Archivio per febbraio 2009

Let the Right One In

Uscita la DVDRip di questo film vampiresco che è passato nei cinema anche da noi un paio di mesi fa con il titolo Lasciami Entrare.

Locandina di Let the Right One In
Locandina di Let the Right One In

Låt den rätte komma in (Let the Right One In, 2008)
Let.The.Right.One.In.2008.DVDRip.XviD-VoMiT (DVDRip, ~1,39GB, Audio AC3 5.1)
(svedese con sottotitoli in inglese e spagnolo)

Trailer di Let the Right One In

Oskar è un dodicenne sfigato tormentato a scuola da un gruppetto di bulli. I genitori sono separati e lui è sempre da solo (oh, poverino!) Un giorno nel palazzo dove vive si trasferisce Eli, una ragazzina anche lei dodicenne. I due s’innamorano e sarebbero rose e fiori sennonché lei è un vampiro (oh, no!)

Letta così la trama richiama subito alla mente Twilight e in effetti siamo ancora da quelle parti. Let the Right One In è molto più curato e realistico, ma alla fin fine la storia è proprio la stessa di Twilight, con il vampiro centenario che s’innamora senza nessuna buona ragione dello sfigato di turno.
Oskar è debole, stupido, vigliacco, e non ha nessun hobby se non ritagliare dai giornali gli articoli di cronaca nera. Proprio come Bella non mi ha suscitato alcuna simpatia o empatia, ho sperato fin dalla seconda scena che i bulli lo ammazzassero di botte. Eli non è molto meglio, sebbene non luccichi al sole e quando è affamata non si faccia scrupolo a uccidere chiunque le capiti a tiro.
Il film non è divertente (non c’è traccia o quasi di ironia o anche solo humor nero) e non è pauroso. In più è prevedibile, non c’è un mezzo colpo di scena che sia mezzo. Non è spettacolare e non è intelligente. È noioso e pretenzioso.

Nondimeno ha ricevuto unanimi consensi dalla critica e (gratis) può essere una visione più interessante di tante altre. Forse sono io che sono arcistufa dei vampiri.
Per chi volesse fare un confronto con il romanzo di partenza, anch’esso è facilmente reperibile:

Icona di un mulo eBook.ITA.3540.John.Ajvide.Lindqvist.Lasciami.Entrare.(doc.lit.pdf.rtf).[Hyps].rar (3.317.917 bytes)

Copertina di Lasciami  Entrare
Copertina di Lasciami Entrare

Scritto da GamberolinkCommenti (8)Lascia un Commento » feed bianco Feed dei commenti a questo articolo Questo articolo in versione stampabile Questo articolo in versione stampabile • Donazioni

20th Century Boys

Con qualche giorno di ritardo – causa problemi vari – segnalo l’uscita di 20th Century Boys. È un film di fantascienza “cospirazionista” tratto dall’omonimo manga di Naoki Urasawa. La trama vede Kenji – cantante rock fallito – e soci combattere una guerra sotterranea contro un misterioso “Amico” e la sua organizzazione non proprio segreta il cui scopo è la conquista del mondo.

Locandina di 20th Century Boys
Locandina di 20th Century Boys

20-seiki shônen (20th Century Boys, 2008)
20th.Century.Boys.2008.DVDRip.XviD.JAP-SUPERiER (DVDRip, ~1,37GB, audio AC3 5.1)
(giapponese con sottotitoli in giapponese, sottotitoli in inglese si possono trovare nei soliti siti specializzati, ad esempio kLOOFy.net)

Trailer di 20th Century Boys

Il film è solo il primo di una prevista trilogia (il secondo capitolo è uscito nei cinema giapponesi da pochi giorni) e segue, con una discreta fedeltà, i primi cinque volumi circa del manga. È un film così così. La trama è interessante e alcune trovate notevoli, ma la realizzazione non sempre è all’altezza. I due attori scelti per interpretare Kenji e Yukiji recitano con fin troppa enfasi, rendendosi ridicoli. Gli effetti speciali variano da buona copia di Hollywood a filmato di un gioco PlayStation 1. Due ore e mezza di durata sono tante e spesso ci si annoia; non si è neanche premiati con un finale degno di questo nome, dato appunto che la storia continua nei prossimi capitoli. Guardabile se si è appassionati di questo genere di film ma si poteva far meglio.

Scritto da GamberolinkCommenti (2)Lascia un Commento » feed bianco Feed dei commenti a questo articolo Questo articolo in versione stampabile Questo articolo in versione stampabile • Donazioni