FATE The Traitor Soul

Terzo gioco di FATE – da non confondersi con Fable – dopo FATE e FATE Undiscovered Realms. FATE The Traitor Soul è un action RPG di ispirazione “diablolesca”: livelli dopo livelli di dungeon da esplorare massacrando chiunque si incontri. Questo The Traitor Soul non ha né cerca la sofisticazione di un Gothic o di un Fallout. Qui non ci sono scelte morali o di altro genere, c’è solo da collezionare armi e oggetti magici, trovare incantesimi sempre più potenti, sbudellare mostri sempre più grossi.

screenshot di FATE The Traitor Soul
Uno screenshot di FATE The Traitor Soul

È un gioco divertente, che può essere affrontato anche per pochi minuti alla volta (dato che in pratica non c’è una trama da seguire). La grafica non è ai massimi livelli, ma in compenso il gioco è fluidissimo anche su computer un po’ vecchiotti.
Pur non essendo un gioco originale per meccanica e ambientazione, non mancano alcuni tocchi molto carini. Per esempio il nostro eroe è accompagnato da un animaletto (si può scegliere tra cagnolino, gattino, volpe, cinghiale, insetto meccanico – no, niente coniglietti) e non solo l’animaletto combatte al nostro fianco, ma può anche andare da solo in città a rivendere gli oggetti magici che abbiamo trovato: di una comodità estrema. Inoltre nei dungeon si possono trovare dei laghi sotterranei in cui è possibile pescare. Dando in pasto all’animaletto i pesci che prendiamo, l’animaletto si trasforma in mostro! Così possiamo essere aiutati non più da un timido gattino, ma da una termite gigante o da un orco o creature del genere.

Gioco consigliato agli appassionati di action RPG con poco tempo libero.

Fate.The.Traitor.Soul-RiTUEL (~244MB, 52 file .zip da 5.000.000 bytes circa – nome del primo file: r-fatt01.zip).

Un minuto di gioco

Scritto da GamberolinkLascia un Commento » feed bianco Feed dei commenti a questo articolo Questo articolo in versione stampabile Questo articolo in versione stampabile • Donazioni

5 Commenti a “FATE The Traitor Soul”

  1. 5 Hellfire

    Se questo è datato prima di Torchlight secondo te quale è venuto prima?

  2. 4 Ladeus

    Praticamente questo gioco è la copia esatta di “Torchlight” … Oppure il contrario non lo so. A Torchlight ci sto giocando è carino ma è monotono, dopo un po i muri sono sempre quelli aumenta solo il livello degli avversari. Graficamente è apprezzabile, molto fluido.
    Al momento l’ho messo in pausa mi sono stufato.

  3. 3 Gamberetta

    @An0n. I Clogger melee. Solo gli umani sono portati alla magia. Comunque, se questo è come i precedenti, è dura essere mago. All’inizio è fattibile, ma più si va avanti più la difficoltà del gioco cresce maggiormente rispetto alla potenza degli incantesimi.
    Conviene essere melee usando la magia solo per supporto (tipo guarigione/protezione).
    Però magari in questo di FATE hanno cambiato il bilanciamento.

  4. 2 Hellfire

    e per tutti coloro che riescono a fare a meno della grafica:
    http://www.zangband.org/
    http://www.reloaded.org/download/ZangbandTK/46/

    la sostanza più o meno è la stessa: andare sempre più giù e menare sempre di più. si butta via la grafica e l’azione in favore dei turni e una quantità smodata di mostri, equipaggiamenti, abilità, magie, razze e classi.

    provai il primo fate ma rimasi deluso dalla ben poca varietà, questo qui sembra essere messo meglio.

    @An0n: la scritta lì nel video dice che il cogger inizia con +5 a critical strike. direi melee.

  5. 1 An0n

    Scaricato e provato. Molto bello, ma non capisco il ruolo del Cogger : meleee oppure spellcaster? Aiuto XD

Lascia un Commento.
Per piacere, rimanete in argomento. Per maggiori informazioni riguardo la politica dei commenti su questo blog, consultate la pagina delle FAQ.

  

Current day month ye@r *