna anche accettare che c’è qualcuno che ha un’opinione diversa dalla nostra, e non è che se per qualcuno Twilight è un capolavoro indiscusso deve esserlo per forza anche per l’altro, o se un libro ha venduto milioni di copie allora è un buon libro. Non è sempre così.
    Per quanto riguarda Twilight, io l’ho trovato furbo, con un protagonista maschile fin troppo perfetto e una figura femminile fin troppo imbranata (l’immedesimazione è forzata, a questo punto). Scrittura molto semplice, innamoramento troppo rapido e quasi più colpo di fulmine che amore profondo, e spesso sopraggiunge la noia. Ma devo anche ammettere che ho letto New Moon ed è una tacca al di sopra.
    Adesso, questa è una mia opinione. Devo essere linciata perchè non mi è piaciuto, o è giusto che tutti abbiano libertà di parola (basta che ci si tratti con rispetto, e cinismo o sarcasmo non sono di conseguenza sinonimo di maleducazione)?

  74. 412 Renzi

    Allora, ammetto che il la MEyer non sarà proprio una grande scrittrice e anche che la sua impostazione è abbastanza elementare ed è vero che non ha approfondito molto i personaggi rendendoli agli occhi di alcuni alquanto superficiali!
    Malgrado tutti questi piccoli o grandi particolari io ho amato ugualmente la saga perchè ha saputo riportarmi indietro di qualche anno e comunque, visti i tempi che corrono per fortuna che ogni tanto troviamo qualcosa che ci porta la testa lontana dai problemi e io qui l’ho trovata!
    NOn me ne vergogno affatto e di solito le critiche costruttive mi piacciono e mi piace conversare con chi non la pensa come me, ma nella tua recensione ho trovato esagerato il modo in cui ti sei rivolta a noi fan, generalizzando in modo poco carino e a tratti volgare.
    NE riparleremo con piacere! Grazie!

  75. 411 Leekanh

    x cretine intendi semplicemente persone con una mentalità aperta che la pensano in modo diverso?

    beh,in tal caso mi dispieca ma non penso che sia l’aggettivo giusto

    Avere una mentalità aperta vuol dire non accettare le critiche e reagire in modo disordinato e scomposto senza portare la minima argomentazione?

    Devo dire che alla luce delle nuove scoperte anche l’america razzista era molto aperta :) senza dimenticare il KKK! Gente aperta come quella non la trovi da nessuna parte…
    Con Jack lo squartatore trovi gente aperta, letteralmente…

    Comunque ripeto, sarebbe bello avere una discussione ad un livello superiore dei bambini che discutono se è più forte superman o batman…
    Tuttavia se poi le reazioni di chi dovrebbe invece difendere il libro sono di questo tipo, per forza si liquida in questo modo la questione.

  76. 410 Ceci*

    *dispiace

    scusate l’errore

  77. 409 Ceci*

    x cretine intendi semplicemente persone con una mentalità aperta che la pensano in modo diverso?

    beh,in tal caso mi dispieca ma non penso che sia l’aggettivo giusto

  78. 408 wewec

    Oh no! Andata Leila tornano le cretine!

  79. 407 Vincent Law

    Leggendo le tue parole traspare solo una persona in cerca di attenzioni e che si nasconde dietro uno schermo e una tastiera. Il tuo commento farà molto scalpore adesso, era questo che volevi oppure la tua idiozia e reale?

    :)

  80. 406 Renzi

    Leggendo le tue parole traspare solo una persona in cerca di attenzioni e che si nasconde dietro uno schermo e una tastiera. Il tuo sito sarà molto seguito adesso era questo che volevi oppure la tua idiozia e reale?

  81. 405 Leekanh

    Forse la xsona ke merita di essere impiccata sei proprio tu.
    Non ti piace??? Non c’è bisogno di dire tutte qst cattiverie su una DONNA ke x come la penso io E’ UN GENIO.
    Se ti piace leggere tutti i tuoi manga cinesi o chissà cosa affari tuoi.
    Io non vengo qui ad insultare te e tu xò non insultare LEI e TUTTI quello ke credono in lei.
    Con questo ho finito xkè non meriti altre parole da un’amante della Meyer e di tutta la saga TWILIGHT.

    Teoricamente non è un insulto questo?

    Oh beh, eppure prima c’è stato un accenno di argomentazione, che cosa triste, ora si è tornato nel turbine delle fangirl…
    Incisive come una goccia nell’oceano, tra le altre cose…

  82. 404 Miss Jè

    Forse la xsona ke merita di essere impiccata sei proprio tu.
    Non ti piace??? Non c’è bisogno di dire tutte qst cattiverie su una DONNA ke x come la penso io E’ UN GENIO.
    Se ti piace leggere tutti i tuoi manga cinesi o chissà cosa affari tuoi.
    Io non vengo qui ad insultare te e tu xò non insultare LEI e TUTTI quello ke credono in lei.
    Con questo ho finito xkè non meriti altre parole da un’amante della Meyer e di tutta la saga TWILIGHT.

  83. 403 Zhelthan

    Una recensione azzeccata, non ho avuto il dispiacere di leggere il libro però l’hai canzonato benissimo, complimenti!
    [quote] Ho ragionato su questo particolare: Edward è nato nel 1901, è diventato gnokko nel 1918, la storia è ambientata nel 2005, Edward è ancora al Liceo! In altre parole credo che gli gnokki siano ritardati mentali.[/quote] <– Questo pezzo del discorso è stupendo ahaha!
    Sono stato anche contento di scoprire che le risposte ai commenti dei fanatici erano altrettanto sarcastiche, mai riso tanto leggendo una recensione :D

  84. 402 VAMPIRE

    prima volta che entro in questo sito…bè a mio avviso ogni libro ha una propria anima, c’è a chi può piacere a chi no.
    Trattandosi di vampiri…e reputandomi un’esperta al riguardo possiamo rivedere un paio di punti…
    1. di certo la Meyer non fa uso delle tradizioni classiche riguardo l’argomento però a suo modo interpreta la leggenda, e posso dire che lo fa con maestria, perchè riesce a far equilibrare, l’horror vampiresco con una saga più “amorosa” per così dire
    2. il lavoro che svolgono gli scrittori non sempre piace a tutti, siamo fatti diversamente, con diversi interessi…però diciamo che si rispettano le passioni altrui evitando che le fan patite si riversino sui blog altrui per ucciderne i proprietari U.U (consiglio fondatissimo visto la CECI)
    3. posso assicurare che scrivere un libro è un’impresa ardua ed estenuante…quindi bello o brutto che sia va sempre rispettato
    4. l’ignoranza è una brutta bestia e va curata, quando avrai letto artisti come Rice,Kilpatrick,Klause e chi più ne ha più ne metta…
    spero tu possa metterli a confronto e notare le enormi differenze ed idee che ogniuno ha…

    i punti fondamentali sono relativamente questi quindi spero di esser stata chiara abbastanza

    da una lettrice

    bye bye
    3.

  85. 401 Ceci*

    io la penso esattamente come francesca!!!oltre ad averti anke già dtt qll k penso…e cmq il link va benissimo…x andare puoi anke cliccare su a me funge benissimo quello k ho scritto nel mio ultimo commento…

  86. 400 francesca

    Ho letto la tua recensione, per dire la verità non l ho nemmeno finita perchè hai sparato tante di quele cavolate che non sono andata avanti
    ammetto che esistono vari punti di vista
    ma non puoi criticare così un libro (il mio libro preferito e non mi vergogno di dirlo) che ha avvenduto milioni di copie
    tu non sei nessuno per dire che la Meyer non sa scrivere chi sei tu per dirlo
    poi non puoi nemmeno criticare la storia e i personaggi soprattutto bella perchè è molto simile a molte ragazze
    poi non puoi assolutamente giudicare i vampiri che ne sai come sono fatti i vampiri e solo fantasia se lei li voleva descrivere così non puoi giudicare
    e poi dici che non c’è amore tra edward e bella ma cosa hai letto ma te ne rendi conto di quello che hai scritto forse sei gelosa perchè non proverai un amore così profondo da quanto sei cinica
    invece di criticare questo libro magnifico unico vai a lavare i piatti
    ah poi se tu scriverai un libro sicuramente venderà poche copie
    poi non puoi dire che la Meyer si deve suicidare semmai sarà un’altra persona a suicidarsi

    ps w Twilight 4ever

  87. 399 Ceci*

    a me funge alla xfezione

  88. 398 Ceci*

    adesso dovrebbe andare…m disp

  89. 397 Gamberetta

    @Ceci*. Ho cliccato sul link ma non ho vinto niente, che razza di fregatura è?!

  90. 396 Ceci*

    Mi dispiace per te…ma anche io sn una fan di quel libro pornografico….e sinceramente penso questo:tu 6 + che libera di pensare quello che vuoi su questo libro che a parer mio è semplicemente meraviglioso,ma se a te non piace,fai come vuoi e scrivi pure tutte le scemenze che ritieni necessarie a…boh…forse dopo aver scritto tutte queste cavolate sei più felice….quindi mettiamola così,ti sei divertita a sparare scemenze,e mi sta bene (per quanto bene mi possa stare) che tu pensi questo del mio libro preferito,ma beh,almeno lascia che le altre persone continuino a pensare quello che vogliono su questo libro senza dire che abbiamo bisogno di farci vedere da qualcuno o cavolate del genere,perche,ecco vedi,forse non ne sei al corrente,ma siccome circa un milioione di persone la pensa esattamente in un modo opposto al tuo beh,allora quella che si deve far controllare sei tu ( e mi permetto di dirlo semplicemente perchè tu stessa hai usato simili espressioni)e non sto scherzando,perchè se non capisci la bellezza dell’amore tra Bella e Edward….non saprei,magari hai avuto un trauma durante l’infanzia?o qualche altro tipo di problema ti assilla?io lo dico semplicemente per te perchè ti ritengo una persona estremamente fredda e priva di un più minimo sentimento…anzi no,tu provi sentimenti,forse solo uno:l’invidia per il successo che la Meyer ha ottenuto scrivendo questo capolavoro di libro.
    Ti prego inoltre,di pensare a quello che dici,arrivare ad augurare la morte ad un’autrice…beh,non mi sembra il massimo della cortesia.

    Ti chiedo anche un favore,clicca il link,se hai la faccia tosta,o almeno se ritieni ancora corretto tutto ciò che hai scritto come quando ti è venuto in mente
    http://edwardandbella.forumcommunity.net/?t=17414777

  91. 395 mariateresa

    Quando una cosa piace o non piace, implica che ci siano dei motivi che la rendono piacevole o detestabile. Gamberetta è qui per scoprire questi motivi. Mettersi in discussione è importante, si scoprono cose sulle quali non ci si era mai soffermati affondo. Bisogna allargare le vedute e vedere anche dal punto di vista altrui, per comprendere meglio ciò che ci circonda. Chiudersi in se stessi e nelle proprie opinioni è dannoso, non fa crescere, ma soprattutto non rafforza le personali convinzioni!

  92. 394 Puppet

    allora… ho letto più o meno tutto quello che ha scritto la gambera XD il crostaceo e mi domando …perchè metti tanta rabbia nel commentare un libro che a parere di molti è rilassante ,bello da leggere,piacevole e tanti altri belli aggettivi che non sto qui a scrivere ?capisco che non ti piaccia ..ma non c’è bisogno di sputare veleno! Twilight secondo il mio modesto parere è un libro che affascina ! nonostante la Meyer parli di vampiri,che sono personaggi che esistono da anni,ha saputo rinnovarli eliminando le cazzate scontate!…ma perchè sto qua a parlare e perdere tempo ? XD twilight mi piace ,punto! non devo darne conto a te! Pensa quello che ti pare ! ognuno ha le sue opinioni.ciao

  93. 393 mariateresa

    Divertentissimo commento, davvero esilarante! Erano anni che non mi divertivo tanto, specie leggendo il commento pungente di un romanzo che per mi ha intrigata come pochi. Sono dell’avviso, e credo di averlo già detto in questo blog, che ogni libro come tutto al mondo ha lati negativi e positivi. Discernerli fa parte della critica. Condivido il fatto che la storia è un po’ scontata, ma è questo che fa immedesimare in Bella, l’amore per il solito bellone inarrivabile tipo alla Cedric Diggory. E quando lui, quasi per caso, si accorge della normale, della timida…apriti cielo! Succede a tutti, adolescenti e non. La persona che piace sembra sempre irragiungibile, perchè siamo noi che la stimiamo tanto da farla apparire perfetta. Ma poi la semplice cotta evolve, da attrazione fatale diventa vero amore. Trovo che la Meyer abbia esagerato con le doti dei vampiri e dei licantropi, magari anche con l’età di Edward, ma il resto non le si può rimproverare. Il suo è un romanzo di introspezione, lo stesso linguaggio usato è ricco di parole che trasmettano impressioni ed espressioni, come se volessero catturare la scena per breve tempo e fissarla nella mente come una foto. Difetto e pregio del romanzo, direi. Quanto al deus ex machina finale, non lo trovo poi tanto cattivo. Nella vita quotidiana quante volte ci salviamo per il rotto della cuffia nei momenti più critici? Certo, sono cose che avvengono poche volte. E che di solito poi conducono a guai peggiori. Lo stesso amore che Bella prova verso Edward è il guaio peggiore. Si, è vero, l’amore tra i due necessita di un approfondimento in più, così come l’attrazione che Edward prova per Bella. Ma Twilight è un romanzo avvolto nel mistero, che lascia molto alla mente del lettore. Sta al lettore scoprire nelle impressioni dei protagonisti il succo della faccenda. Perchè secondo me Edward e Bella si amano? Perchè sono fatti per stare insieme. Sembra banale, ma è così. I loro caratteri, se analizzati attentamente, risultano complementari. Lui ha un carattere piuttosto freddo, ma bisognoso di affetto, e quindi trova chi proteggere ed amare nella fragile Bella. Così Bella, che ha bisogno di essere protetta e amata, trova nella fermezza di lui appoggio. Certo, il fatto dell’odore particolare di Bella è una scemenza, non doveva esserci, così come la scena della tentata violenza. Bella non è descritta come affascinante per certi versi ma non bellissima?Allora non può essere, in linea di massima, l’oggetto dei desideri dei ragazzi. Le violenze sessuali possono avvenire a tutte purtroppo, ma se uno tra Paris Hilton e me deve scegliere chi violentare, direi sceglierebbe Paris Hilton!. Il carattere di Bella viene approfondito in New Moon, che io amo particolarmente per la sua dolce malinconia. E anche quello di Edward rivelerà sorprese, mettendo in luce la forza del legame che lega i due innamorati, legame tanto forte da indurre Edward a sacrificare per Bella la propria felicità(ma non voglio spoilerare!).

  94. 392 FrauBlucher

    Wow, che guerra carampunica!

    Trovo ridicole le Twilight-addicted e risibili i loro commenti, ma non posso dire che non comprenda le loro reazioni. E’ come quando la mamma ti becca in giro abbarbicata ad un tossico e ti fa notare che non è il massimo come principe azzurro…al minimo si sente rispondere “6 Kattiva!” o “nn sai cs vuol dire amare!” (chiedo venia alle carampane, ma non me la cavo molto com l’SMSese), poi si cresce e passa.

    Per quanto riguarda la rivisitazione della figura del vampiro da parte della Meyer, non credo che sia legato alla ricerca dell’originalità, quanto piuttosto ad un pudore bigotto dell’autrice che evidentemente reputa inaccettabile che una giovinetta si innamori di una creatura amorale, o quantomeno con caratteristiche troppo sanguinarie ed ha cercato di moralizzarne la figura, togliendole ogni fascino.

    Faccio notare che la Meyer è mormone (setta piuttosto reazionaria) e che spesso ha dichiarato di aver evitato di far copulare i due protagonisti perchè inaccettabile per la sua religione.

    Insomma, una saga sui vampiri scritta da una casalinga bigotta può essere accattivante come un racconto erotico scritto dalla Binetti. E’ una persona con una mentalità ristretta che invece di aprire la sua visione del mondo ad altre concezioni attraverso la scrittura, restringe a sua misura l’universo intorno a se.

    E’ questo, a mio parere il segreto del suo successo: è rassicurante.

  95. 391 Apache

    Io ho letto tutti e tre i libri… Ad essere sincera sono pienamente d’accordo con Gamberetta! E devo dire che mi sento in debito, ti ringrazio molto per le risate che mi hai fatto fare! Dato l’orario ho dovuto tapparmi la bocca per non farmi sentire dai miei genitori che stanno dormendo (si, esattamente, sono una fancazzista malata del computer!). Detto ciò credo che metterò questo sito tra i preferiti…
    Ti consiglio di leggere anche i libri sucessivi della Meyer… ovviamente perchè sono un’egoista egocentrica che non vede l’ora di leggere le tue prossime, sicuramente altrettanto divertenti, recensioni!

    P.S. Stronzate a parte (e scusatemi il termine scurrile) io propongo a tutti i lettori intelligenti una sana e soprattutto ottima lettura: Le cronache del ghiaccio e del fuooco di George R.R. Martin. Sono un pò di libri, per ora sono stati pubblicati in italiano nove romanzi. Questa è davvero una saga fantastica, ricca di emozioni, colpi di scena, personaggi diversi tra loro e con stile (personalmente adoro Tyrion!)
    Ok, adesso la smetto di innalzare gli Dèi del mio Pantheon personale…
    Beh, che dire, sono uscita clamorosamente dall’argomento! …Ma per come la penso io, è già stato detto tutto quello che c’era da dire.
    Leggete e poi fatemi sapere!

    Ciao!

  96. 390 gugand

    “Si ama o si odia” un corno.
    Il romanzo puo’ piacere o no, ma riconoscerne i limiti almeno.
    Io adoro i film della coppia Bud Spencer e Terence Hill, ma mica vado dicendo in giro che sono fantastici, anche perche’ se li andiamo ad analizzare sono quasi tutti “filmetti”.
    Se invece di ragionare con gli ormoni che vi produrre il romanzo della Meyer lo analizzaste forse qualche ragione a Gamberetta la dareste pure.
    Comunque trovo ancora fastidioso leggere l’essemmese intercalato con le faccine. Piu’ o meno lo stesso fastidio che avete voi fan della Meyer a leggere questa recensione.

  97. 389 HeLeNa

    se dv essere sincera, Twilight è un bellissimo romanzo…certo nn è qst gran capolavoro, ma nn è terribile cm lo definite voi!X qnt mi riguarda è una storia abbastanza coinvolgente, adatta soprattutto alle adolescenti…è un libro ke si ama o si odia…nn ci sn vie di mezzoXD…e io sn dalla parte di qlli ke lo adorano (anke se dv ammettere di essere d’accordo cn qlli ke dicono ke la meyer nn ha qst gran talento nello scrivere…sarò una gran fan della saga, ma se una critica ad uno dei miei libri preferiti è vera, la accetto…XD!!!)

  98. 388 incredibile_romantiKa

    la meyer m ha stravolto l’immagine de vampiro facendomelo diventare un sex symbol cm scamarcio il ke nn m dispiacerebbe se solo tutti quanti nn esaltassero questo libro…visto ke una storia d’amore impossibile già è stata scritta.Da fan di Buffy posso dire ke la Meyer a parte ke nn sa scrivere,ma scrive delle sequenze ke sembrano incollate x dare vita a un qualcosa d prevedibile ke si aspettano d leggere i lettori.Il romanzo si può dire ke si fa interessante tra 2 pesanti vorgolette solo alla fine quando uno si inizia a kiedere se la meyer concluda in maniera teatrale..ma anche li ci delude.
    Ho letto tantissimi libri ke parlano di adolescenza e di amore.
    Mi ha appassionato d più scusa ma ti kiamo amore.e ciò la dice lunga.
    Inoltre lo stanno innalzando troppo.NN arriverà mai ai livelli internazionali di Harry Potter.La J.K.Rowling era una maestra nel saper scrivere.
    La Meyer nn sa scrivere.

    Cmq concordo pienamente cn te in tutto quello ke hai detto.hai “arrevutato”…cm si direbbe a napoli..XD

  99. 387 Momoshade

    @wewec

    Hai ragione, e lo dico senza alcuna malizia: è evidente che dipende dal carattere essere sensibili alla differenza fra un insulto normale e un “va’ a morì ammazzato!” (detto molto brutalmente).
    E soprattutto non disprezzo chi non vede il varco che separa “fottiti” da “impiccati” (che equivale per me e credo per tutti ad un “muori”). Ma lo biasimo, perché mi sembra che manchi di rispetto a me, che invece lo vedo e lo considero essenziale.
    Sicuramente tu, per la tua personalità, sei di gran lunga più sensibile di me in molti ambiti e potresti avere ragione quando dici che augurare la morte sia un insulto come gli altri.
    Tutto è relativo, dopotutto, e per molte persone potrebbe essere intollerabile quello che per me è un semplice “fottiti”.
    Volevo solo esprimere il mio dissenso rispetto ad alcune affermazioni di Chiara, perché non mi piace davvero leggere di queste espressioni. Soprattutto in recensioni interessanti e belle come le sue.
    Non volevo affatto fare la superba mostrando quanto è bella la mia integrità etica. Rispetto il tuo parere (che credo sia anche quello di Chiara). Spero si sia capito.

  100. 386 BlackHole

    Vuoi sapere una cosa?
    Questa tua recenzione mi piace, e molto anche.
    Da precisare che io adoro Twilight e tutta la saga, magari per te potrò essere una !
    “ragazzina scema” per questo, anche se personalmente non me ne frega un tubo…
    Ma sul serio, mi piace…
    Si, hai offeso la Meyer e tutte la persone che leggono questo libro, ma è un tuo cazzo di parere e non bisognerebbe mica aggredirti per questo come sto vedendo fare da altre persone.
    A me la Meyer non piace tanto; ha un modo di scrivere troppo semplice,poco brillante, e in più dopo aver scritto una storia che per me è comunque ricca di tensione sessuale, ti spara un: “No, lo devo far leggere ai miei figli questo libro perciò niente scene troppo spinte, e lo devono fare dopo il matrimonio perchè così fanno i bravi bimbi e vanno in paradiso”.
    Qui un bel fanculo è d’obbligo.
    Però allo stesso momento mi piace come descrive le sensazioni interne che prova Bella, tutta la sua visione del mondo, questo sì, mi piace.
    Il personaggio di Bella poi, è vero, magari doveva essere più combattivo( almeno nel modo di parlare ed esprimersi), perl mi piace anche l’idea di un personaggio COMUNISSIMO, spaventato da ciò che è più grande e pericoloso di esso, ma allo stesso tempo coraggioso e capace di affrontare i pericoli anche se in modo maldestro( dato che inciampa ogni minuto e non riesce manco ad andare al cesso senza mettersi 20 punti in testa).
    Per quanto riguarda Edward, beh… a questo punto posso anche essere considerata una ragazza sognante e sospirosa…perchè Edward mi fa impazzire, punto e basta.

    Ma tutto sommato, leggendo il tuo commento a questo libro,non posso non dire di essere stata col sorriso sulle labbra fino alla fine… Perchè mi è piaciuta la tua visione del romanzo, anche se negativa; mi è piaicuto il tuo cinismo, la tua acidità, la tua vena comica velata di cattiveria…
    Possiamo dire che a te Nonciclopedia fa un baffo!! XD
    Imiei più sinceri saluti da un twilighter-tuo malgrado. xD

Pagine: « 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 [5] 4 3 2 1 » Mostra tutto

Lascia un Commento.
Per piacere, rimanete in argomento. Per maggiori informazioni riguardo la politica dei commenti su questo blog, consultate la pagina delle FAQ.

  

Current day month ye@r *