Recensioni :: Romanzo :: Twilight

Copertina di Twilight Titolo originale: Twilight
Autore: Stephenie Meyer

Anno: 2005
Nazione: USA
Lingua: Inglese
Traduzione in lingua italiana: Luca Fusari
Editore: Fazi

Genere: Fantasy, Romantico, Ritardo mentale
Pagine: 443

È da circa un anno che sento parlare, di solito in termini entusiastici, di questo Twilight. Ho voluto aspettare che si concludesse la trilogia, con l’uscita di New Moon ed Eclipse, per iniziare a leggerlo. Nel caso si fosse rivelato un bel romanzo non avrei dovuto aspettare neanche un giorno per leggere il seguito!
Poi ho scoperto che nel frattempo la Meyer aveva messo in cantiere altri due romanzi, Breaking Dawn e Midnight Sun, ma ormai Twilight l’avevo comprato.

Al termine della lettura di Twilight avevo il cuore che mi batteva forte forte, e un turbine di sentimenti mi sconvolgeva. Sentimenti difficili da raccontare, e perciò, da brava aspirante scrittrice, cercherò di mostrarli:

Se vedessi la signora Stephenie Meyer appesa per una mano al cornicione di un palazzo di nove piani, le schiaccerei le dita.

Twilight o del Romanticume

Io sono una persona cinica, ma non per questo disdegno le storie romantiche, specie quelle di ambientazione fantastica. Ho riletto il manga di Video Girl Ai non meno di dieci volte, e non riesco mai a trattenere le lacrime quando Yota regala il vestito ad Ai o quando loro due festeggiano il primo compleanno di lei nel nostro mondo.

Video Girl Ai Capitolo Sesto
Video Girl Ai Capitolo Sesto: Il primo appuntamento con Yota indossando il vestito che mi ha regalato. Clicca per ingrandire

Perciò non mi ha mal disposta sapere che Twilight aveva a che fare con vampiri adolescenti innamorati. È vero, diversi neuroni si sono suicidati solo per l’argomento, ma in generale ero pronta a lasciarmi andare e frignare alla fine. Non è successo e anzi alla fine ero nera, perché Twilight è un pessimo romanzo.

La copertina giapponese di Twilight
La copertina dell’edizione giapponese di Twilight

La storia è la seguente: la signora Swan si è appena risposata con un giocatore di baseball professionista. Per questo dovrebbe essere sempre in viaggio al traino del nuovo marito, invece rimane a casa, ad accudire la figlia diciassettenne, Isabella (“Bella”).
Bella comprende il disagio della madre e per farla contenta decide di andare a vivere con il padre naturale, Charlie, capo della polizia di una minuscola cittadina, tale Forks.
Forks è un grumo di case in mezzo ai boschi, e uno dei luoghi più piovosi d’America. Le giornate sono sempre buie e grigie. La povera Bella, non appena si rende conto di dov’è finita, si pente subito della propria generosità, ma ormai il danno è fatto.

Uno dei principi cardine della narrativa è il conflitto. Nella buona parte dei casi tale conflitto è la lotta del protagonista, l’eroe, per vincere un problema (il cavaliere ammazza il drago che aveva rapito la principessa). Senza conflitto non c’è storia: se il drago non rapisce la principessa non c’è conflitto e non c’è niente da raccontare.
Qual è il conflitto in Twilight ? Bella è una ragazza carina ma non troppo, intelligente fino a un certo punto, goffa, insicura, timida, né ricca, né povera. È una persona qualunque. Questo è l’eroe. Il problema è: riuscirà una persona qualunque ad abituarsi alla vita in una piccola cittadina? Riuscirà a farsi nuovi amici a scuola? Si sentirà accettata?
Non è un granché, specie per una storia fantasy, ma la Meyer non è interessata a raccontare alcunché e infatti il problema è risolto per pagina 40 o giù di lì: Bella ha già un paio di amiche e ben quattro spasimanti, tra i quali il Ragazzo Più Bello della Scuola.
Infatti Twilight non è narrativa, Twilight è pornografia per ragazzine sceme.

Pornografia: niente a che vedere con il sesso, del tutto assente nel romanzo, è pornografia in quanto la storia non importa, importano solo le immagini in sé, costruite apposta per suscitare determinati sentimenti. Twilight, al pari di un film porno, è una sequenza di scene slegate, costruite apposta per appagare certe fantasie. Se si vuole un esempio meno crudo lo si può paragonare a un documentario sugli ornitorinchi: non vuol narrare niente, vuol solo mostrare un’ora d’immagini di ornitorinchi, per gli appassionati di ornitorinchi.

Ornitorinco
Ornitorinco

Ragazzine sceme: perché, Dio Santo, se una ha un minimo di fantasia è capace da sola d’immaginarsi di arrivare in una nuova scuola ed essere subito adorata da tutti, compreso il Bello di turno. Ci arrivo persino io. Quando butto dei soldi in un romanzo, voglio qualcosina in più, voglio che la mia fantasia sia aiutata da quella dello scrittore, manipolatore di fantasie per professione. Invece la Meyer non ha niente di più da offrire: lei è una qualunque, lui è il più bello di tutti. Lei ama lui e lui ama lei. Fine della (inesistente) storia.

Ma… ma lui è un vampiro!
Persino la Meyer, forse rileggendo una prima stesura, dev’essersi accorta che senza un qualche minimo elemento d’ulteriore interesse il romanzo non avrebbe venduto. Perciò, tanto per essere Originale (O maiuscola), ha deciso di rendere il Più Bello della Scuola un vampiro!

Ridi, Ridi ché la Mamma ha fatto gli Gnokki!

Vediamo cosa comporta essere vampiri nell’universo di Twilight:
I vampiri sono tutti bellissimi, per citare la protagonista: “bellezza assurda… sovrannaturale… dio greco… ecc. ecc.” Per citare una sagace commentatrice su iBS.it, Edward, il vampiro amante di Bella, è: trp gnokko.

Relativity di M.C. Escher
Esempio di bellezza assurda: forse anche M.C. Escher era uno gnokko!

Essere dei vampiri gnokki implica l’immortalità. Avere forza, agilità e resistenza molto superiori a quelle umane. Avere i sensi molto più sviluppati e quando si compie la mutazione si ottiene anche un potere bonus: c’è il gnokko che predice il futuro, il gnokko che può influenzare lo stato d’animo altrui e il gnokko Edward è un telepatico.
Una piccola nota su questi poteri bonus: sono stati inseriti senza alcuna logica, solo perché servivano alla trama, tanto che Edward può leggere nella mente di chiunque, umano o gnokko, ma non nella mente di Bella. Un classico esempio di regola creata ad hoc e irrealistica, chiaro sintomo di pigrizia o stupidità da parte della Meyer.

Gli gnokki, nell’universo di Twilight, non devono neanche temere la luce del sole, non temono croci, aglio, acqua santa, non temono niente. In più non sono neppure obbligati a bere sangue umano, possono sopravvivere nutrendosi di animali. Né pare perdano l’anima o diventino malvagi: la sete di sangue può portarli a gesti inconsulti, ma volendo sanno trattenersi.
Perciò la domanda è: perché non divengono tutti gnokki? Qual è la fregatura? La Meyer non lo dice, ma io ho capito quale sia, e tutta da sola (sono furba!) Ho ragionato su questo particolare: Edward è nato nel 1901, è diventato gnokko nel 1918, la storia è ambientata nel 2005, Edward è ancora al Liceo! In altre parole credo che gli gnokki siano ritardati mentali.
Non che Bella sia molto più sveglia. Insomma, se io scoprissi che il mio ragazzo ha cent’anni ed è uno gnokko, una delle prime domande sarebbe:
«Che cazzo ci fai ancora al Liceo?!»
Bella invece china la testa, tutta rossa di vergogna, e mormora fra sé: «km 6 bello!». Bella vive in stato d’imbarazzo perenne vicina a Edward, e la loro conversazione ne risente molto.

Bella è un’eroina d’altri tempi. Come se il femminismo, Sailormoon, Ripley e Buffy non fossero mai esistiti. Bella è fragile sia fisicamente, sia moralmente. Ogni piccolo contrattempo la riempie d’insicurezze e la porta sull’orlo di una crisi di pianto. È svenevole nel senso letterale del termine. Alla vista del sangue sviene. Dopo una corsa a perdifiato sviene. Per un bacio sulle labbra sviene.
È indifesa, e per fortuna che c’è il suo gnokko sempre pronto a proteggerla! Lo gnokko la salva da un incidente stradale e subito dopo da quattro manigoldi che volevano violentarla. La scena della tentata violenza è da manuale: Bella se ne va a zonzo, dopo il tramonto, per il quartiere più malfamato della città. Viene importunata da quattro mascalzoni ma lo gnokko accorre a salvarla! M’immagino la Meyer mentre cancella la riga dove è scritto che Bella indossa una minigonna e poi gongola: «Sì, ottimo! Adesso non è più una scena banale!»

In realtà fra Bella ed Edward non c’è nessuna complicità, nessuna passione. È la storia d’amore più deprimente che abbia mai letto. Per ritornare a Video Girl Ai, sembrano Moemi e Takashi. Lei è innamoratissima e lui è gnokko (qui nel solo senso di “molto bello”), ma non c’è nient’altro.

Video Girl Ai Moemi & Takashi
Video Girl Ai: Momento d’imbarazzo fra Moemi e Takashi. Clicca per ingrandire

Non hanno niente in comune, nessun interesse, nessun progetto, il loro amore è come i confini tracciati con la squadra di certi stati africani: amore per decreto.
Non a caso, l’unica scena che contenga un minimo di sentimento è la cena al ristorante italiano. Il sentimento è la vanità di Bella, stuzzicata dal fatto che la cameriera, molto più carina di lei, la invidi, perché accompagnata da uno gnokko
Quando Bella ed Edward escono assieme non si divertono mai. Non c’è mai neanche un pizzico di allegria o ironia. È solo un generico amore, perché sì e basta.
Fra l’altro non possono neppure andare oltre al semplice bacio, perché, come spiega lui: gli gnokki sono troppo esuberanti come fisico e troppo scalmanati quando si eccitano, Bella non uscirebbe viva da una notte d’amore con uno gnokko.

Un altro punto che rimane oscuro per parecchio è l’attrazione di Edward verso Bella: d’accordo, perché così l’autrice ha voluto, ma qual è la scusa? La scusa è che Bella puzza (visto che succede a trascurare l’igiene personale?) Bella puzza di sangue in maniera particolare, tanto da far imbizzarrire tutti gli gnokki che incontra. E da questo nasce anche il guaio che occupa le ultime 60 pagine circa del romanzo: uno gnokko barbone cattivo decide di mangiarsi Bella!
Queste ultime 60 pagine sono anche più sconclusionate e patetiche del resto. Appare subito ovvio che il thriller e l’azione non sono nelle corde della Meyer. In più, non sapendo come cavare dagli impicci la protagonista, usa il classico Deus Ex Machina: all’ultimo istante Edward arriva a salvare la sua Bella, saltando fuori da un macchina rubata. Gli gnokki buoni uccidono lo gnokko cattivo e tutti vissero felici e contenti, almeno fino al prossimo romanzo.
Non manca neanche l’imprescindibile scena con lo gnokko che accompagna Bella al ballo di fine anno. Oh, che romantici! E poi nel giardino dietro la scuola si promettono di non lasciarsi mai! Che carini!

Liceali pronti per il Prom
Liceali americani pronti per il Prom o Ballo di Fine Anno: Una tradizione demente che spero non attecchisca mai da noi!

Tecnicismi

Dal punto di vista tecnico la Meyer narra in prima persona, immedesimandosi in Bella, al passato. Il romanzo è molto raccontato, più che mostrato, ma qui non se ne può fare una colpa all’autrice: data l’insignificanza degli eventi, è meglio così. Anzi, se proprio tagliava il romanzo in blocco e non lo pubblicava era meglio!
I dialoghi sono atroci. La Meyer riporta parola per parola le minuzie che si scambiano i personaggi, senza rendersi conto di costruire spesso lunghi dialoghi di sole minuzie:

«Perciò ti piace?». Non era intenzionata a desistere.
«Sì», tagliai corto.
«Voglio dire, ti piace davvero?».
«Sì», ripetei, e stavolta arrossii, sperando che i suoi pensieri non registrassero quel dettaglio.
Ne aveva abbastanza dei monosillabi. «Quanto ti piace?».
«Troppo», bisbigliai.

Mi ami, ma quanto mi ami? E non aggiungo altro, altrimenti poi comincio ad agitarmi, mamma si preoccupa e devo prendere le pillole che mi annebbiano la vista.

C’è solo un altro particolare che vorrei far notare: lo stile della Meyer è semi-professionale, ovvero segue, per quel che la limitata sua intelligenza le consente, quelle tre-quattro regolette della narrativa, e basta questo a creare un romanzo leggibile. Rimane uno schifo, ma è uno schifo scorrevole. Cioè la Meyer scrive almeno un romanzo giudicabile. Tanti “scrittori” nostrani paiono dotati di maggior talento, ma poco importa se non si possiede un minimo di tecnica. Se il lettore crepa di noia a pagina 10 le buone idee non emergeranno mai.

Tirando le somme

Tirando le somme: Twilight è immondizia. Non comprerò gli altri romanzi della serie e credo mai più niente scritto dalla Meyer, che spero s’impicchi.

Dimmi Chi Sono i Tuoi Fan e Ti Dirò Chi Sei

Inauguro con questa recensione una nuova rubrica, che potrebbe apparire d’ora in avanti anche in altre occasioni. Avverto subito che tale rubrica è basata sul sarcasmo e sul prendere in giro il prossimo. Lo scopo è più che altro personale: farmi sentire più intelligente delle mie coetanee e in generale del pubblico. Se la cosa vi crea problemi, passate oltre.

Una torta di compleanno
Questa rubrica è autocelebrativa, come fosse il mio compleanno!

Spesso leggo i commenti su iBS.it dopo che ho comprato un romanzo. Mi divertono sempre, specie quelli entusiasti e sgrammaticati. Vediamo un po’ Twilight cosa ci riserva…

pasquale
Sara’ pure un libro per ragazzi, ma per un neo 5oenne come me e’ stato piacevolissimo leggerlo tant’e’ che sono certo che adesso acquistero’ anche gli altri due della trilogia. Voto 4,5
Voto: 5 / 5

No comment.

Antonella
Da quando ho letto twilight la mia vita è cambiata…ho perfino lasciato il mio moroso! Il seguito l’ho letto in un giorno!! Sentivo troppo la mancanza di Ed quando è andato via e le volte in cui Bella sentiva la sua voce mi sollevavano…era come riprender fiato dopo un’immersione…Mentre leggevo sospiravo, il cuore ha rischiato più volte di andare in tachicardia…soprattutto nel tredicesimo capitolo del primo! Quanto sono triste pensando che nella realtà cose del genere non possono esistere…ma non mollo! Sarò per sempre in attesa del mio Edward…
Voto: 5 / 5

Antonella, racconta la verità: è il tuo moroso a esser scappato a gambe levate!

Ely
1 sola parola: STUPENDOOOOOOOOO!!!!!! è 1 dei pochi libri che mi ha fatto sobbalzare ad ogni pagina, attirandomi peggio di una calamita… leggendo “Twilight” credo di aver sviluppato 1 vera e propria passione per i vampiri (vegetariani, s’intende!)… e dire ke prima ne aveva il terrore! Ecco: 1 esempio di come i libri riescono a farti crescere! Senza dubbio, poi, Edward è 1 personaggio fantastico… oserei dire, e credo che in molti siano d’accordo con me su questo punto, che ci vorrebbero in circolazione + ragazzi come lui!!!!!!!
Voto: 5 / 5

Ely, lo so che sarà una notizia dura da mandar giù, ma fatti forza. Guardami negli occhi, segui le mie labbra: i vampiri non esistono!

VANIA
…inconsciamente invidiabile, sorprendentemente appassionante, involontariamente coinvolgente…… praticamente BELLO!!!! [...]
Voto: 5 / 5

Wow?

MARTIN@
…Per tutti coloro che desiderano evadere dalla realtà… e immergersi in un sogno!!sognare fa bene a tutti: per questo consiglio vivamente questo libro a chiunque!!……….Soprattutto a chi è ancora alla ricerca del proprio EDWARD CULLEN!!!!!
Voto: 5 / 5

Sei sicura che i sogni ti facciano bene Martin@? Io avrei qualche dubbio…

fra
Ragazzi, non capisco ki nn legge qst libro e ki dice che è brutto…tt hanno il diritto di dire la propria ma…come si fa a dire che twilight è brutto!!!è assolutamente il libro più bello k io abbia mai letto!!! è magico, fantastico, indescrivibile…in una parola…UNICO!!!All’inizio la copertina mi ha incurosito e l’ho letto come x sfidare le mie amike ke lo giudicavano dalla copertina…e dopo il primo capitolo…non riuscivo + a separarmene!! [...]
Voto: 5 / 5

fra, dovresti seguire i consigli delle tue amike, finché ne hai ancora.

barbara
non sono una ragazzina e mi sono approcciata a questo libro unicamente perchè mi è arrivato in regalo(a Natale ma non mi decidevo a leggerlo) pensavo fosse un libro unicamente per adolescenti…….mi sbagliavo…non c’è età per i veri sentimenti……sono rimasta incantata da edward… lui che si mette sempre al secondo posto dopo la sua Bella…..chi non vorrebbe un uomo così….un amore così, finalmente un libro vero sull’amore che và oltre alla fisicità……sarà che sono un’inguaribile romantica ma io sono rimasta affascinata da questa storia.
Voto: 5 / 5

barbara non sei un’inguaribile romantica. Inguaribile sì, ma non romantica.

*Cle*
Twilight… In Assoluto Il Mio Libro Preferito..! L’Ho LeTTo In PochiSSimo Tempo E Dovevo Continuamente Impormi Di SmeTTere Perchè Non Volevo Che DuraSSE TroPPo Poco…! Appena L’Ho Finito L’Ho RileTTo Di Nuovo!Questo Libro Riesce DaVVero A Incantarti,è ImpoSSibile Non Divorarlo! è DaVVero Fantastico,La Storia Affascinante,I PersonaGGi X NuLLa PiaTTi Al Contrario Di Come Sono Stati Definiti… Ki Non Si Riconosce In BeLLa? E Ki Non VoRReBBe Un Edward TuTTo Suo? Il Libro Non è Un Semplice Armony E Ve Lo Dice Una Ke Non è Una Grande Fan Dei Libri Alla MoCCia&Co… L’Elemento Fanstasy Lo Rende Unico! L’Unica PeCCa? Il Finale Un Pò TroPPo Veloce…! AspeTTo Con Ansia Il Seguito,New Moon! Ve Lo Consiglio ;-)
Voto: 5 / 5

Anch’io ho un consiglio per te *Cle*, questo libro: Le Lettere MAIUSCOLE e le Lettere minuscole: Una Splendida Avventura!

Martina
E’ il più bel libro che abbia mai letto… è favoloso mi ha suscitato delle emozioni fortissime… Io l’ho letto perchè me l’hanno presentato quelli del libernauta… Mi hanno affascinato subito con la trama allora l’ho comprato e nn me sn pentita affatto!!!!!!! [...]
Voto: 5 / 5

Non so chi sia ‘sto “libernauta” ma sono sicura che non dovrebbe girare a piede libero!

Erika
Ok ragazzi, ve lo dice una che di libri se ne intende e come…non per vantarmi, ma non credo che ci sia qualcuno che abbia letto tanti libri quanti ne ho letti io…e devo dire che Twilight è il libro più bello, interessante, coinvolgente, emozionante che si trovi nella mia vasta biblioteca… [...]
Voto: 5 / 5

Ok, Erika, concordo con te che leggere tutti i romanzi di Geronimo Stilton sia stata un’impresa, ma, mi spiace dirtelo, c’è gente che ha letto ancora più libri! Lo so, incredibile!

green day
ho letto il libro in 6 gg sl xke ero impegnata anke con i compiti etc, altrimenti in 2gg l’avevo finito!! x vari motivi: 1.Edward (è impossibile essere cosi gnokki) 2.la storia è bellissima 3.ed è scritta molto bene 4.vi siete accorti ke a tt quelli ke hanno letto “twilight” è piaciuto da matti?? un motivo ci sarà,,, [...]
Voto: 5 / 5

Il motivo ha un nome: John Langdon Down, che nel 1862 descrisse l’omonima patologia.

twilight lover eragon.nihal @ noto-fornitore-di-email-gratuite.com
Twilight. Già sl il nome ispira e x ki nn conosce bene l’ inglese si tratta di ql momento prima ke inizi il giorno, nè notte nè giorno, ma twilight… ho letto qst libro in 1 giorno e 1a notte, ho dormito sl 4 ore! nn potevo nn finirlo e il giorno dp ho telefonato a tt qll ke conoscevo x consigliarglielo! [...]
Voto: 5 / 5

Di questa squilibrata ho lasciato quasi intatto l’indirizzo e-mail. Direi non ci sia miglior commento.

violsa
ho iniziato a leggere qst libro due giorni fa e sn quasi a fine…ogni momenti è buono x leggere dalle lezioni in classe alla sera a letto!! un libro stupendo…ai livelli di 3msc e potrebbe anke superarlo!!!!
Voto: 5 / 5

Come, come, come?! Potrebbe superare Tre Metri Sopra il Cielo ?! No, non è possibile! Perché l’amore tra Step e Babi è trp qlcs!!!!!!!!!!!

EmAnUeLa
weee…salveeeeeeee!!!!!!!!! beh, ke dire su twilight??????? e 1 dei libri + belli ke abbia mai letto… e io d libri ne ho letti tanti… qndi immaginate!!!!!!!! [...]
Voto: 5 / 5

Ci provo, Emanuela, ma davvero non riesco a immaginarmi come tu abbia letto tanti libri. Sarà un limite mio.

greta
UN CAPOLAORO DEL FANTASY DECISAMENTE UNO SPLENDORE PERDERSI FRA LE SUE RIGHE E SOGNARE DI ESSERE TRA LE BRACCIA DI EDWARD A PARTE TUTTO HO LETTO GLI ALTRI COMMENTI ED E’ STATO DETTO DAVVERO DI TUTTO SONO FELICE CHE CI SIANO PERSONE CHE ANKORA SANNO APPREZZARE LA BELLA LETTURA E RIESCONO A PROVARE ANCORA DELLE EMOZIONI COSI’ FORTI COME E’ SUCCESSO A ME HO LA RECENSIIONE DI NEW MOON IN INGLESE E MI SENTO MALE A LEGGERLA PERCHE SO CHE NON E’ TUTTO D’UN FIATO COME LEGGERE IN ITALIANO … COMUNQUE QUEL PO’ CHE HO LETTO PROMETTE BENISSIMO PER CHI LEGGERA’ LA MIA RECENSIONE TENETE D’OKKIO LA MIA MAIL PERCHE PRESTO LEGGERETE DI ME STO SCRIVENDO ANKE IO UN LIBRO MOLTO INTERESSANTE E DEL GENERE SONO UN APPASSIONATA DI VAMPIRI DESCRITTI NELLA NOSTRA GENERAZIONE SALUTI AGLI ESTIMATORI
Voto: 5 / 5

Da leggere tutto d’un fiato. È uno degli esercizi per chi vuole diventare sommozzatore.

Debby
Ho finito stamattina di leggerlo in inglese, purtroppo l’ho scoperto tardi, ma dopodomani avrò già fra le mani New Moon. Mi sono ritrovata a spegnere la tv per quindici giorni, per leggerlo con calma. Ho riletto da capo ogni capitolo tre volte, per non farlo finire troppo presto, e la mattina mi sono svegliata sempre pensando “Ma perchè non ho scritto io una cosa così bella?”. A parte la tensione sentimentale (e anche erotica) tra i protagonisti mi sono ricordata tante emozioni dell’adolescenza, quando ogni ragazzo di cui ti innamori sembra sovrumano, bellissimo, irraggiungibile. Ho letto gli ultimi due capitoli in treno e (senza dare spoilers), mi hanno passato i fazzolettini per asciugare le lacrime. Detto tutto ciò, confesso: ho quasi quaranta anni!
Voto: 5 / 5

Debby per me sei come la stella cometa, a indicarmi la direzione da non seguire.

Eleonora
In libreria era nel settore “libri per adolescenti”???????. Allora o sono matti in libreria, o io mamma di 30 anni ho crisi di identità. Adesso lo custodisco gelosamente per i miei figli, non ho dubbi che alle future generazioni piacerà come a noi. Non scrivo altro, è già stato detto tutto o quasi…
Voto: 5 / 5

Ti posso dire che non sono matti in libreria. Il resto lo lascio alla tua immaginazione!

Ary_Bimba
oddio..ho iniziata a leggere qst libro ieri e l’ho finito pk ore fa..qnd nn leggevo nn potevo fare a meno d pensare al libro..d averlo letto m sn totalmente depressa,non so perkè..ero felice ma anke triste xk anche io vorrei una storia così..nn importa se i vampiri non esistono,non imposta se una ks del genere non capiterà mai..in tt la my vita ho letto un sakko di libri..e qst è assolutamente il + bello k abbia mai letto..100 volte più bello..c’è un seguito? [...]
Voto: 5 / 5

Cara Bimba, se tu avessi seguito le lezioni di aritmetica alle elementari, sapresti che aver letto 2 libri non significa averne letti un sakko. Studia!

JUMA JUMA
SE FOSSE 1 FILM ITALIANO NN AVREI DUBBI:SCAMARCIO NEL RUOLO DI EDWAED E KATY LOUISE SAUNDERS NEL RUOLO DI BELLA!!!!IDENTICI!!!!
Voto: 5 / 5

Se Juma Juma fosse un essere umano non avrei dubbi: lobotomia.

eugenia
unicooo….durante la lettura mi ha tolto il fiato..lo consiglio a tutti. è stata una tempesta di continue emozioni!!! ora ho soltanto un grosso dubbio..non è che esistono i vampiri?!?!brr..però mi piacerebbe 1 kasino fare conoscenza di creature così delicate,armoniose..cosi facili da amare!! [...]
Voto: 5 / 5

eugenia confonde i vampiri con i maialini da latte.

GIAMAICA BRASINI
IL LIBRO MI HA AFFASCINATA!VORREI TANTO SAPERE SE NE FARANNO UN FILM E…QUANDO ESCE NEW MOON?IO E LA MIA AMICA C SIAMO LETTERALMENTE LITIGATE EDWARD…E HO VINTO IO!CMQ GRAZIE X IL BELLISSIMO LIBRO!!! W TWILIGHT!!!!!!!!!!!!!!! P.S.POTETE INVIARMI IL GIORNO IN CUI ESCE NEW MOON?è X 1 AMICA!!!
Voto: 5 / 5

Giamaica, se molli il tasto shift e scrivi l’indirizzo della tua amica, t’invieremo il giorno tutto intero!

ambra
questo libro mi fu dato in una maniera totalmente strana ero a farmi 1 giro quando 1 ragazza mi si avvicinò porgendomi la copia piccola del volume la sera iniziai a leggerlo poi scropi che mi appassionava sempre di piu a tal punto k passavo 5 ore a leggere per poi finirlo solo in 2 giorni e mezzo..che altro posso dire che se esistesse 1 personaggio come edward io pure me ne sarei innamorata perdutamente……
Voto: 5 / 5

Questo commento ha una trama più interessante del romanzo. Cioè Ambra era a spasso per i fatti suoi quando una misteriosa ragazza l’affiancò porgendole una copia in miniatura di Twilight ? Affascinante!

Ma questi erano i giudizi di ragazzine cerebrolese. Chissà cosa ne pensa una scrittrice, il cui romanzo d’esordio è stato recensito su questo blog (lascio al lettore scoprire chi sia):

Bello, bello, bello, capace di trasportare nella dimensione adolescenziale con una pacatezza incredibile. Il tempo torna indietro e si torna nuovamente ragazzi alle prese con i primi terribili approcci, il batticuore, i primi amori. Tutto si tinge di rosa, il brutto diventa bello, l’orrore diventa amore. Ed é questo a parer mio il punto di forza di questo romanzo: una ragazza innamorata di una creatura incredibile, ma a suo modo desiderosa di riscatto seppur mantenendo tratti sintomatici della sua specie.

Non posso che farti i miei più sentiti auguri, cara “scrittrice”: se hai intenzione di scrivere altri romanzi ne avrai bisogno!


Approfondimenti:

bandiera IT Twilight su iBS.it
bandiera EN Il sito ufficiale di Twilight
bandiera EN Il sito ufficiale di Stephenie Meyer
bandiera IT Uno dei (troppi) siti italiani dedicati a Twilight
bandiera IT Un altro dei (troppi) siti italiani dedicati a Twilight

bandiera IT Video Girl Ai su Wikipedia
bandiera EN M.C. Escher su Wikipedia

 

Giudizio:

Edward è uno gnokko!!! +1 -1 Gli gnokki sono ritardati mentali.
-1 La protagonista è un’idiota.
-1 Una storia d’“amore” senza passione o divertimento.
-1 Al di là dell’“amore” c’è solo noia.
-1 Dialoghi degni dell’asilo.
-1 Il finale “thriller” è ridicolo.
-1 La Meyer ha scritto altri libri.

Sei Gamberi Marci: clicca per maggiori informazioni sui voti1

«Chiara, Chiara, quante volte ti ho detto di non metterti al PC a scrivere recensioni senza aver prima preso le tue medicine!» «No, mamma, non le voglio le pillole! No, no, no, no!»

Scritto da GamberolinkLascia un Commento » feed bianco Feed dei commenti a questo articolo Questo articolo in versione stampabile Questo articolo in versione stampabile • Donazioni

1.485 Commenti a “Recensioni :: Romanzo :: Twilight”

Pagine: « 15 14 13 12 11 10 9 8 7 [6] 5 4 3 2 1 » Mostra tutto

  1. 585 cri91

    Twilight è un bellissimo libro e non sono di certo l’unica a dirlo!!!
    Ha venduto più di 2 milioni di copie e ha riscosso molto successo ovunque e questo mi sembra dica tutto.
    Naturalmente i gusti sono gusti…

  2. 584 Sandy85

    @Fan Meyer: Mi sto chiedendo se la maggior parte delle parole che hai usato le conosci realmente (anche come significato) o le usi come tutti quelli che non hanno mai preso in mano un dizionario.
    Per quanto riguarda il termine “pornografia” leggiti attentamente quello che ha scritto Gamberetta e ciò che abbiamo detto noi tra i commenti ad altre come te che vengono qui solo a dire che quantità di gente che apprezza un libro è sinonimo di qualità e tante altre cose dette e ridette.
    Per il resto, è inutile dirti cose già dette, quindi ancora una volta rileggiti ciò che abbiamo risposto ad altre fan della Meyer.
    Addio.

  3. 583 Simone Pietro Spinozzi

    @Fan Meyer
    Stupenda parodia in chiave vagamente plausibile di una fan della Meyer, complimenti. :) Pero’ dai, su, non stiamo sempre a dipingerle come delle svampitone senza cervello, ormai sta diventando vecchia come battuta.

  4. 582 Fan Meyer

    Sono entrata in questo blog x caso e appena ho letto i commenti che hai fatto su Twilight mi sono incavolata,come ti puoi permettere di commentare il libro se nn hai letto gli altri?E poi io sarei una ragazza scema?Non credo propio anzi,credo il contrario;poi come fai a dire che sia un libro pornografico,vai a cercare sul vocabolario il significato della parola e scoprirai che non corrisponde,QUESTO LIBRO é PASSIONALE e COINVOLGENTE.Te hai i tuoi gusti letterari ma nn x questo ti offendo(ragazza scema…Ops offesa)Cmq ci sono più di 600mila e più ragazze che la pensano diversamente da te cara gamberetta visto che questo libro,e gli altri,hanno avuto un successone…
    Ah non si agura la morte di un’autrice favolosa,100.000 volte meglio di te.
    Non capisco come possa odiare così tanto la Meyer,rileggitelo il libro,e magari anche gli altri per poter permetterti di fare una critica così cinica,come ti definisci e ti do ragione,ma soprattutto pesante…
    Impara a rispettare colleghi +++++++++ bravi di te.
    P.S
    La Meyer ha fatto anche altri libri come l’Ospite molto bello anche quello….
    Gamberetta buttati direttamente dal Grattacielo.
    Do la piena ragione a KETTY93…!!!!!!!!!

  5. 581 Kalali

    @ Clio
    Riguardo al tuo nome, mi dispiace, ma me ne sono accorta dopo aver inviato il commento.

    ” Se io fossi in te smetterei di accanirmi”

    E chi si accanisce? Io sto solo dicendo come la vedo.

    ” E magari mi rileggerei gli autori italiani con cui tanto ci infastidiscono al liceo, che certe brutte parole le usano eccome.”

    Non mi interessa se gli autori italiani con cui tanto vi infastidiscono al liceo usavano certe brutte parole, perchè, nel caso ti sia sfuggito, a me non piace che qualcuno mi si rivolga in questo modo. Ed è questo il punto, se ancora non ci siete arrivati.

    Sayonara

  6. 580 Clio

    A Kalali

    Ma, tranquillo,

    Non per infierire, Clio è un nome femminile.

    Vuoi sapere dov’è l’azione? Ecco la risposta: l’azione è soprattutto alla fine,

    E un libro di 443 pagine è d’azione perché alla fine c’è un tizia che si fa malmenare? Allora l’ultimo Indiana Jones è un documentario perché ci sono diverse panoramiche di jungla?
    Io fossi in te smetterei di accanirmi.
    Ah, e cambierei vocabolario. E magari mi rileggerei gli autori italiani con cui tanto ci infastidiscono al liceo, che certe brutte parole le usano eccome.
    Sayonara

  7. 579 wewec

    @Kalali. Guarda, veramente! Vai seicento anni anni al bagno e subito quelli ti cambiano i vocabolari! Che delusione!

  8. 578 Kalali

    @ Wewec
    Se i miei sono attacchi epilettici, non voglio neanche pensare cosa siano i tuoi.

  9. 577 Kalali

    @ Vicent Law
    Cavolo, peggioriamo di giorno in giorno, vedo.
    Anche i dizionari della lingua italiana non sono più affidabili, davvero una delusione!!

  10. 576 wewec

    @Kalali. No tesoro, le tue abbreviazioni non sono comprensibili: sono attacchi epilettici. E riguardo al tuo vocabolario: be, se è lo stesso su cui hai trovato “scs”, “sn” e “xkè”, allora è probabile che non sia poi così affidabile come credi.

  11. 575 Vincent Law

    Lemma: cazzo
    Sillabazione/Fonetica: [càz-zo]
    Etimologia: Etimo incerto

    Definizione s. m. (volg.)
    1 membro virile, pene | testa di cazzo, (fig.) imbecille, minchione
    2 (fig.) persona sciocca, minchiona. ACCR. cazzone
    3 (fig.) nulla, niente: non valere, non capire, non combinare un cazzo | usato come rafforzativo spreg. in locuzioni negative: sono guarito… in grazia dell’aver fatto a modo mio, cioè non aver usato un cazzo di medicamenti (LEOPARDI Lettere)
    4 pl. (fig.) casi, fatti propri di qualcuno: non si fa mai i cazzi suoi || Usato come inter. per esprimere stupore, ira, dispetto e sim.

    Dal Nuovo Garzanti.

    Se lo usava pure Leopardi… :]

  12. 574 gugand

    @Kalali
    Quello che hai descrito e’ azione?
    Non e’ che confondi situazione di pericolo con azione. Non so se ti riferisci solo ad un fatto per ricordare una scena, ma mi sembra comunque poco.
    E poi che vocabolario c’hai?
    Il de mauro la riporta. Come anche il vocabolario che mia madre utilizzava negli anni ’60.

  13. 573 Kalali

    @ Sandy85
    Per me fa lo stesso se mi rispondi o no, anzi, me ne frego, xkè mi fai davvero un piacere.

    @ Clio
    Scusa se non ti ho risposto subito, sai avevo cose più importanti da fare.
    Ma, tranquillo, che adesso ti illustro.
    Vuoi sapere dov’è l’azione? Ecco la risposta: l’azione è soprattutto alla fine, quando James scaglia Bella sugli specchi, o quando Bella sta per essere investita da un furgoncino, ma arriva Edward e la salva.
    Ma i colpi di scena si fanno attendere di meno nei seguenti libri della saga, cosa che molti di quelli che criticano ( forse compresa te) non possono sapere, visto che nn gli hanno neanche letti.

    @ Wewec

    Anke se è piuttosto comprensibile, se vai a cercare sul vocabolario la parola “cazzo”, vedrai che non la trovi, o almeno sul mio dizionario non esiste, quindi, quando scrivi a me, fammi il piacere di non utilizzare questi termini, così come io l’ho fatto a voi scrivendo senza abbreviazioni, altrimenti io smetterò di risponderti, ti piaccia o no.
    Ah, e, per la cronaca, le mie abbreviazioni erano comprensibili come la frase ” Ho scancellato la lavagna con i diti perchè è più meglio”.

  14. 572 eleonora

    P.S. mi affido ad Angra per la correzione grammaticale del mio commento, dato che gli piace molto.

  15. 571 eleonora

    gamberetta, secondo me tu hai letto il romanzo solo per poterlo criticare e per poter dimostrare a tutti che tu non segui le mode del momento (dato che è un libro che sta avendo molto successo). purtroppo di persone come te ce ne sono tante, persone che, alla fine, se bene analizzate, risultano proprio come quelle che invece fanno tutto per moda, solo nel senso opposto. non sono qui per dire che twilight è un capolavoro della letteratura dato che tutti, tranne forse alcune tredicenni, sappiamo che non è così. però è un libro carino scritto in maniera semplice da leggere quando non si vogliono intraprendere letture troppo serie (ogni tanto, ce ne è bisogno) che a me personalmente è piaciuto molto.
    forse la mancanza di una vera e propria trama nel primo libro si può spiegare con il fatto che in origine il libro era uno solo che la scrittrice (che neanche io ammiro particolarmente ma verso la quale non nutro un odio profondo come te) per motivi credo economici ha poi diviso. comunque se avessi letto gli altri avresti seguito il progressivo svolgersi della trama e forse la tua recensione non sarebbe neanche nata. se proprio non vuoi spendere i tuoi preziosi soldi (so da alcuni amici che i manga costano molto) puoi chiedere online se qualcuno è disposto a fare una colletta per regalarteli. ah un’altra cosa: non voglio essere cattiva e neanche darti consigli (dato che so che non li seguiresti, così come io non seguirei i tuoi) ma quel gioco delle pillole forse usato per essere più simpatica, per fare “autoironia” non è molto divertente. o comunque io non l’ho capito…

  16. 570 gugand

    @ciò
    Si possono dire le stesse sia in modo acido e cinico che diplomaticamente, solo che il primo modo e’ piu’ divertente. :)
    Anche perche’ fa inveperire i fan piu’ accaniti, per non dire bimbonkia, che fanno un sacco ridere.

  17. 569 Ciò

    Cara la mia signora o signorina che ha fatto la recensione… C’era proprio bisogno di una critica così aspra?? beh forse ricade in qualche stereotipo ma non è un libro mal fatto ne ho visti di peggio!! direi invece che è uno splendido libro!! fatto appunto per sognare trattandosi di fantasy-horror o pensa che i vampiri la verranno mai a trovare a cas un giorno… Ovvio che Edward incarna un eroe che scoperte… E’ comunque un racconto d’avventura mica descrittivo… E seguando i canoni delle favole o delle fiabe vista anche la presenza di animali ha scritto la sua storia… da che è tempo tutti i libri seguono quei precisi canoni… Non vedo dove sta il problema… Potrà essere un po’ scontato in alcune cose ma è innovativo da altre… E’ un romanzo moderno per ragazzi e adulti non lo trovo così catastrofico!! Poi è questione di gusti personali! Anche i manga allora sarebbero da stroncare pr la maggior parte per ripetitività no? Purtroppo fare cose nuove non viste ormai è difficile, la Meyer ha portato qualcosa di innovativo pur basandosi su canoni usati ormai da secoli.

  18. 568 ....I.R......

    ma da dove ti arriva sta bastardaggine Gamby…
    MAMMA MIA .. CHE E’?
    Twilight è un mix di horror,romantico e qualcosa di fantasy che ne ha fatto veramente una grandissima storia..
    Ci sono libri piu belli.Nessuno lo mette in dubbio
    Ma la vicenda è veramente pensata bene
    Dialoghi semplici ma che rendono l’idea di quello che i personaggi vogliono esprimere in quel momento.
    E mi sembra che tu sia la prima che critica e bada alla forma di un racconto…
    Personaggi descritti discretamente , che ti si formano ” bene ” in mente mentre leggi…quasi te li potessi immaginare nel loro portamento attraverso le peculiarità che ne vengono descritte per ognuno.
    La vicenda magari poteva essere buttata giù più complessa a mio modesto parere
    Nel senso che il passaggio dall’Edward umano alle Edward vampiro agli occhi di Isabella è troppo veloce e poco ” sentito” da lei….
    I sentimenti e i gesti descritti di Edward a mio parere sono descritti meravigliosamente.
    Il doverla tenere lontana ma nello stesso tempo avvicinarla perchè se ne sta innamorando, lui , che non è piu umano da piu di 80 anni…crea quel genero romantico che la Meyer ha voluto mettere in questo libro.
    Non è un libro nell’insieme ” complesso” come dovrebbe essere un fantasy mischiato all’horror…
    Ma è stato reso molto più semplice proprio per questo…perchè bisognava , in tutto il libro, far emergere la cosa piu importante : L’amore di un vampiro quasi umano verso una ragazza umana quasi per niente spaventata da un vampiro da quanto ne fosse completamente presa ed innamorata.

  19. 567 wewec

    @Kalali. Non è questione di scrivere correttamente, quanto di scrivere in italiano. Vedi, la frase “ho scancellato la lavagna con i diti perché è più meglio” può anche essere un obbrobrio grammaticale, ma rimane pur sempre comprensibile; al contrario, “ttt sn k aql nn vln spr pln rss” non vuol dire proprio un cazzo. Che se poi vuoi comunque continuare a parlare una lingua inventata allora non capisco perché tu non possa farlo con le tue amikette, invece che venire a parlare da sola in questo “blog da 4 soldi”.

  20. 566 Sandy85

    Scusate, mi sono accorta solo ora, l’ultima parte del mio messaggio precedente era per Grace. Clio non c’entra niente, mi sono confusa quando ho risposto, ancora una volta la stanchezza gioca brutti scherzi.

  21. 565 Gamberetta

    @Diarista incostante. Purtroppo non si può fare, non in maniera semplice. Non escludo che in futuro, diventando più pratica, forse riuscirò a scrivere il codice relativo, ora come ora non sono in grado di farlo.
    L’unico consiglio è di “filtrare” i commenti usando il programma che usi per leggere i feed: magari c’è un’opzione per cui quando appare “Commenti su Recensioni :: Romanzo :: Twilight” automaticamente il commento relativo è cancellato o messo nel cestino o qualcosa del genere.

  22. 564 Sandy85

    @kalali: Oh, che grave errore ho fatto, mi sto strappando i capelli. Per un mio errore tu ne fai dieci, quindi non è che mi scomponga più di tanto, visto che il mio, più che un errore, è stata una svista pensando di aver scritto giusto (e dire che avevo riletto, evidentemente qualcosa mi sfugge sempre… quelli della Gestalt avevano ragione). Pazienza, anch’io faccio degli errori, e allora?

    @wewec: Non preoccuparti, tanto non ho più intenzione di rispondere a kalali, visto che non ho avuto possibilità di rispondere alle domande che mi ha posto in sms-ese (messaggio qui sopra a parte, naturalmente ;p).

    @Clio: Anch’io ne conosco che apprezzano la Meyer e trovano Moccia spazzatura, solo che quelle che si sono presentate qui a urlare e sbattere i piedini contro Gamberetta (kalali a parte, a questo punto) non mi stupirei fossero anche fan di Moccia.

  23. 563 Kalali

    @ Wewek
    Si, in effetti non hai torto, lo ammetto, ma non hai ancora capito che io non ci tengo proprio tanto a scrivere correttamente in questo dannato blog, come invece ci tiene Sandy? Quindi vai a fare la predica a lei, che almeno per Sandy è di un’importanza vitale scrivere in un italiano perfetto, in questo blog da 4 soldi, ok?

  24. 562 Kalali

    Anch’io, come di certo saprete, mi sono appassionata alla saga di Twilight, ma per quanto mi riguarda devo dire che Moccia non è il mio forte. Non dico che sia spazzatura, per non offendere coloro che lo considerano un bravissimo scrittore. Visto? Un’opinione si può esprimere senza essere sarcastica o insolente. Provateci anche voi, di tanto in tanto.

  25. 561 Grace

    Capito, Sandy? Hai nomi femminili ci si mette l’apostrofo! Oh! Che razza di erroracci mi vai a fare! u_u

    @FrauBlucher
    Non ho parole… Questo è uno di quei momenti in cui gioisco di aver finito la scuola e ringrazio ogni divinità disponibile di avermi portato oltre la soglia dei vent’anni prima che arrivasse Twilight. Dubito che lo avrei apprezzato anche da teenager, ma forse avrei avuto attorno diverse persone che avrebbero gradito.

    @Sandy

    Ma questo è un discorso difficile per le mocciose fan di Twilight (che inevitabilmente sono anche fan di Moccia)

    Qui però devo spezzare una lancia in favore delle twilighters. :)
    Non tutte coloro che hanno amato Twilight sono ragazzine senza cervello né capacità argomentativa (sono in molte, sì, ma non la totalità :P); ne conosco più di una, anche sui quindici/sedici anni, che si è appassionata alla saga della Meyers e che considera Moccia spazzatura. Tra l’altro, sono persone che di norma non hanno gusti che tendono al trash, tutt’altro, ed infatti ammetto di restare perplessa di fronte al loro apprezzamento per Twilight. :P

  26. 560 wewec

    @Kalali. So di fare un grande sgarbo a Sandy nel fartelo notare io per primo, ma la tentazione è troppo forte: “Hai nomi femminili” andrebbe anche scritto senza la H, e la C di troppo stava nel “Comuncque”. Tristezza a palate, eh?!

  27. 559 kalali

    @ Sandy85
    ” Solo perchè ti ho chiesto di scrivere in italiano, sono insolente?”

    No, sei insolente nel modo in cui esprimi la tua opinione. E sai benissimo di cosa sto parlando.

    ” Certo, ma sarei più contenta se tu potessi tradurre i due post a cui non ho potuto rispondere perchè, non ci ho capito un acca.”

    Prima di tutto vorrei dirti che, visto che ci tieni tanto a scrivere correttamente in italiano, si scrive un’acca, e non un acca.
    Non te l’hanno detto? Hai nomi femminili che iniziano per vocale ci si mette l’apostrofo:)
    Fidati, se ci tieni a scrivere proprio correttamente, ti consiglio di non ripetere più questo brutto errore ( e non per essere pignola) Com’è che dicevi? Che sapevo solo scrivere sms? E ora mi ritrovo a insegnarti pure la grammatica. Che tristezza…mi hai proprio deluso, sai?
    E riguardo al fatto di tradurre i due post hai quali non hai potuto rispondere, la risposta è: continua a sperarci.

    ” Ho solo trovato una “c” dove non andrebbe, ma tranquilla, si vede che non sei abituata a scrivere una lingua più comprensibile.”

    Quando mi avrai detto dov’è questa ” c di troppo dove non andrebbe ti risponderò.

  28. 558 Diarista incostante

    —- RICHIESTA ——

    Sarebbe possibile separare il feed rss sui commenti a Twilight?
    Se uno vuole vedere tutti i commenti si iscrive ad un feed, se uno (tipo me) ha la nausea di interventi di qualsiasi tipo su Twilight si iscrive al feed “scremato” e si legge tutti i commenti tranne quelli a questa recensione.

    Perchè sono veramente stufa di leggere sempre i soliti interventi alla “e voi non ci capite” o “e voi non argomentate” o “è solo questione di gusti” ma soprattutto le perle sul genere “vv ttke mm nn dd tt ss mntt vvvvvvv iiiii thrfckrb” che per me non vuol dire un cazzo (e difatti ho digitato a caso, ma voi avete capito cosa intendo. Spero).

    Ok, il mondo è bello perchè è vario. C’è chi apprezza Twilight e chi scrive come se avesse dei moncherini al posto delle falangi. Adesso lo sappiamo. Potremmo evitare di ribadire il concetto ogni sacrosanto giorno?
    Grazie.

  29. 557 Sandy85

    @kalali

    Ci tengo a farti notare che tu non rispetti gli altri scrivendo in modo comprensibile, come hai detto, e sai perchè? Be’ te lo spiego: per la tua insolenza.

    Solo perché ti ho chiesto di scrivere in italiano, sono insolente?

    Comuncque, se ci tieni davvero, non scriverò più abbreviando, almeno non quando scrivo o rispondo a te, ma non sperare che lo faccia con tutte le persone di questo dannato blog.

    Grazie, tesoro, risparmi una fatica inutile al mio povero cervello rinsecchito e che non capisce alcunché delle nuove generazioni.

    Contenta ora?

    Certo, ma sarei più contenta se tu potessi tradurre i due post a cui non ho potuto rispondere, perché non ci ho capito un acca. Grazie. (Sai com’è, quando qualcuno mi pone qualche domanda vorrei avere la possibilità di rispondervi)

    se trovi qualche abbreviazione in questo commento, fammelo sapere, ok?

    Ho solo scovato una “c” di troppo dove non andrebbe, ma tranquilla, si vede che non sei abituata a scrivere in una lingua più comprensibile.

  30. 556 Clio

    A Kalali
    Grazie per aver scritto nella mia lingua, è molto delicato da parte tua ^_^

    lazione c’è, tesoro, ma è espressa da un punto di vista diverso dal tuo.

    oh? Accidenti! E allora, darling, potresti spiegare ad una povera mentecatta come m’è dov’è l’azione?
    Ho riformulato la domanda che ti avevo già posto (“dov’è l’azione?”), visto che la risposta “c’è, vattela a cercare” non è molto esauriente.

    Non è solo il tuo modo di vedere le cose quello che conta. O forse la mamma non te l’ha detto, tesoro?

    E a te non ha spiegato che per far valere il tuo, di modi di vedere, devi esporlo in modo comprensibile ed esauriente?

    io rispetto il giudizio degli altri, e lo ripeto per la millesima volta, sempre che venga espresso con educazione.

    Educatamente parlando, secondo me il tuo post è vaniloquente. Ti ho chiesto dov’era l’azione, non me l’hai detto, punto.
    Sarà che l’azione in Twilight è come l’Araba Fenice: che ci sia ciascun lo dice, dove sia nessun lo sa.

    Comuncque, le passioni, le fughe rocambolesche, e i duelli, in un certo senso ci sono.

    Ma dove?! Where? Où? Donde? Doko da? Ubi?

    Prova a rileggerti il libro, tesoro, o, per meglio dire: prova a leggere il libro con attenzione.

    Miserere di me!

  31. 555 Kalali

    @ Clio
    Mi spiace doverti offendere così, ma tu non capisci niente.
    L’azione non comprende soltanto duelli, esplosioni, fughe rocambolesche, passioni, far saltare un carroarmato con un sasso, ecc., come credi tu.
    Rispondo alla tua domanda: lazione c’è, tesoro, ma è espressa da un punto di vista diverso dal tuo.
    Non è solo il tuo modo di vedere le cose quello che conta. O forse la mamma non te l’ha detto, tesoro?
    Si, esatto: la tua opinione non è legge, e, lo so, nemmeno la mia, ma almeno io rispetto il giudizio degli altri, e lo ripeto per la millesima volta, sempre che venga espresso con educazione.
    Comuncque, le passioni, le fughe rocambolesche, e i duelli, in un certo senso ci sono.
    Prova a rileggerti il libro, tesoro, o, per meglio dire: prova a leggere il libro con attenzione.

  32. 554 Kalali

    @ Sandy85
    E chissenefrega se non mi rispondi? Oh, sai che tristezza!!!
    E poi, io non mi sono mai lamentata del fatto che tu non mi prendi sul serio. Ci tengo a farti notare che tu non rispetti gli altri scrivendo in modo comprensibile, come hai detto, e sai perchè? Be’ te lo spiego: per la tua insolenza.
    Comuncque, se ci tieni davvero, non scriverò più abbreviando, almeno non quando scrivo o rispondo a te, ma non sperare che lo faccia con tutte le persone di questo dannato blog.
    Contenta ora?
    Ah, me ne stavo dimenticando: se trovi qualche abbreviazione in questo commento, fammelo sapere, ok?

  33. 553 Clio

    A Micia
    Capisco ciò che intendi, d’altro canto però Gamberetta non ha solo sbeffeggiato le fans, ma anche messo in evidenza tutti i punti che fanno del libro un prodotto di pattume letterario (se avessi letto tutta la recensione te ne saresti accorta).
    Inoltre i commenti che sono stati messi alla berlina sono quasi tutti della serie “k bll st libr m pc tntxxxxxx uga-uga ecc.”, e le autrici, se permetti, mi preoccupano seriamente… E a riprova della profondità intellettuale di certe persone, in pochissime hanno controbattuto in modo sensato (es. “non hai preso in considerazione il tale capitolo, capolavoro della narrativa gotica per queste ragioni”), quasi nessuna ha detto cosa le piaceva del libro, praticamente tutte hanno replicato con “cacca, brutta, uga-bonga…”.
    Apprezzare il pattume non è indice di stupidità, sgallinare in questo modo sì, almeno secondo me.
    In conclusione, i toni di Gamberetta sono sempre caustici, è, come lei dice, una “scelta professionale”, altrimenti recensioni così lunghe sarebbero noiose. Invece sono spesso spassose, oltre che interessanti.

  34. 552 Micia

    possono* u_u

  35. 551 Micia

    @Sandy85 & Clio
    Non ho mai detto che Twilight sia un capolavoro della letteratura mondiale ma mi sento in dovere di dire che, quando non mi piace un libro, a differenza della suddetta Gamberetta ammetto di aver trovato il libro noioso per questo questo e ques’altro motivo. La proprietaria del blog a differenza, definisce le lettrici di Twilight & simili “Ragazzine Sceme” ora, a me non piace Video Girl Ai ma non vengo là a dirle: “Sei una ragazzina idiota perchè non puoi commuoverti con un manga”
    Come si è detto più volte si devono rispettare i gusti altrui quindi Gamberetta deve rispettare i gusti di migliaia di persone che trovano questo libro molto bello, ognuna con i suoi motivi.
    Non sopporto le generalizzazioni ed essere paragonata ad una ragazzina di 10 anni che corre dalle amiche a dire “Edward ke bll” o con tutte le abbreviazioni che esistano al mondo perchè non mi reputo tale. Se deve esserci rispetto per tutti non si puossono scrivere cose del genere.

  36. 550 Sandy85

    Il fatto che un libro assolutamente comprensibile come quello debba essere introdotto da Twilight mi fa pensar male delle capacità intellettuali dei suoi alunni.

    A me fa pensare male delle capacità dell’insegnante.
    Ma dove sono finiti gli insegnanti come quello che ho avuto io (non più tardi di tre anni fa) e che ti facevano amare la materia, ma odiare ciò che ti obbligavano a leggere?
    …Ma forse ho capito: questa insegnante vuole far leggere Twilight per poi farlo odiare ai suoi studenti, così saranno pronti per leggere qualcosa di intellettualmente più alto. Dimostrerebbe che è una persona intelligente.

  37. 549 Clio

    A FrauBlucher:
    Twilight per introdurre a Dracula?
    On aurait tout vu…
    Forse sono superficiale, ma non mi sembra che il Dracula ci sia molto da arrovellarsi!

    La signora non è stata lapidata a botte di antologie, è questa la cosa più triste…

  38. 548 Sandy85

    kalali, è chiedere troppo che tu scriva in italiano, cioè una lingua comprensibile e non abbreviando? Te l’ho già chiesto prima e non hai fatto che continuare a scrivere in modo incomprensibile, quindi finché non scriverai le parole tutte intere, io non ti risponderò, così potrai continuare a dire che sono maleducata e insolente.
    Se per te scrivere tutto normalmente (ciò che è normale anche per il tuo professore di italiano, penso) è troppo difficile, non lamentarti se non ti prendo sul serio, perché io almeno rispetto gli altri, scrivendo in modo comprensibile, tu sei la persona maleducata che non si sa esprimere.

  39. 547 FrauBlucher

    @Clio

    Ti faccio notare che “la letteratura sui vampiri” cui vuole introdurli è il Dracula di Bram Stoker. Il fatto che un libro assolutamente comprensibile come quello debba essere introdotto da Twilight mi fa pensar male delle capacità intellettuali dei suoi alunni.
    Ma probabilmente loro non c’entrano. E’ una sua iniziativa perchè piace a lei, cosa che mi fa dubitare delle sue, di capacità. Spero che i maschietti della sua classe la accolgano con lancio di uova. :P

  40. 546 Clio

    FrauBlucher:

    in una discussione su di un forum un’insegnante di letteratura ha affermato che farà leggere ai suoi alunni Twilight per introdurli alla letteratura sui vampiri.

    Questa è una delle rare volte in cui non mi dispiace essere emigrata O_O
    Cioè, allora per introdurre la storia del periodo Sengoku perchè non far vedere a tutti la serie completa di Inuyasha?

    A Kalali:
    Non capisco, se ti piacciono i libri d’azione, come possa piacerti Twilight. Sinceramente, dov’è l’azione?
    Lui è bello, ricco e ganzo, lei non è nulla di che, ma lui la ama, si amano per tutto il romanzo, alla fine non succede niene di terribile, tanto arriva il principe sul cavallo bianco, e si sa che arriverà, perchè il romanzo è pure in prima persona (quindi non si ha nemmeno la speranza che l’eroina muoia). Cioè, davvero, dov’è l’azione? Dove sono i duelli, le esplosioni, le fughe rocambolesche, le passioni, il far saltare un carroarmato con un sasso ecc.?

  41. 545 kalali

    Ah scs, mi sn scordata di ricordarti k, cm hai scritto a Micia, anke tu t 6 dimenticata k i gusti sn gusti, xkè se nn fosse stato così, avresti sicuramente rispettato i gusti degli altri, oltre a qll tuoi, quindi nn criticare ciò k fa Micia, se poi lo fai anke tu. Non dai 1 buon esempio, sai? Mi fai siolo sbellicare: t lamenti tanto x qualcosa k alla fine finisci x fare anke tu.
    Io nn penso k tu critiki xkè 6 invidiosa, anzi, potrei perfettamente capire la tua opinione, sempre k tu la esprima senza insolenza ( se sai ke significa), cosa k nn hai fatto. Il punto è k la gente ormai nn riesce ad accettare la diversità.
    Ank’io, cm Micia, tollero le critike costruttive, ma nn è il caso dei tuoi commenti. Qnd è troppo è troppo.
    Ah e…..vuoi delle argomentazioni? Be’ eccotele:
    Mi è piaciuto Twilight xkè ho trovato la trama molto originale, e xkè è piena d 1 romanticismo x nnt volgare, anzi, a dir poco appassionante.
    Contenta ora?
    Ah…volevo kiederti: cm sarebbe a dire” ANKE a me piacciono i libri romantici, ma preferisco autori un po’ più…..esperti” ? Voglio dire, la domanda è: ANKE?!?! A me nn piacciono i libri d’amore realistici, te l’ho già dtt, è solo 1 kaso ke Twilight mi abbia lascito senza parole…..mi correggo: nn è solo 1 kaso, xkè la trama nn è realistica, e i colpi d scena nn si fanno attendere.
    Be’ al- abbiamo 1 kosa in comune, ammettiamolo: nessuna delle due è una dipendente dei libri d’amore.

  42. 544 Lulu

    gamberetta, mi sono fatta davvero un saco di risate leggendo la tua recensione! Direi che hai azzeccato tutto e si nota che sei una lettrice esperta, ora però ti dirò una cosa: nonostante il libro vemga classificato come fantasy e rispetti alcuni topos (solo alcuni, eh…) tipici del gotico, il libro in realtà è un romanzo rosa! Eh già! Ti garantisco che come romanzo rosa rende meglio che come fantasy XD è bastato sostituire il bel giardiniere col bel vampiro e la ragazza in difficoltà… no, bhè, quella non è cambiata poi molto :P io devo dire l’ho letto e me lo sono goduto, anche se certo sono abituata a letture più… “aristocratiche” (per intenderci, mi piaciucchia il fantasy, e il mio genere preferito è lo storico-avventura, i mattoni lunghi e pesanti XD)

    ehm… ammetto che i commenti dei lettori nella rubrica “Dimmi Chi Sono i Tuoi Fan e Ti Dirò Chi Sei” mi hanno un pò spaventata… O_O

  43. 543 Sandy85

    Ancora una volta non ho capito niente di quanto scritto da kalali: tesoro puoi tradurre in italiano corrente dall’sms-ese o sei così limitata che non vuoi dare la possibilità a una persona di risponderti?

  44. 542 kalali

    @ Sandy85
    Dato k sn una di qll “mocciose fan d Twilight” k tanto compatisci, c tengo a precisare k io NN SN 1 FAN D MOCCIA, qiundi nn giudicare una persona se nn conosci nnt di lei.
    Certo, ho letto 3msc, ma x essere sincera le storie d’amore nn sn proprio il mio forte; preferisco i libri d’azione.
    Ho apprezzato Twilight nn soltanto xkè nn è una di qll normali storie d’amore, ma anke xkè l’azione nn manca.
    E x la cronaca mi spiace così tanto k tu nn sia riuscita a capire i miei pensieri, dato k il tuo è un livello di cervello gravemente scarso.

  45. 541 Aletheia Loki

    @Kalali
    1° peccato che non hai un blog tutto tuo, lo leggerei volentieri <3
    2° io parlo italiano, e tu? (NB: sì, ho letto che parli spagnolo. Perché non digiti in spagnolo, appunto? Così, magari, smetti di appestare l’italiano, che è tanto tanto triste.)
    3° non chatto su C6, mi spiace! Ma se vuoi insultarmi in privato, sul mio sito c’è un’email. :p

    Corollario: è triste che le persone vadano a male così giovani. <3 Spero che tu abbia 13 anni e che tua madre ti prenda regolarmente a schiaffoni o sei un caso grave di demenza giovanile. Baci&Abbracci. ù_ù

    @FrauBlucher
    ODDEI, no. ç_ç Perché hai riportato ciò? Io e il mio ragazzo ci siamo gettati a terra, strappandoci i capelli e cospargendoci il capo di cenere. ç_ç L’orrore mi attanaglia… perché non propongono la lettura di libri più decenti? Potrei proporglieli io stessa, cacchiolo. ç_ç

    PS: il mio ragazzo si congratula per il nick e si chiede se ogni volta che ti nominano ci siano cavalli che s’imbizzarriscono fuori campo.

  46. 540 gugand

    @FrauBlucher:
    La seconda che hai detto(cit).
    C’e’ una spirale che sta portando sempre piu’ in basso la cultura.
    La spazzatura spesso vende perche’ piu’ o meno chiunque ha voglia di trash o di spegnere il cervello ogni tanto. Questo porta ai “distributori di cultura” (produttori e distributuri di tutti i tipi) a produrre in massa spazzatura. Questa facilmente influenza i giovani che, a detta di chi lavora nel settore artistico, non sviluppano il senso del gusto prima dei 16-18 anni ed assorbono acriticamente qualunque cosa, specialmente tutto cio’ che viene pubblicizzato in modo martellante. Una volta cresciuti il gusto e’ formato e quindi rimarranno ad essere clienti o addirittura produttori di quel tipo di arte, o monnezza che sia.
    Per questo e’ importante far avvicinare i giovani all’arte di qualita’ in modo da avere adulti in futuro che faranno la stessa cosa con le generazioni successive.
    E comunque senza un criterio rigoroso e’ difficile stabilire cos’e’ di qualita e cosa no.

  47. 539 FrauBlucher

    Devo condividere con voi questa surreale esperienza: in una discussione su di un forum un’insegnante di letteratura ha affermato che farà leggere ai suoi alunni Twilight per introdurli alla letteratura sui vampiri.
    Molti si sono detti d’accordo, aggiungendo che si dovrebbe leggere anche Moccia perchè: “gli adolescenti li leggono e noi non possiamo ignorare il fenomeno”.
    Domanda: sono io ad avere qualcosa che non va oppure è il resto del mondo ad essere sempre più assurdo?

  48. 538 Clio

    A Micia:
    “hai mai scritto un libro venduto in tutto il mondo e così apprezzato da poter dire che la sig.ra Meyer non scrive bene o roba simile? Quando leggerò una tua composizione ne riparleremo.”
    E dagli…
    A. Scrivere un libro che si vende non vuol dire scrivere un buon libro.
    B. Scrivere un libro apprezzato non vuol dire scrivere un buon libro.
    Ne segue:
    C. Non perchè la Meyer è pubblicata e apprezzata è una buona scrittrice.
    Il Grande Fratello e vari altri dummy shows sono molto seguiti. Sono per questo programmi di qualità? No, sono pattume, oggettivo pattume, che piacciano o meno.
    Tra l’altro, se non hai letto tutto il post non puoi sapere se la Gambera spara fango a zero o se critica con ragion veduta, mentre lei ha citato i pezzi che prendeva in esame prima di sbudellarli sull’altare del buonsenso.

  49. 537 Sandy85

    @Micia: Anche tu, nonostante l’essere educata (più o meno), non hai motivato il perché ti piaccia questo libro e ti sei completamente dimenticata che, come ha detto (stranamente) stefania, i gusti sono gusti.
    Vedere persone che ripetono quella sempre quella sul fatto che chi critica è solo invidioso, è palloso perché di sicuro anche a loro non piacciono certi libri, quindi li criticano negativamente (acidamente o meno è poco importante), pur non avendo mai pubblicato nulla (che poi Gamberetta ha scritto qualcosa, ma anche tu come altri non hai visto questo particolare, perché troppo piccata da questa critica). Qual è la differenza? Solo perché lei ha il coraggio di pubblicare le sue critiche e voi le tenete per voi?

  50. 536 Micia

    Gamberetta cara, perchè al posto di sparare boiate non ti metti in padella e ti cuoci con i tuoi amici gamberi? :D

    Sei un’aspirante scrittrice da quanto ho potuto intravedere fra le righe dei tuoi post (ne avrò lette 5 o 6 perchè sei logorroica ._.) e sinceramente non ho trovato nulla di così interessante e stimolante da poterti rispondere come si deve, ad una presuntuosa come te. Le critiche costruttive le tollero perchè sono motivo di discussione ma il tuo sparar fango in questo blog mi fa saltare il cervello. Mi piace davvero molto il libro e non me ne vergogno, anzi ne vado fiera. La mia domanda è: hai mai scritto un libro venduto in tutto il mondo e così apprezzato da poter dire che la sig.ra Meyer non scrive bene o roba simile? Quando leggerò una tua composizione ne riparleremo.

    Siamo tutti bravi a criticare ma in pochi arrivano ai fatti. :)

  51. 535 Clio

    Concordo con Grace.
    Di emozioni non ne ho trovato nessuna, solo tante parole affastellate ed un pressante senso di noia. Però devo dire che mi ha spinta a pormi molte domande sulla mia vita. Ad esempio:
    Perché sto buttando ore della mia splendida vita in questa boiata?
    Perché non andarsi a fare una passeggiata?
    Perché non ho dato retta alla mamma e risparmiato dieci euro di libro?
    E non ultima:
    Hum, non è patinato, uso le pagine per incartare le caldarroste o le patatine fritte?
    E, Kal, è vero, siamo persone cinichye e cattive prive di emozioni. XD
    Non che io sia contro il romanticume, per carità, è così carina Dororo quando versa qualche lacrime sul fiume, rinunciando alla sue vendetta ^_^ Ma Twilight non è romantico, è vuoto e basta. Ed è anche scontato da morire! Ho fatto la prova, io leggevo un pezzo e poi chiedevo: “Cosa accadrà ora?” Gente, nessuno si è sbagliato di una virgola!

  52. 534 Sandy85

    Grace, non sei strana, anch’io cerco le emozioni in libri ben più… corposi e non perché non le viva abbastanza nella vita (come diceva Kal…cosa), anzi, ma perché mi piace leggere cose che mi facciano sentire parte integrante della narrazione. Ma questo è un discorso difficile per le mocciose fan di Twilight (che inevitabilmente sono anche fan di Moccia) che non sanno argomentare e usano solo l’sms-ese.
    Per quanto riguarda i post di Kal…cosa mi sono fermata dopo una riga non riuscendo più a tradurre i suoi pensieri (?).

    Ah, tanto per la cronaca, anche a me piacciono i libri romantici, ma preferisco autori un po’ più… “esperti” (scusate, ma non ho trovato un termine migliore) della Meyer, anche se non sono sicura che Sparks sia uno degli autori più geniali e bravi del nostro tempo.

  53. 533 Grace

    Mi diverto troppo, quando spunta Kalali!
    Ad ogni modo, leggendo il tuo ultimo commento, per un attimo ho temuto fossi preda di epilessia, gugand. :P
    Ho tradotto, ma mica è facile… non farmi sforzare così tanto, che già il bimbominkiese impazza abbastanza, qui dentro. :P

  54. 532 gugand

    Acc. Non ho fatto a tempo a prenderle in giro che ne spunta una.
    :)

  55. 531 Kalali

    @ stefania
    Finalmente 1 k nn se spara certe kavolate!
    Ank’io sn 1 fan di twilight e nn hanno solo esagerato facendolo passare cm il libro + skifoso del mondo, ma molto peggio.
    Certo potevano esprimere il loro commento cn + rispetto, in quel kaso l’avrei ftt ank’io, ma le persone così mi fanno letteralmente infuriare, e poi finisco per abbassarmi al loro livello, cm ho già dtt.
    Non so….secondo Grace nn esprimo concetti sensati e nn so parlare correttamente la lingua italiana…..ma x la cronaka io so parlare anke lo spagnolo, infatti twilight l’ho letto sia in italiano k in spagnolo, quindi dovrebbe tenere+ a bada quella lingua.Se io nn esprimo concetti degni d nota figurati lei. Tu credi k riuscirebbe a imparare un’altra lingua?….secondo me c sarebbe da sbellicarsi…..ma scs sto correndo troppo….il fatto è ke cn lei ce l’ho ancora a morte….cmq ho apprezzato molto il tuo commento, e cm dici tu, ognuno ha i suoi gusti ma dovrebbero essere espressi cn + educazione nei confronti degli altri.

  56. 530 Kalali

    @ Grace
    Concordo nel fatto k 6 tu qll strana.
    Il problema è ke le emozione le cerchi xkè….kissà….forse tu nn ce le hai.
    Kapisko k nn hai trovato nessuna emozione in qst libro….troppo complicato x te? Ma, dai, nn è poi così difficile, continua a provarci.
    E si, in effetti t devi proprio rimettere alla sentenza popolare, xkè, come hai ammesso anke tu, si vede qui 6 tu quella k ha una diversa concezione di cos’è la vera emozione in un libro.

  57. 529 Kalali

    @ Aletheia Loki
    1° tieniti il cardiologo
    2° io nn dv iparere 1 bel nnt
    e 3°….C 6 o c fai?

  58. 528 gugand

    @grace
    nn cpsc nnt! Al cuore nn si cmda!!!
    :P
    (sei riuscita a capire?)

  59. 527 Grace

    storie dove si vede che la gente ragiona su quello che deve fare e la trama e’ inattaccabile e regge contro qualsiasi ragionamento.

    Io voglio storie che abbiano queste stesse caratteristiche, e che allo stesso tempo trasmettano anche emozioni mature, quelle che si riescono a concepire quando, grazie a dio, l’adolescenza è una storia vecchia. Dici che pretendo troppo? :P

  60. 526 gugand

    ops, mi sono scordato un non…
    Intendo che non mi emoziono

  61. 525 gugand

    @grace
    Io non ho letto il libro quindi il mio e’ un discorso generico sul genere “romantico”
    Anche io sono il tipo da emozionarmi per le descrizioni poetiche ripiene d’amore, anzi le trovo proprio schifose, ma il lettore in cerca di emozioni ci sguazza come un maiale nel fango (niente offesa, solo un modo di dire).
    Io sguazzo nelle storie dove si vede che la gente ragiona su quello che deve fare e la trama e’ inattaccabile e regge contro qualsiasi ragionamento. :)
    Ad ognuno il suo.

  62. 524 Grace

    @gugand: Allora devo essere davvero io quella strana. Non ho trovato nessunissima emozione in questo libro. E’ strapieno di parolone d’amore e discorsoni “pippa mentale” che vorrebbero parlare di emozioni, ma le emozioni vere a me non sono arrivate, l’ho trovato un libro emotivamente piattissimo. Concordo nel dire che quello fosse lo scopo dell’autrice, ma per me lo ha fallito. Ma qui mi devo davvero rimettere alla sentenza popolare, perché si vede che sono io ad avere una diversa concezione di cos’è l’emozione in un libro. Che me ne “parli” per trecento pagine, poco mi tange; fammela sentire e ne possiamo parlare.
    E specifico che io le emozioni le cerco abbastanza, anche se di emozioni senza un solido intreccio narrativo, faccio volentieri a meno. Anche le persone adulte hanno le loro emozioni, non esistono soltanto quelle adolescenziali. Ovvio che quando avevo quindici anni, provavo e cercavo emozioni diverse rispetto ad ora, ma non per questo resto indifferente di fronte ad una storia emotivamente ricca. Se è matura, valida, credibile e ben scritta. Twilight è escluso quattro volte, nell’ultima frase.

  63. 523 Francesca B.

    Anche io propendo per la seconda opzione. Purtroppo il livello culturale si è molto abbassato e testi come questo non fanno che incentivare la discesa. Prova ulteriore è la quasi totale incapacità di motivare il perchè delle proprie opinioni.

  64. 522 gugand

    Secondo me l’autrice puntava al pubblico dei teenager e tutti coloro che cercano emozioni. La storia e’ sovrastata dalla componente emozionale che quasi per definizione ottenebra il giudizio delle persone. Qualunque persona in preda all’amore o all’odio non riesce ad essere obbiettiva e sotto questo punto di vista la fascia di eta’ 14-16 anni e’ proprio travolta avendo 2 svantaggi:
    -poca conoscenza del mondo mentre sono convinti di aver capito tutto o quasi. Ci siamo passati tutti
    -l’emozione guida quasi qualunque azione
    Poi anche tra i piu’ grandi qualcuno cerca proprio le emozioni, non so per quale motivo, forse perche’ hanno avuto una vita troppo piatta dal loro punto di vista o non si vogliono scordare le emozioni dell’adolescenza, boh. Non sono il tipo e non so nulla di psicologia, non azzardo oltre.
    Questo tipo di racconti delude molto chi cerca trame solide ed intrecci narrativi.
    Gamberetta ha distrutto il racconto perche’ dal suo punto di vista narrativo ha fallito, ma dal punto di vista emozionale e’ provato che ha centrato in pieno l’obbiettivo.

  65. 521 Sandy85

    Io propendo per la seconda opzione, soprattutto vedendo com’è la maggior parte dei fan, quindi direi che il loro bagaglio culturale è assai limitato. Poi naturalmente ci sono le eccezioni, ma sono moooooooooolto rare.

  66. 520 Vincent Law

    Una dubbio che mi frulla in testa da un po’ è se, per creare qualcosa che faccia tendenza, bisogna essere molto intelligenti o molto stupidi. Per esempio, la Meyer ha venduto milioni di copie nonostante twilight sia un orrore. Ciò dipende dalla sua eccezionale abilità nel capire le mode del momento (intelligenza dell’autore) oppure dal fatto che la maggior parte dei lettori di Twilight gode di un bagaglio culturale pari a quello di Homer Simpson (stupidità dell’autore)?
    Tento di trovare altre spiegazioni al modo tremendo in cui è scritto Twilight: forse l’autrice sapeva che le tendenze e i canoni letterari del momento erano quelle e si è adeguata. Oppure scrive veramente così, e visto il successo ottenuto, ciò è estremamente preoccupante ç.ç

  67. 519 Sandy85

    Ho visto che l’ha detto, ma lo stesso nel suo intervento ci sono affermazioni che non stanno in piedi e che hanno già ripetuto in molti.

    Anche se la maggior parte dei libri (e delle cose in generale) adorate dalle masse effettivamente è immondizia, non vuol dire che sia sempre così.

    Certo, non ho mai detto che tutte le cose di moda siano spazzatura, la maggior parte sì ed è bene non seguire solo le mode, questo è quello che mi dà più da pensare dei fan di certe cose. Era questo che intendevo, forse non mi sono spiegata molto bene.

  68. 518 Vincent Law

    Dai, Sandy85, alla fine stefania ha ammesso che i gusti sono gusti :]
    Anche se la maggior parte dei libri (e delle cose in generale) adorate dalle masse effettivamente è immondizia, non vuol dire che sia sempre così.
    Ho paura che a fare gli “alternativi” ci si condizioni ancora di più che a seguire le mode #.#

  69. 517 Sandy85

    per lo più la maggior parte delle persone ke lo hanno letto hanno pensato ke è un libro stupendo e se ne sn completamente innamorare

    Evvai, un’altra che spara questa cavolata: lo volete capire che quantità di gente che lo apprezza non vuol dire qualità? A me sembra di no.
    Io, per esempio, non apprezzo le cose che tutti seguono perché la trovo una… cosa (scusate la ripetizione, non ho trovato altri termini) molto offensiva per la mia intelligenza e, siccome ci tengo ad avere un cervello, preferisco seguire le cose meno conosciute. (Certo, per Harry Potter ho fatto uno strappo a questa “regola”)
    Il libro può piacere o meno, ma sta di fatto che la maggior parte dei fan di questo libro non sa argomentare un semplice commento per confutare quanto detto da Gamberetta (naturalmente alcuni hanno saputo argomentare molto bene e per questo li apprezzo); senza contare che questi fan se la prendono come se il libro l’avessero scritto loro, cosa che effettivamente non capisco.

  70. 516 stefania

    io non sono d’accordo in nulla di quello ke hai scritto, intanto non è un libro per solo ragazzine sceme daresti della scema a kiunque lo legga e forse anke a te…inoltre la storia c’è e il libro non è basato solo sulle immagini,la meyer è riuscita a catturarmi a farmi emozionare fare venire le farfalle allo stomaco mentre leggevo cosa che nn mi era mai capitato…per lo più la maggior parte delle persone ke lo hanno letto hanno pensato ke è un libro stupendo e se ne sn completamente innamorare….è un libro eccezionale secondo il mio punto di vista e tu hai decisamente esagerato facendolo passare come il libro piò schifoso del mondo…può nn averti fatto impazzire ma dare un giudizio cm il tuo no….va be’ ciaoo i gusti sn gusti in effetti nn si discutono

  71. 515 P.

    Ne vale la pena anche solo per i commenti delle fangirl incazzose.
    Vai così Gamberetta!

  72. 514 Sandy85

    grazie. una ragazzina pensava tuuuuuuuuuuuutte cose negative su loro, per questo ho voluto fare questa indagine.

    E da quando una persona non può avere opinioni diverse? Se una ragazzina pensa che attori e, magari, saga facciano schifo, mi sembra molto più intelligente di voi che venite qui a starnazzare che “qst lbr piac xke e ltt da mll d xs” (scusate se ho scritto male in sms-ese, ma non ci sono abituata) e non date alcuna motivazione a riguardo. (Attenzione e Importante: tutte le persone che hanno portato motivazioni valide al perché a loro piace questa cosa (libro non la si può certo definire) sono molto intelligenti e hanno tutto il mio rispetto; coloro che scrivono in sms-ese fregandosene se la gente non capisce, che adorano questa cosa in modo morboso e non danno motivazioni del perché a loro piaccia non sono da considerarsi intelligenti, anzi, secondo me dovrebbero tornare alle elementari e farsi rispiegare l’italiano)
    Ma poi, l’indagine aveva una qualche affinità con quanto detto nel post di Gamberetta? Non mi pare proprio, era più un test da porre in un forum sul suddetto libro/film.

  73. 513 Sara

    grazie. una ragazzina pensava tuuuuuuuuuuuutte cose negative su loro, per questo ho voluto fare questa indagine.

  74. 512 TheBest

    per Sara:
    1.secondo me è meglio Edward;
    2.può darsi ma non sono convinta;
    3.non è male dai…secondo me è perfetta per la parte di Alice
    4.l’attrice che fa Bella non mi sembra tanto adatta a fare lei, perchè lei (sul libro), non è così carina come sul film…lei è normale…
    5. ah…dimenticavo secondo me il più bello è sicuramente Edward , però neanche James non è male…poi c’è Emmet e gli altri Cullen…la maggior parte sono carini…
    (non riesco a vedere il link ke hai scritto…però ho guardato su google… ;)
    spero di esserti stata utile, ciao.

  75. 511 TheBest

    ringrazio Vincent Law per il suo complimento….innanzitutto
    poi mi sono accorta che rileggiendo i commenti e la critica, ognuno ha diritto ad avere la sua opinione e nn c’è bisogno di scrivere commenti tanto “cattivi”…
    gamberetta ha diritto ad avere una propria opinione, come tutti…
    quindi non c’è bisogno di accanirsi così su di lei.
    ceerto c’è a chi twilight piace (come me) e anche se quando ho letto questo testo mi sono arrabbiata un pò, poi mi sono resa conto che lei ha espresso semplicemente ciò che pensava e (forse) i commenti che si aspettava erano con argomentazioni valide…del tipo: ah si…blabla…però volevo discutere di questo….blabla perchè…bla bla….ecc
    non cattiverie del genere…poi se ad una persona piace twilght non è detta che deve piacere a tutti! (anche se a me piace)
    e con questo è tutto…ciao a tutti…

  76. 510 Vincent Law

    Giulia scrive:

    ciò che ha scritto Gamberetta sul suo forum

    Raga’, vi è sfuggito che questo non è un forum, ma un blog.
    Quindi:

    1 – Bisognerebbe scrivere commenti pertinenti alla recensione che si sta visualizzando (quella in cima alla pagina :] )

    2 – Bisognerebbe evitare il linguaggio Evroniano, tipo “k 6 tu x scrivr qst???”, perchè noialtri poveracci della Terra facciamo fatica a decifrarlo.

    3 – Bisognerebbe scrivere commenti veri, non siamo in un forum di fan della Meyer. Tranquillo, TheBest, non mi riferisco a te, ho trovato interessantissimo il tuo intervento sul trailer di Twilight.

    4 – Gamberetta può scrivere ciò che vuole, come vuole, nel suo blog. Se poi non si è d’ accordo con quello che dice, si scrive un commento argomentando le proprie opinioni. Oppure si cambia sito, internet è molto grande.

    Con questo non voglio criticare nessuno in particolare, nè tantomeno provocarlo, ma semplicemente indicare un modo per fare una discussione intelligente.

    Ah, Kalali, complimenti per il tuo intervento sulla psichiatria. Vatti a fare un giro in una clinica, così forse impari qualcosa davvero su cos’è un malato mentale.

  77. 509 DelemnO

    1) Ma lo vogliamo usare l’italiano SI O NO?

    2) Per far prima ho semplicemente guardato un immagine dove c’erano tutti i personaggi. Cioè.. ma quel tizio coi capelli scuri corti dovrebbe essere il tanto “gnokko” edward? Mon dieu. Va bene che io ho gusti strani, ma nessuno in quella foto mi pare granchè, anzi.

  78. 508 Sara

    una dom, anke a ki nn piace twilight.
    andate su immagini e poi scrivete .

    poi andate su rosalie hale, alice cullen, jacob black, edward cullen (robert pattison), jasper hale, emmet cullen, carlisle cullen, esme cullen, isabella swan (quella cn capelli lisci e castani, kristen stwart), billy black. guardateli bn.
    secondo voi ki è bll e ki brutto??
    ki è mejio, edward cullen o jacob black??
    Rosalie cullen secndo voi, è rifatta??
    Alice cullen è brutta??
    Isabella swan (o bella), sembra tonta??
    (nn preoccupatevi, è sl un’ indagine a causa di varie critiche di 1a xsona. se per voi è un impegno trpp grosso potete ank nn farlo, ma a me serve).

  79. 507 Sara

    @ tt
    ank’ io sn una fan di twilight ma nn vuol dire ke sn una romanticona!! mi piace soprattutto xk è fantasy… a me piace ank l’ avventura, i libri troppo romantici nn mi piacciono… e nn sn neank un tipo ke quando vede un tipo famoso ke gli sta simpatico x strada gli corre dietro, magari un piccolo autografo, quello si,… ma NN correre dietro!!
    Quindi per me twilight è un eccezione, uno dei pochi libri (abbastanza) romantici che mi piacciono

  80. 506 Grace

    A dire la verità, certe volte mi viene il dubbio che pupette come kalali in realtà siano fake. o_o

    ed è sottinteso ke quella ke scrive cm un’illetterata 6 tu

    Dai, una frase del genere, scritta così, è troppo divertente per essere vera. XD
    E se lo è, beh, “tristezza a palate” canterebbe Mariottide.

  81. 505 Aletheia Loki

    @kalali
    Oooh, che figata, mi insultano! *emozionata e felice* Aspetta, ora ti insulto anche io. <3
    Uhm… ah, ecco! Sai che ti dico? Eh? Sai che ti diiiico? è_é
    Tu devi andare da un cardiologo!
    Così impari. Vah che offese temibili.

    Ahaha. :p

    @Giulia
    Ma guarda, in realtà se ti piace Twilight non è che ciò mi crei problemi. Ho almeno tre amiche che adorano Twilight ed anche se la mia prima reazione è stata un po’… ehm… melodrammatica… (“OH DEI, NO! Morte, miseria e distruzione! Orrore e raccapriccio! Addio mondo! La morte è tutto ciò che mi resta!”) poi ci ho ripensato e mi sono detta che, ehi, a me non piace, ma se mi sta bene che al mondo ci siano persone a cui piace il pesce, mi può benissimo star bene anche che ci siano persone a cui piace la Meyer come scrittrice. ù_ù
    Sono i modi che mi irritano, veramente. La maleducazione mi crea problemi e tutte queste pupette che accorrono urlando allo scandalo mi fanno venir voglia di avere un grosso battipanni.

    @DelemnO
    Ma io non ero così a 14 anni. ç_ç E non è passato poi così tanto tempo da allor… oddio, in effetti è passato tanto tempo. ORa mi sento decrepita. ç_ç

  82. 504 TheBest

    cara gamberetta e company a cui non piace twilight…io penso ke non ci sia bisogno di criticare tanto la Meyer…è tutto ciao…

  83. 503 DelemnO

    chissà, forse hai bisogno d un nuovo dizionario della lingua italiana…

    Ahahahahahahahahah scherzi vero? Il bue che dice cornuto all’asino.

    la mia tastiera ha qualke problema xciò i commenti k ho scritto poxono risultare nn molto kiari.

    No, non è un problema di tastiera, ma di cervello. Non temere, i 14 anni passano presto, poi si rinsavisce, di solito.

  84. 502 Giulia

    @Aletheia Loki e Grace
    sono Giulia (di AnnaGiulia&Marie) secondo me avete ragione, anch’io quando mi arrabbio posso dire certe cose che magari non sono molto carine (ma poi me ne pento subito), infatti appena letto ciò che ha scritto Gamberetta sul suo forum mi è venuta da strozzarla, ma poi leggendo i commenti e i vari punti di vista vostri ed altri ho inziato a cambiare idea (anche se mi piace ancora molto Twilight).

  85. 501 kalali

    Mi dv scusare cn voi su una kosa> la mia tastiera ha qualke problema xciò i commenti k ho scritto poxono risultare nn molto kiari.

  86. 500 TheBest

    allora….ciao a tutti volevo infomare ke tra poco esce il film di twilight!!! evviva!!!!!!!(w twilight!!!!!!) spero ke il film sia bello quanto il libro!!! andate qi per vedere il triler:http://it.youtube.com/watch?v=E63MKxlmdIM….ciao ciao!!!(nn c’è bisogno di litigare x un libro…)ciao ci a tutti!!

  87. 499 kalali

    Cara alethia roki in effetti gli psikiatri sn x le persone k hanno seri disturbi, cm te e grace, e infatti provo solo pietà per qst persone, xkè dai vostri commenti si deduce k del libro nn c avete capito un accidente.
    Non t 6 kiesta k forse qll ke naturalmente nn può kapire 6 tu?
    Ma hai nn hai completamente torto su una kosa: mi sn abbassata troppo al vostro livello. Ke tristezza…cercherò d nn fare + lo stesso errore…nn credo ke riuscirei a sopportarlo.

  88. 498 kalali

    Si vede k nn hai kapito il concetto d “intelligenza” in qst kaso.

    Sarcasmo o qll ke sia, fa lo stesso, nn credere k sia mejo di egocentrismo.

    Ma dai, e nn t 6 kiesta xkè?

    Semmai è a me k nn interessa un accidente della tua gamberetta.

    Be’ forse 6 tu k nn riesci a kapire le argomentazioni di noi “illuminate” k tu tanto compatisci. X essere sincera nn me ne stupisco.

    Si vede. Dato k passi 24 ore su 24 al computer posso kapire quanto sia povera e triste la tua vita, sempre ammesso k tu ce l’abbia.

    Mi sa ke quei tuoi “dati di fatto”, o cavolate, come sarebbe + giusto dire, te le 6 sognate, ed è sottinteso ke quella ke scrive cm un’illetterata 6 tu….chissà, forse hai bisogno d un nuovo dizionario della lingua italiana…

    Qui l’illetterata 6 tu, ed è sottinteso k nn t hanno insegnato a esprimere concetti sensati e comprensibili, almeno è ciò ke deduco

  89. 497 Maynard

    Ti ringrazio (anzi, vi ringrazio, autrice della recensione e intrepidi commentatori) dal profondo del cuore, per la mezz’ora buona di grasse risate…utili come mai prima di tornare in ufficio…
    Non ho letto il libro, nè avevo intenzione di farlo, se devo essere sincero…e se mai ne avessi avuta l’intenzione, questa splendida recensione me ne avrebbe fatta passare la voglia…
    La levata di scudi dei fan è stata quasi commovente e ha sconvolto la mia interiorità con sentimenti contrastanti: pietà, ammirazione, ilarità, il tutto con un vago retrogusto di sconforto…

    I Vampiri EMO…ma dico io, come si fa?

  90. 496 Leekanh

    Ma io mi chiedo, se Gamberetta non avesse insultato la Meyer, le fans sarebbero venute qui a manifestare il loro amore per il diritto alla parola?

    E magari ad ammettere anche loro che il libro fa schifo?

    No perché le uniche “critiche” alla recensione sono agli insulti… Secondo me si sta perdendo il punto della discussione, se si deve discutere del libro si discute del libro, e si devono portare motivazioni degne di essere lette. Se non si è in grado di farlo, come si dice, melgio star zitti e sembrare degli imbecilli che parlare e fugare ogni dubbio…

  91. 495 Aletheia Loki

    @Berecaje
    E quanti manga hai scritto per poterli criticare? Non puoi mica criticare i manga senza averne mai scritto uno!
    … Va bene, non sono credibile: scherzavo. u_ù In realtà la domanda era “quanti manga hai letto per poterli insultare così?”, ma mi rendo conto che è detto solo per offendere Gamberetta e quindi non vale la pena domandare…

    Ps: Continuo a pregare che il mondo mi ami tanto e faccia sì che la Meyer non pubblichi più nulla sui vamp… err… sugli gnoKKi. Mondo, amami! *_*”

  92. 494 Sara

    ank’ io sn una fan di twilight e secondo me (come annagiulia&marie) potete dire quel ke volete, tt tranne insultare (nn ironicamente)
    le persone. Poi nn so se lo facevate x skerzo oppure, ma ad alkune nn è piaciuto. Ma gli insulti o prese in giro ironiche su twilight a me nn interessa xk è sl un libro, ank se mi piace molto e nn sn una di quelle ke nn sopportano neank una simpatica presa in giro su twilight e ke lo tratta cm un bimbo.

  93. 493 Berecaje

    azzurra ha ragione!!!

  94. 492 Berecaje

    2ndo me twilight,new moon ed eclipse sn i + bei libri del mondo e la trama è intrigante e originale!! siamo tutti in attesa dei 2 ultimi romanzi: breaking dawn e midnight sun !! quindi secondo me le tue argomentazioni non sono valide, soprattutto se hai letto solo twilight e non sai nnt dei prossimi intrecci della trama…e ti consiglio di leggerli per sapere se le tue critiche sono valide…
    (secondo me i manga giapponesi sono idioti)

  95. 491 Vincent Law

    milioni di mosche non possono sbagliare…QUINDI la merda è buona

    ti stimo :]

  96. 490 gugand

    azzurra:

    forse ti sfugge un piccolo particolare del modo di vivere nel mondo: ognuno fa quel ke vuole,scrive quel ke vuole,come vuole e guarda le cose come vuole

    Appunto, quindi come tu hai il diritto di venire qui ed usare caratteri non leggibili (Ã ad esempio mi appare come un A con tilde sopra, non so agli altri), gamberetta ha il diritto di criticare e spezzare le gambine ad un romanzo alla harmony come Twilight. Se la cosa ti fa rodere il fegato sono affari tuoi.

  97. 489 wewec

    Ma questa da dove cazzo arriva?!

  98. 488 azzurra

    è molto,molto divertente leggere la tua recensione…ma come sei ironica,intelligente,arguta,perspicace…… brava complimenti… hai ragione, la meyer deve morire,twilight fa skifo,e tu sei grande perchè sei intelligente e dici sempre cose giuste…[...]
    OK,questo è quello ke ,credo,ti avrebbe fatto piacere sentire…ma ora passiamo alle cose VERE. Sai,credo che tu ti sia buttata la zappa sui piedi(ahimè,ne sn certa)Dici di aver sentito molto parlare di questo romnzo, \”di solito in termini entusiastici\” quindi suppongo ke tutti gli adorabili commenti di cui ti sei presa gioco qui sopra li avessi già letti prima..(se non esattamente quelli,di sicuro cose simili..)anzi,siccome ho notato ke in qst blog come nella sua padrona c\’è la consueta abitudine e presunzione ,oserei(oso, oso eccome XD) di dar per certo per assoluto e immacolato un pensiero,non mi terrò più sul supporre..
    Tu hai comprato twilight non perchè ti aspettassi un bel romanzo da leggere,l\’hai fatto per poterlo criticare…per avvalidare la tua tesi,per poter dire le stupidate ke hai detto,insomma semplicemente x spirito di contraddizione,per mostrarti come quella ke si distingue dalla massa quella ke legge,sapiente ,saggia…ma se tu lo fossi davvero capiresti di certo la sottile differenza tra giudizio/critica e ostentazione..e putroppo invece ,la tua abbagliata (dalla propria vanità )mente cieca è convinta di essere migliore e di sovrastare il prossimo solo per una buona proprietà di linguaggio,tzè! ma davvero credi di poter apparire superiore con il tuo modo di fare/parlare da intelletuale?spero ke qst sia solo una tua vana speranza,perchè la convinzione e la presunzione sono le cose ke maggiormente divorano l\’uomo..
    tornando al punto,la tua mia cara è una pura ostentazione e per di più espressa con aria da \”io-so-tutto\”! forse ti sfugge un piccolo particolare del modo di vivere nel mondo: ognuno fa quel ke vuole,scrive quel ke vuole,come vuole e guarda le cose come vuole,ma probabilmente te sei convinta di poter essere l\’unica a farlo(in compagnia di ki la pensa come te) e infine vorrei dirti ke mi fai anke un pò compassione,insomma è evidente la frustrazione ke traspare dalle tue parole…con qst ti saluto. Arrivederci!

  99. 487 Aletheia Loki

    @Davide
    In effetti leggendo Twilight non ho fatto altro che ridere. o_o’ Io, veramente, VOGLIO vedere il film. Se anche nel film (come nel libro) Edward le dice “Non capisci come sei friabile?”, dei!, è la volta che MUORO dal ridere. (sì, “muoro”, non “muoio”. Per quello c’è tempo!)

  100. 486 Ann

    Scusate, ma a questo punto devo spezzare una lancia a favore delle bimbeminchie…ops! scusate, volevo dire bmbemnkie, che commentano qui: ho trovato l’argomentazione espressa da molte di esse, ovvero “la meyer è letta da MILIONI di persone, QUINDI Twilitght è un bel libro” particolarmente convincente.
    E anche voi, giovani scettici, convertitevi:
    milioni di mosche non possono sbagliare…QUINDI la merda è buona.
    ;)

Pagine: « 15 14 13 12 11 10 9 8 7 [6] 5 4 3 2 1 » Mostra tutto

Lascia un Commento.
Per piacere, rimanete in argomento. Per maggiori informazioni riguardo la politica dei commenti su questo blog, consultate la pagina delle FAQ.

  

Current day month ye@r *