Warning: Creating default object from empty value in /storage/content/82/1008682/fantasy.gamberi.org/public_html/wp-content/plugins/paginated-comments/paginated-comments.php on line 37 Gamberi Fantasy » Fan Club » Print

- Gamberi Fantasy - http://fantasy.gamberi.org -

Fan Club

Pubblicato da Gamberetta il 15 maggio 2009 @ 15:30 in Segnalazioni | 59 Comments

Questa è una Segnalazione diversa dal solito e che non nego mi crea un certo imbarazzo. Non mi era mai capitata una cosa simile: hanno aperto un fan club a me dedicato!

Lo annuncia il Duca in questo articolo.

Conoscendo il Duca, appena ho visto l’articolo incriminato ho pensato a uno scherzo. Invece a quanto pare è un gesto di genuina ammirazione.

Non ho parole.
Se non ringraziare il Duca e gli iscritti al mio fan club: spero di essere sempre all’altezza del vostro affetto.

Me stessa vista dai fan
Questa sarei io per i miei fan chikas_pink32.gif


EDIT del 9 ottobre 2010. Come si può leggere nell’articolo del Duca, la pagina del fan club è su Facebook. Avrei potuto mettere qui, o addirittura in home page, il pulsante per diventare fan, come succede in tanti altri siti. Non l’ho fatto perché non mi piace Facebook.
Facebook è un’impresa commerciale che si nutre della privacy delle persone. Diffonde il concetto che la privacy sia superflua; che quello che uno, fa, dice, pensa sia merce – e anche di scarso valore, visto che Facebook può rivendere i dati degli utenti a chi vuole, ma non si sogna di pagare per averli.
Una filosofia del genere fa schifo.
Se trovate Facebook sul serio utile e volete iscrivervi al fan club, mi fa piacere. Ma non create un account su Facebook solo per quello!
Potete prendere uno dei banner preparati dal Duca e metterlo nel vostro sito/blog o nella firma che usate sui forum. Oppure basta il pensiero.
In altre parole: Facebook non è richiesto per essere mio fan!

Un’ultima noticina: in passato ho avuto brutte esperienze con scrittori che millantavano di essere miei fan. Se scrivete, specie se scrivete e siete pubblicati in modo tradizionale – chiedete soldi per i vostri libri –, essere mio fan vuol dire attenersi a un principio etico: avere rispetto per il lettore.
Il tipo di rispetto che porta Robert Heinlein a sudare giorni dietro a un problema di balistica per scrivere giusta una singola frase in un suo romanzo; il rispetto che dimostra Mary Gentle quando si laurea in storia militare per scrivere Ash; il rispetto di Arthur Hailey, che ha lavorato per una settimana come operaio in un’officina per scrivere in maniera verosimile un paragrafo.

Se non ve la sentite di mettere questo genere di impegno in quello che scrivete, vi prego di non spacciarvi per miei fan.


EDIT del 16 novembre 2010. Il Fan Club ha ora una succursale su Twitter. Ulteriori informazioni qui.


Articolo stampato da Gamberi Fantasy: http://fantasy.gamberi.org

URL dell'articolo: http://fantasy.gamberi.org/2009/05/15/fan-club/

Gamberi Fantasy