Anonima Stregoni

Avevo già sentito parlare di questo romanzo breve di Robert A. Heinlein, ma mi ero sempre scordata di cercarlo. L’ho fatto oggi, avendo visto che è apparsa la traduzione italiana su emule.

Icona di un mulo eBook.ITA.3433.Robert.A.Heinlein.Anonima.Stregoni.(doc.lit.pdf.rtf).[Hyps].rar (1.646.754 bytes)

Copertina di Magic, Inc.
Copertina del volume inglese che contiene i romanzi brevi Waldo e Magic, Inc. (Anonima Stregoni)

È un romanzo divertente, stilisticamente non è ancora il miglior Heinlein, ma è lo stesso una lettura più che piacevole.
Il romanzo è ambientato nei moderni Stati Uniti dove però la magia è diventata di uso comune, così come nessuno si stupisce che il governo proponga delle leggi per assicurarsi l’aiuto degli gnomi nella ricerca di giacimenti petroliferi. Non mancano elementali, demoni, streghe e quant’altro.
Il bello è che questo romanzo di urban fantasy assolutamente attuale è stato scritto nel 1940. Gente come Martin Millar avrebbe due o tre cose da imparare, così come tutti gli squinternati che credono che il fantasy sia iniziato con Tolkien…

* * *

Nota: dopo aver letto circa una metà della versione italiana mi sono accorta che qualcosa non quadrava troppo. Allora ho scaricato la versione inglese (il titolo originale è Magic, Inc. su emule ce ne sono svariate versioni, basta cercare) e ho potuto constatare che alcuni problemi sono a carico di un Heinlein ancora poco esperto, ma altri sono da attribuire a una traduzione che in diversi casi è… uhm… “creativa”…

Scritto da GamberolinkLascia un Commento » feed bianco Feed dei commenti a questo articolo Questo articolo in versione stampabile Questo articolo in versione stampabile • Donazioni

3 Commenti a “Anonima Stregoni”

  1. 3 Okamis

    Gran bel libro, questa vecchia perla di Heinlein. Lo lessi che ero ancora alle medie, mi pare (in qualsiasi caso ero un pischello), recuperandolo in biblioteca. Difficile a prima vista credere che si tratti dello stesso autore di Star Ship Troopers (uno dei miei romanzi di fantascienza preferiti), visto che tematica e stile sono agli antipodi, eppure è proprio così. Proverò a cercarlo su Internet assieme alla versione originale, così da saggiare con mano le magagne a cui accenni :)

  2. 2 Gamberetta

    @Rotolina. Per correttezza aggiungo che Anonima Stregoni ha avuto almeno tre diverse edizioni italiane, con traduttori diversi. La copertina presente nel .rar è quella di Galassia numero 49 del 1965, non so però se il testo sia preso da lì.

    Se qualcuno lo riconosce, questo è un esempio:

    ‘What’s that?’ I said, immediately all nerves. ‘Has something slipped?’

    ‘Che c’è?’ domandai, subito in preda all’orgasmo. ‘Qualcosa non ha
    funzionato?’

  3. 1 Rotolina

    Son secoli che ti leggo e non ho mai commentato…
    Comunque avevo letto questo libro, e mie era paiciuto parecchio. Bella l’idea, e bella la storia.
    Son felice di scoprire che le poche pecche che avevo trovato siano colpa della traduzione. Proverò a scaricare la versione originale e dargli una lettura.

    Grazie della segnalazione!

Lascia un Commento.
Per piacere, rimanete in argomento. Per maggiori informazioni riguardo la politica dei commenti su questo blog, consultate la pagina delle FAQ.

  

Current day month ye@r *