Miraggi di Silicio

Per la serie: prima o poi saranno su emule tutti i romanzi vincitori del Premio Urania, è ora la volta di Miraggi di Silicio, vincitore nel 1994.

Icona di un mulo ITABOOK_0173_-_Pietroselli,_Massimo_-_Miraggi_di_silicio.rar (732.736 bytes)

Copertina di Miraggi di Silicio
Copertina di Miraggi di Silicio

Trama:

Tratta dell’allucinante esperienza del prof. Aaron Porath, che vive in una Terra in cui la realtà virtuale è vissuta come esperienza totale, come immersione in scenari artificiali perfettamente ricostruiti dal cervello, seguendo i dati forniti da un proiettore cerebrale attraverso impulsi visivi.
L’intreccio del romanzo segue il percorso di un’escursione nei mondi virtuali, che vede il protagonista rendersi conto a poco a poco di vivere da sempre in un mondo creato da un computer per nascondere all’uomo la vera realtà.

È il romanzo d’esordio di Massimo Pietroselli. Nel 2004 pubblicherà per Delos Books un altro romanzo di fantascienza, L’Undicesima Frattonube.

Scritto da GamberolinkLascia un Commento » feed bianco Feed dei commenti a questo articolo Questo articolo in versione stampabile Questo articolo in versione stampabile • Donazioni

2 Commenti a “Miraggi di Silicio”

  1. 2 Gamberetta

    @fabbiuzz. Ho cercato un po’, e pare ci sia abbastanza consenso nel sostenere che il primo romanzo di realtà virtuale dove i personaggi non sono consapevoli di essere in un mondo simulato sia Simulacron-3 di Daniel F. Galouye (1964).
    Secondo il catalogo Vegetti online è stato anche pubblicato in Italia nel 1976.
    Non l’ho letto, però ho visto che la versione inglese si trova facilmente su emule. Poi dirò che Pietroselli ha copiato da Galouye. ^_^

  2. 1 fabbiuzz

    La trama è praticamente quella di Matrix, anche se il finale è sostanzialmente diverso.
    Prima di prendervela con l’autore per aver copiato, vi dico subito che Miraggi di Silicio è uscito qualche anno prima del film.

Lascia un Commento.
Per piacere, rimanete in argomento. Per maggiori informazioni riguardo la politica dei commenti su questo blog, consultate la pagina delle FAQ.

  

Current day month ye@r *